Pagina:La Sacra Bibbia (Diodati 1885).djvu/519

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Vanità degli idoli. SALMI 115–118. "Io amo il Signore."
Signore; per la presenza dell’Iddio di Giacobbe;

8 Il quale mutò la roccia in guazzo d’acqua1, il macigno in fonte d’acqua.

SALMO 115.

La gloria del Signore e la vanità degli idoli – Esortazione a fidare in Dio solo.

1 NON a noi, Signore, non a noi, anzi al tuo Nome, da’ gloria, per la tua benignità, e verità.

2 Perchè direbbero le genti: Dove è ora l’Iddio loro?

3 Or l’Iddio nostro è pur ne’ cieli E fa tutto ciò che gli piace2.

4 Gl’idoli di quelle sono oro ed argento; opera di mani d’uomini3;

5 Hanno bocca, e non parlano; hanno occhi, e non veggono;

6 Hanno orecchie, e non odono; hanno naso, e non odorano;

7 Hanno mani, e non toccano; hanno piedi, e non camminano; e non rendono alcun suono dalla lor gola.

8 Simili ad essi sieno quelli che li fanno; chiunque si confida in essi4.

9 O Israele, confidati nel Signore; egli è l’aiuto, e lo scudo di quelli che si confidano in lui5.

10 O casa d’Aaronne, confidatevi, nel Signore; egli è l’aiuto, e lo scudo di quelli che si confidano in lui.

11 O voi che temete il Signore, confidatevi in lui; egli è l’aiuto, e lo scudo di quelli che si confidano in lui.

12 Il Signore si ricorda di noi; egli ci benedirà; egli benedirà la casa d’Israele; egli benedirà la casa d’Aaronne.

13 Egli benedirà quelli che lo temono, piccoli e grandi.

14 Il Signore vi accrescerà le sue grazie, a voi, ed a’ vostri figliuoli.

15 Voi siete benedetti dal Signore Che ha fatto il cielo e la terra.

16 Quant’è al cielo, il cielo è per lo Signore; ma egli ha data la terra a’ figliuoli degli uomini.

17 I morti non loderanno già il Signore, nè alcun di quelli che scendono nel luogo del silenzio.

18 Ma noi benediremo il Signore, da ora in eterno. Alleluia.

SALMO 116.

Amore e gratitudine a Dio per le sue liberazioni.

1 IO amo il Signore; perciocchè egli ascolta La mia voce, e le mie supplicazioni.

2 Poichè egli ha inchinato a me il suo
orecchio, io lo invocherò tutti i giorni della mia vita.

3 I legami della morte mi avevano circondato, e le distrette del sepolcro mi avevano colto; io aveva scontrata angoscia e cordoglio6.

4 Ma io invocai il Nome del Signore, dicendo: Deh! Signore, libera l’anima mia.

5 Il Signore è pietoso e giusto; e il nostro Dio è misericordioso7.

6 Il Signore guarda i semplici; io era ridotto in misero stato, ed egli mi ha salvato.

7 Ritorna, anima mia, al tuo riposo8; perciocchè il Signore ti ha fatta la tua retribuzione.

8 Poichè, o Signore, tu hai ritratta l’anima mia da morte, gli occhi miei da lagrime, i miei piedi da caduta;

9 Io camminerò nel tuo cospetto Nella terra de’ viventi.

10 Io ho creduto, e però certo io parlerò9. Io era grandemente afflitto;

11 Io diceva nel mio smarrimento: Ogni uomo è bugiardo10.

12 Che renderò io al Signore? Tutti i suoi beneficii son sopra me.

13 Io prenderò il calice delle salvazioni, e predicherò il Nome del Signore.

14 Io pagherò i miei voti al Signore, ora in presenza di tutto il suo popolo.

15 La morte de’ santi del Signore È preziosa nel suo cospetto.

16 Deh! Signore, esaudiscimi; perciocchè io son tuo servitore; io son tuo servitore, figliuolo della tua servente; tu hai sciolti i miei legami.

17 Io ti sacrificherò sacrificio di lode, e predicherò il Nome del Signore.

18 Io pagherò i miei voti al Signore, ora in presenza di tutto il suo popolo;

19 Ne’ cortili della Casa del Signore, in mezzo di te, o Gerusalemme. Alleluia.

SALMO 117.

Dio lodato per la sua bontà e la sua verità.

1 NAZIONI tutte, lodate il Signore; popoli tutti, celebratelo11;

2 Perciocchè la sua benignità è grandissima sopra noi; e la sua verità è in eterno. Alleluia.

SALMO 118.

Liberato da molti nemici, il Salmista ne loda e ne ringrazia Iddio.

1 CELEBRATE il Signore; perciocchè egli è buono, perciocchè la sua benignità è in eterno12.

  1. Num. 20. 11.
  2. Dan. 4. 35.
  3. Ger. 10. 3, ecc.
  4. Is. 44. 9, ecc.
  5. Sal. 33. 20. Prov. 30. 5.
  6. Sal. 18. 46.
  7. Sal. 103. 8.
  8. Ger. 6. 16. Mat. 11. 29.
  9. 2 Cor. 4. 13.
  10. Rom. 3. 4.
  11. Rom. 15. 11.
  12. 1 Cron. 16. 8, 34. Sal. 106. 1; 107. 1; 136. 1.

511