Discussioni utente:Fpiraneo

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
se non lo vedi, clicca qui!
Benvenuto su Wikisource!

Ciao Fpiraneo, mi chiamo OrbiliusMagister e ti do il benvenuto su Wikisource, la biblioteca libera!

Per iniziare la tua collaborazione, leggi come prima cosa cos'è Wikisource, la pagina delle linee guida ed i manuali contenuti nella sezione aiuto. Se hai domande, dubbi o curiosità non esitare a chiedere al Bar, a un amministratore, a me o a qualsiasi utente vedessi collegato seguendo le ultime modifiche.

Buon lavoro e buon divertimento.


Richiesta fonte del testo Le notti bianche[modifica]

Grazie, εΔω 19:13, 9 gen 2009 (CET)

Traduzione coperta da copyright[modifica]

caro Fpiraneo,

temo che la traduzione da te inserita non possa stare in questo progetto: nel 1997 il romanzo non risulta edito, da un rapido sguardo qui se si tratta di una ristampa della traduzione di Luisa De Nardis (ISBN 8879835327 del 1994) la traduttrici non è certo morta da almeno settant'anni e detiene dunque i diritti di riproduzione della sua traduzione. Per evitare ogni possibile violaizone i copyright sono costretto a cancellare questo tuo pur bellissimo contributo. - εΔω 20:02, 9 gen 2009 (CET)

Prima di cancellare[modifica]

Il codice ISBN non e' quello da te citato. provvedo comunque a modificare la fonte. Di quel testo sono state fatte numerose traduzioni e fra l'altro anche all'inizio del secolo scorso.

Fonte[modifica]

Caro Fpiraneo,

in effetti hai ragione, io mi riferisco infatti all'ISBN della prima edizione di tale testo reperita sulla base dei dati da te posti (Tascabili Economici Newton) di cui probabilmente sei in possesso di un'edizione successiva (in ogni caso porre l'ISBN nella pagina di discussione del testo è sempre azione meritoria). Resta il fatto che tale testo è in violazione di copyright, e dunque va cancellato. Un paio di precisazioni si impongono:

  • Togliere informazioni sulla fonte di un libro è certamente "modificare la fonte" ma in senso peggiorativo o distruttivo: se questo è avvenuto volutamente si chiama "vandalismo". Per fortuna tutto rimane documentato nella cronologia della pagina.
  • Se tra le numerose traduzioni di quel testo fosse possibile inserirne una di traduttore morto da almeno settant'anni sarebbe un colpaccio eccezionale. Dato il successo dell'opera di Dostoevskij è possibile che tali edizioni possano ancora trovarsi, ma prima di sottoporti a un altro improbo lavoro inutile per favore contattaci prima dell'inserimento. - εΔω 13:25, 10 gen 2009 (CET)

Prima di offendere...[modifica]

...e dare del VANDALO ad una persona che vuole contribuire diamoci una calmata e soprattutto chiediamo le scuse, visto e considerato che:

  • Prima di pubblicare Le notti bianche ho ben guardato che l'autore del romanzo fosse morto da almeno 70 anni e cio' e' indiscutibile;
  • Dopo il richiamo ho interrotto immediatamente l'inserimento del materiale per pensare a come continuarlo senza violare diritto alcuno;
  • I riferimenti sono stati eliminati non per atto di vandalismo, ma nel (magari maldestro) tentativo di limitare i danni gia' involontariamente fatti; ogni minaccia nel ricordare cronologie o altro mi sembra puramente intimidatoria e fine a se stessa!
  • Che la legislazione italiana sia tanto contorta da prevedere dei meriti anche al traduttore cio' non viene ben spiegato nella apposita pagina di wikisource; per favore mettiamolo in evidenza che come autore si intende anche il traduttore dell'opera!
  • Se siete comunque interessati al contributo ho individuato tre versioni dell'opera in oggetto presenti presso la biblioteca locale (Biblioteca comunale di Chiasso) che posso richiedere e rifare il lavoro di scansione, opere i cui riferimenti riporto in calce alla presente;
  • Per il futuro mi piacerebbe sapere dove posso trovare i riferimenti di nascita e di morte dei traduttori, giusto per il piacere di poter contribuire a wikisource sempre se cio' sia gradito.

