Le poesie di Catullo/98

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
98

../97 ../99 IncludiIntestazione 22 ottobre 2010 100% poesie

Gaio Valerio Catullo - Poesie (I secolo a.C.)
Traduzione dal latino di Mario Rapisardi (1889)
98
97 99
[p. 134 modifica]

Quanto suol dirsi a un grullo maldicente,
     Dir si può contro a te, Vezio fetente:

Con una lingua tal puoi dei villani
     Ripulire le scarpe e i deretani.

5O Vezio, vuoi finirmi in un momento?
     Apri la bocca, ed otterrai l’intento.