Rime (Vittoria Colonna)/Sonetto XXXV

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetto XXXV

../Sonetto XXXIV ../Sonetto XXXVI IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75% Poesie

Sonetto XXXIV Sonetto XXXVI


SONETTO XXXV

Prima ne’ chiari, or negli oscuri panni
   Imperio al cor dimostra Amor sincero;
   Io pur col tempo mitigarlo spero,
   E s’ egli avanza col girar degli anni;
Parmi che i lunghi miei gravosi danni
   Or ricompensi un dolce alto pensiero,
   Che sol pensando al bel sembiante altero,
   Rinforza in me l’ amor, sgombra gli affanni.
Immaginata luce arde e consuma,
   Sostiene in pace l’ alma, e ’l foco antico
   Con vigor nuovo soffia, e avviva e accende.
Il chiaro suo valor, che ’l mondo alluma,
   Di belli esempi mi fa il duol sì amico,
   Che assai mi giova più, che non m’ offende.