Storia della geografia e delle scoperte geografiche (parte seconda)/Capitolo VII/Ricoldo da Montecroce

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Ricoldo da Montecroce

../Andrea da Perugia ../Odorico da Pordenone IncludiIntestazione 30 maggio 2019 75% Da definire

Capitolo VII - Andrea da Perugia Capitolo VII - Odorico da Pordenone

[p. 128 modifica]42. Ricoldo da Montecroce. — Di non lieve importanza è l’Itinerario composto in latino da Ricoldo da Montecroce, dell’Ordine dei Predicatori e di patria fiorentino, il quale nei primi anni del secolo XIV si condusse in Asia per ordine del Sommo Pontefice, e colà ebbe campo di studiare molte ed estese [p. 129 modifica]regioni, tra cui specialmente la Palestina e i paesi del Tigri e dell’Eufrate.

Contemporaneo di Fra Ricoldo fu il bolognese Francesco Pipino, dello stesso Ordine di San Domenico, ben noto nella Storia della Geografia per la traduzione che egli fece in latino — da una versione italiana dell’originale francese — del Libro di Marco Polo. Gli si debbe pure un trattato, nel quale egli parla dei luoghi di Terra Santa da lui visitati nella sua missione.