Sonetti XIV sopra il Pater noster/Sonetto VIII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../Sonetto VII

../Sonetto IX IncludiIntestazione 21 novembre 2012 75% Da definire

Sonetto VII Sonetto IX
[p. 105 modifica]

SONETTO VIII.


Fiat voluntas tua sicut in Coelo et in terra.


Fia la tua volontà come nel Cielo
     Così in terra, o gran Padre, e Cielo, e terra
     Alla tua volontà s’inchina, e atterra
     4Che gli elementi tempra, e caldo, e gelo.
Spieghisi il tuo voler senza alcun velo.
     Che in tuo voler nostro dover s’inserra
     Pronto l’ubbidirò senza far guerra,
     8E chi avrà contro Dio difesa, o telo?
Dal tuo volere onnipossente pende
     L’alma, ed a lei tuo cenno è legge, e norma.
     Cenno dal quale l’universo pende.
12Dal tuo voler non vuol nè meno un’orma
     Partirsi l’alma, e a quello sì si rende:
     Fallir non può chi al voler tuo si forma.