Detto cio' attendo una costruttiva risposta.

  • Le Notti bianche : romanzo sentimentale : (dai ricordi di un sognatore) / Fedor Michailovic Dostoevskij ; trad. Elsa Mastrocicco. - Milano : Bompiani, 1988. - 73 p. ; 19 cm. - (Tascabili Bompiani)
  • Le Notti bianche / Luchino Visconti, testo Silvio D'Amico ; cur. Renzo Renzi. - Bologna : Cappelli, 1957. - 251 p., [64] p. di tav. : ill. ; 22 cm. - (Dal soggetto al film ; 6) Contiene : Le Notti Bianche : romanzo sentimentale : dai ricordi di un sognatore : (1848) / Fedor Michailovic Dostoevskij.
  • Le notti bianche / Fëdor Dostoevskij ; nota introduttiva di Angelo Maria Ripellino ; trad. di Vittoria de Gavardo;

Francesco Piraneo G. 15:21, 10 gen 2009 (CET)

Caro Francesco, mi inserisco un attimo. Se rileggessi il messaggio sopra e soprattutto conoscessi OrbiliusMagister sapresti che non c'è la minima acredine nelle sue parole. Forse aveva frainteso il tuo cambiare la fonte nell'infotesto, ma spero che vi chiariate. Hai fatto un ottimo lavoro, per questo forse la tua modifica poteva sembrare maliziosa.
Purtroppo per la legislazione italiana valgono anche i 70+1 anni per il traduttore, e nella pagina Aiuto:Traduzioni ci dovrebbe essere scritto (come dici tu, non è bene specificato nella pagina Aiuto:Copyright). Per la traduzione lascio la parola ad Orbilius, che è più esperto di me. A presto. --Aubrey McFato 16:29, 10 gen 2009 (CET)

Scuse[modifica]

Caro Fpiraneo,

Non ho nessun problema a scusarmi se dalla mia scrittura sia trasparito un tono che non è assolutamente mia intenzione comunicare: qualche parola del mio messaggio si è prestata a un'interpretazione che apparisse offensiva? Ne chiedo scusa ribadendo che

  • nel mio messaggio se questo è avvenuto volutamente è una formula che comunque lascia il beneficio del dubbio. Siamo stati tutti principianti su questo progetto e mi sono messo nei panni di un nuovo contributore.
  • ciò scritto, mi scuso se la manovra di offuscamento delle informazioni posta nel modificare le fonti del testo non è stata da me interpretata come "magari maldestro tentativo di limitare i danni", ma nell'ottica della sopravvivenza di questo progetto come un "maldestro tentativo di nascondere una violazione di copyright a seguito di un avvertimento", ma è giusti che spieghi il perché: il progetto si chiama "Wikisource" proprio perché fa della rintracciabilità della fonte di testi liberi la propria forza. Più una violazione di copyright permane su queste pagine, più è probabile che gli aventi diritto prima o poi se ne accorgano e se ne rivalgano, e dato che questo progetto è volontario e non ha una struttura aziendale e legale a proteggerlo basterebbe una minima infrazione di copyright a farlo crollare. In tal caso l'unico suggerimento costruttivo che conosco è
    • o contattare gli aventi diritto (traduttore o casa editrice) e chiedere se è disposta a donare il testo a Wikisource (i cui testi ricadono sotto la licenza d'uso GFDL) tramite una procedura che va spiegata a parte,
    • o caricare testi liberi da tali diritti di riproduzione
  • sulla legislazione da seguire concordo con te che la contorsione è grande e aggiungo: dato che fisicamente i testi risiedono negli Stati Uniti, questo progetto deve attenersi non a una, ma a due legislazioni. Una prima pagina per i rudimenti sull'inserimento di traduzioni è per l'appunto Aiuto:Traduzioni, mentre Wikisource:Niente traduzioni originali spiega perché non accettiamo traduzioni inedite degli utenti.
  • Infine questo progetto è libero e aperto al contributo di tutti, dunque non c'è nessun fastidio o avversione preconcetta al contributo di alcuno, fintantoché esso sia costituito da testi liberi ed editi. su questo un'occhiata a Aiuto:Cosa mettere su Wikisource è utile. I dati relativi ai traduttori richiedono una ricerca a carico del contributore, e come accade su Wikipedia, in assenza di specificazioni inoppugnabili preferiamo presumere la violazione di copyright piuttosto che correre rischi. La categoria:Testi per traduttore dà un'idea di quali traduttori e traduzioni sono ospitate su Wikisource. - εΔω 16:50, 10 gen 2009 (CET)
Pur non conoscendo nel dettaglio i fatti, dubito fortemente che il nostro caro burocrate possa aver offeso qualcuno. Il dubbio di vandalismo è lecito in mancanza di una spiagazione precisa (come è stata poi fornita in questa nota). Ma tornando al tuo prezioso contributo (speriamo che il piccolo incidente non ti abbia deluso troppo) credo che nessuna delle traduzioni da te scovate sia pubblicabile. La traduzione segue la stessa trafila dell'opera principale in quanto frutto del lavoro intellettuale di una persona (spesso a sua volta anche autore - vedi Landolfi-). Senza entrare nel dettaglio, credo sia il caso di cercare edizioni dell'800, quindi PD, o comunque traduzioni pubblicate prima del 1923 (in questo caso con un po' di fortuna anche il traduttore potrebbe eseere morto da più di 70 anni e saremmo in regola con la legge italiana, ecc.). Non mollare, :) --Xavier121 17:16, 10 gen 2009 (CET)

