Canzoniere (Rerum vulgarium fragmenta)/Giunto Alexandro a la famosa tomba

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Giunto Alexandro a la famosa tomba

../Se Virgilio et Homero avessin visto ../Almo Sol, quella fronde ch'io sola amo IncludiIntestazione 22 settembre 2008 75% Poesie

Se Virgilio et Homero avessin visto Almo Sol, quella fronde ch'io sola amo

 
Giunto Alexandro a la famosa tomba
del fero Achille, sospirando disse:
O fortunato, che sí chiara tromba
trovasti, et chi di te sí alto scrisse!

5Ma questa pura et candida colomba
a cui non so s’al mondo mai par visse,
nel mio stil frale assai poco rimbomba:
cosí son le sue sorti a ciascun fisse.

Ché d’Omero dignissima et d’Orpheo,
10o del pastor ch’anchor Mantova honora,
ch’andassen sempre lei sola cantando,

stella difforme et fato sol qui reo
commise a tal che ’l suo bel nome adora,
ma forse scema sue lode parlando.