Scienza in cucina e l'arte di mangiar bene/Umidi/287. Costolette di daino alla cacciatora

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Umidi
287. Costolette di daino alla cacciatora

../286. Cignale fra due fuochi ../288. Coniglio in umido IncludiIntestazione 17 settembre 2008 75% letteratura

Umidi - 286. Cignale fra due fuochi Umidi - 288. Coniglio in umido

Le carni del daino, del capriolo e di simili bestie di selvaggina sono aride e dure, quindi è necessario che il tempo le frolli per essere meglio gustate.

Servitevi per questo piatto della lombata, da cui taglie rete le costolette tenendole sottili. Mettete al fuoco olio e burro in proporzione della quantità che avrete a cuocere, uno spicchio d’aglio intero e diverse foglie di salvia. Quando l’aglio avrà preso colore collocateci sopra le costolette, conditele con sale e pepe e cuocetele a fuoco ardente, alla svelta, annaffiandole col marsala.