Una donna mi passa per la mente

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Cino da Pistoia

U Indice:Le Rime di Cino da Pistoia.djvu Letteratura Intestazione 16 luglio 2016 100% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Rime (Cino da Pistoia)


[p. 80 modifica]

     Una donna mi passa per la mente
Ch’a riposar se ’n va dentro nel cuore;
Ma trova lui di sì poco valore,
Che della sua virtù non è possente;
     5Sì che si parte disdegnosamente,
E lasciavi uno spirito d’amore;
Ch’empie l’anima mìa sì di dolore,
Che viene agli occhi in figura dolente
     Per dimostrarsi a lei, che conoscente
10Si faccia poscia degli miei martìri;
Ma non può far pietà ch’ella vi miri;
     Per che ne vivo sconsolatamente;
E vo pensoso negli miei desiri.
Che son color che levano i sospiri.