Ok... passiamo oltre![modifica]

Scuse accettate, incidente direi piu' che chiuso, pensiamo al futuro! :-) Quello che vorrei capire a questo punto e':

  • Esiste un albo professionale o un'organizzazione di categoria presso cui raccogliere le informazioni sui traduttori?
  • Quanto sopra per rispondere alle domande se il traduttore e' ancora in vita o deceduto da piu' dei fatidici 70 + 1 anni;
  • Nel caso poterlo rintracciare e poter chiedere la donazione del testo a wikisource con inserimento di una pagina ad esso/a dedicata (penso sarebbe una cosa anche carina!);
  • Bisogna pensare a come limitare o eliminare eventuali danni derivanti dal testo da me inserito possibilmente senza distruggere quanto fatto; esiste la possibilita' di ritirare la pubblicazione del contenuto pur mantenendolo su wikisource? (dubito ma tentar non nuoce)

Grazie per le risposte! - FPG 17:22, 10 gen 2009 (CET)

Le risposte sul diritto d'autore delle traduzioni le trovi presso http://www.aiti.org/diritto_autore.html, il sito http://www.aiti.org dà ulteriori spiegazioni e risposte alle tue domande.
Purtroppo i traduttori sono assai meno sotto i riflettori degli autori che traducono: sia io che altri utenti passiamo a volte molto tempo in giro per la rete (o anche per biblioteche o annuari) a carpire qualche informazione. per strano che possa sembrare il sito http://books.google.com, se adeguatamente interrogato qualche volta riesce a dare risultati sorprendenti (soprattutto quando riesci a cogliere una data da un frustolo di testo mostrato da un libro non libero.
Se trovi un traduttore disposto a donare una sua traduzione edita sarebbe un gran colpaccio! tieni presente che il detentore dei diritti è definito alla stipula del contratto tra traduttore e casa editrice, dunque se il traduttore cede i diritti della sua opera alla casa editrice in cambio di una royalty sulle vendite il detentore dei diritti è la casa editrice e non il traduttore.
I danni del tuo inserimento sono stati riparati: il testo è stato cancellato e qualora sia stato scandagliato dai robot di Google sparirà dalla cache di quel motore di ricerca in tempi brevi. Cosa intendi con "ritirare la pubblicazione pur mantenendolo su Wikisource"? Una volta cancellato il testo scompare dal sito, ma è comunque ripristinabile dagli amministratori qualora decadano le ragioni della sua cancellazione. - εΔω 17:37, 10 gen 2009 (CET)

"Fair use"[modifica]

Che ne dite?

http://it.wikipedia.org/wiki/Fair_use

Wikisource ha lo scopo di informazione e di insegnamento e quindi le opere in esso contenute potrebbero rientrare nel "fair use"?

Ovvio che un "fair use" del libro uscito l'altro ieri e' ben difficile da sostenere, ma di una traduzione di Dostoevskij di cui ne esistono molteplici versioni...

