Discussioni progetto:Letteratura/Archivio/2012

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Archivio 2012 del Caffè letterario

Nuvola filesystems folder blue open.png Categoria: Discussioni del progetto letteraturaPortale progetti  Nuvola apps noatun.png Progetto letteratura  Nuvola apps noatun.png Caffè letterario  Nuvola apps noatun.png Archivio  Nuvola apps noatun.png 2012 

Archiviazione per anno[modifica]

Cari amici,

dopo anni ho approntato l'archiviazione per anno degli interventi a questo caffè letterario.

La pagina Discussioni progetto:Letteratura/Archivio vi dà un'idea delle mie proposte di navigabilità. Che ve ne pare? È un po' laboriosa da preparare ma mi pare applicabile anche ad altri progetti. - εΔω 18:05, 10 gen 2012 (CET)

Come creare una sottopagina[modifica]

Si dice di utilizzare il template capitolo, ma è un template che non si usa più. Pregasi corregere la guida. --87.1.25.117 19:25, 19 giu 2012 (CEST)

Non è il solo punto in cui quella pagina è da aggiornate o meglio, da riscrivere. Grazie comunque della segnalazione! --Alex brollo (disc.) 20:26, 11 set 2012 (CEST)

Problema di gerarchizzazione in Pascoli[modifica]

cari amici,

ho bisogno di una consulenza tecnica.

Dando un'occhiata all'indice dei Primi poemetti (più precisamente qui e qui), si nota che ci sono due "sezioni" che si chiamano Il bordone — L’aquilone e I due fanciulli — I due orfani. Inizialmente ho tratto questi come veri e propri titoli di un gruppo di poesie, non diversamente da La sementa o L'accestire... ma ho avuto una sorpresa in fase di trascrizione:

  • Prendendo ad esempio La sementa, le poesie in tale sezione raccolte hanno in intestazione pari il titolo della poesia e in intestazione dispari il titolo della raccolta
  • Le due sezioni che ho segnalato all'inizio invece hanno il solo titolo della poesia in entrambe le intestazioni, non diversamente da Italy o da altre poesie singole.

A questo punto non capisco più se

  • A partire dalle intestazioni nelle pagine il titolo Il bordone - L'aquilone è un puro delimitatore senza intento di raccogliere in un corpus coeso delle poesie che vanno sottopaginate come poesie singole e indipendenti, o...
  • se a partire dall'indice del libro tale titolo sia il titolo di un gruppo di poesie e come tale richieda che le poesie in esso contenuto diventino sottopagine della raccolta.

Io darei la preminenza alla prima ipotesi, ma vorrei capire se qualcuno ha già affrontato il problema con altri testi. - εΔω 10:48, 14 lug 2012 (CEST)

Non ho affrontato lo stesso problema altrove, ma dall'opera mi sembra di capire che il titolo delle due sezioni sia un semplice delimitatore; questo, però, non mi porta a considerarle come poesie singole e indipendenti, ma come un gruppo le cui poesie in esso contenute dovrebbero essere sottopaginate alla raccolta.
In caso contrario l'autore le avrebbe inserite singolarmente come fatto per  Il vecchio castagno 100 percent.svg o   Le armi 100 percent.svg; così si seguirebbero anche le impostazioni presenti nel libro, indice compreso.--Barbaforcuta (disc.) 18:28, 30 lug 2012 (CEST)

Fumagalli... per non addetti ai lavori[modifica]

cari amici,

sto terminando la sistemazione del primo capitolo di Chi l'ha detto?, opera chiave per collegare Wikisource a Wikiquote. I problemi più grossi dal punto di vista tecnico sono stati superati. Nei miei sogni vorrei che un po' alla volta la trascrizione procedesse con l'aiuto dei Wikiquotiani, pubblicizzando il progetto sul loro Bar; essi potrebbero basarsi sull'esempio di quanto abbiamo trascritto finora.

Per questo sarebbe utilissimo che

  • il primo capitolo fosse formattato il meglio possibile in nsPagina e ns0: ci sto pensando io ma non mi fido dei miei soli occhi,
  • in una pagina a parte si elencassero come un prontuario le accortezze da usare nella trascrizione, in formato for dummies cioè consultabile senza troppe cefalee da utenti che abbiano buona volontà ma poca esperienza da noi: utilizzerò Discussioni indice:Chi l'ha detto.djvu per questo fine.

L'aiuto che vorrei è il seguente:

  • Formattatori o rilettori controllino che rientri, corsivi, parentesi, autoricitati e testicitati siano a posto.
  • Utenti comuni rileggendo facciano emergere criticità di comprensione rispetto alla trascrizione svolta: in teoria un utente da fuori per orientarsi dovrebbe ricavare un modus operandi guardando il wikitesto di quanto già trascritto, e se non riesce a riprodurre una certa formattazione o potrà consultare una pagina d'aiuto (quella che vorrei scrivere) o si pianta, non procede e magari torna al suo progetto dicendo che Source è troppo complicata XD...

Insomma, quest'opera potrebbe servire per imparare a redigere delle linee guida per lavori complessi, o per esaminare ulteriormente quello che da fuori non si capisce. - εΔω 17:18, 11 set 2012 (CEST)

Post cancellato perchè fuori posto. Autorizzo la completa cancellazione, grazie. Lagrande (disc.) 17:51, 11 set 2012 (CEST)