A voi i commenti. --Fpiraneo (disc.) 22:26, 12 gen 2009 (CET)

In Italia non utilizzabile perché Wikisource prevede il riuso a scopo di lucro (GFDL). Incompatibilità. Xavier121 23:56, 12 gen 2009 (CET)

Zappa sui piedi!!![modifica]

...e qua ragazzi penso che wiki* si stia tirando il zappone sui piedi! Mi chiedo se non sia il caso di proporre una forma di licenza che NON PREVEDA il riutilizzo del materiale per scopo di lucro! Cio' non solo per wikisource ma anche per common! Ho evitato di pubblicare delle fotografie ad alta risoluzione giusto perche' il pensiero che qualcuno potrebbe LUCRARE su del mio lavoro mi darebbe fastidio; mi farebbe unicamente piacere se venisse utilizzato senza fini di lucro a patto che venga citata la provenienza e l'autore dell'opera!

Sono sicuro che Wikisource si arricchirebbe moltissimo se escludessimo il lucro ma tenendo solo il fine didattico; che ne dite?--Fpiraneo (disc.) 11:59, 14 gen 2009 (CET)

Una piccola precisazione. Per quanto riguarda le foto su commons, esiste una clausola nella licenza che impone il "condividi allo stesso modo", vale a dire: io posso vendere un libro con le foto prese da commons, ma non posso denunciare per violazione di copyright uno che scannerizza le foto del libro e le usa per fare (e vendere), che so, un calendario; diciamo che in quel caso ciò che viene "venduto" non sono le foto in sè, ma le modalità in cui vengono presentate. Per il progetto è la libera circolazione del materiale che è importante (cioè, se uno vuole, può prendere la tua foto da commons senza pagare e non è obbligato a comperare il libro), non l'uso che ne viene fatto.
Una cosa simile avviene per Wikisource e gli altri progetti wiki. Inoltre, alcune opere (penso ad esempio a libri di testo) sostengono delle spese che per forza devono essere compensate da un ritorno economico: perchè mai impedire a qualcuno di utilizzare i testi in pubblico dominio e la nostra formattazione per pubblicare su carta una collana di romanzi o poesie prese da noi? Oppure impedire a un editore di scegliere i migliori articoli di Wikipedia, controllarli e quindi venderli su CD (già fatto in Germania, per altro)? Torredibabele (disc.) 17:51, 15 gen 2009 (CET)


Direi che il senso del mio discorso non era questo; al di la del fatto che il materiale di mia produzione (vedi foto) le posso concedere a wikipedia solo per utilizzo su wikipedia, quindi consultabili su internet e riga; che qualcuno le usi per fare il calendario "Pivelli" venduto a 40 EUR a copia senza averci messo un ghello per fare le fotografie mi starebbe stretto! Diverso sarebbe se venisse usata in una pubblicazione per una fondazione benefica con la citazione (e l'informazione) dell'autore dello scatto; capito la differenza?
Sono d'accordo che autore, traduttore e case editrici abbiano delle spese e delle bocche da sfamare; ma non si sta parlando di pubblicare l'ultimo best-seller uscito ieri e pretendere che gli organi di controllo comprendano un "fair-use" piuttosto dei testi di cui esistono molteplici traduzioni e che oramai sono entrati nei classici della letteratura e che sono spesso materia di studio nelle scuole!
Piuttosto vedrei questo problema: "Se tutti si mettono a studiare su wikipedia nessuno compra piu' i libri di testo scolastici che vengono reimpaginati spostando le figure e che le famiglie sono quindi costrette a comprare ogni anno e pagare salati!" (la vecchia polemica sui libri di testo scolastici, ricordate?)
Forse non e' chiaro il mio messaggio: pubblicherei diverso materiale con diverse licenze in modo da assicurarne la presenza in forma facilmente fruibile e conservabile.
Non conosco i termini di pubblicazione della wikipedia tedesca su DVD; se mai qualcuno volesse rifare la pubblicazione pubblicherebbe solo il materiale di cui e' possibile la pubblicazione con scopi COMMERCIALI; non vedo il problema; dell'altro materiale se lo va a studiare online.--Fpiraneo (disc.) 09:14, 16 gen 2009 (CET)