Pagina:La Sacra Bibbia (Diodati 1885).djvu/518

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


II sacerdozio di Melchisedec. SALMI 111–114. Dio rialza i miseri.
della tua gioventù ti sarà prodotta dalla matrice dell’alba.

4 Il Signore ha giurato, e non si pentirà: Tu sei sacerdote in eterno, secondo l’ordine di Melchisedec1.

5 Il Signore sarà alla tua destra. Questo mio Signore trafiggerà i re nel giorno della sua ira2.

6 Egli farà giudicio fra le genti, egli empierà ogni cosa di corpi morti; egli trafiggerà il capo che regna sopra molti paesi.

7 Egli berrà del torrente tra via; e perciò alzerà il capo.

SALMO 111.

Dio lodato per le mirabili sue opere.

1 ALLELUIA. Io celebrerò il Signore con tutto il cuore, nel consiglio, e nella raunanza degli uomini diritti.

2 Grandi son le opere del Signore, spiegate davanti a tutti quelli che si dilettano in esse3.

3 Le sue opere son gloria e magnificenza; e la sua giustizia dimora in eterno.

4 Egli ha rendute memorabili le sue maraviglie; il Signore è grazioso e pietoso4.

5 Egli dà da vivere a quelli che lo temono5; egli si ricorda in eterno del suo patto.

6 Egli ha dichiarata al suo popolo la potenza delle sue opere, dandogli l’eredità delle genti.

7 Le opere delle sue mani son verità e dirittura; tutti i suoi comandamenti son veraci6;

8 Stabili in sempiterno7, fatti con verità, e con dirittura.

9 Egli ha mandata la redenzione al suo popolo8; egli ha ordinato il suo patto in eterno; il suo Nome è santo e tremendo.

10 Il principio della sapienza è il timor del Signore9; ogni uomo che mette in opera i suoi comandamenti, ha buon senno; la sua lode dimora in perpetuo.

SALMO 112.

Felicità di chi teme Iddio.

1 ALLELUIA, beato l’uomo che teme il Signore, e si diletta sommamente ne’ suoi comandamenti.

2 La sua progenie sarà possente in terra; la generazione degli uomini diritti sarà benedetta.

3 Facoltà e ricchezze son nella sua casa10, e la sua giustizia dimora in perpetuo.

4 La luce si leva nelle tenebre a quelli che son diritti11. Un tale uomo è pietoso, misericordioso, e giusto.

5 L’uomo da bene dona, e presta12; e governa i fatti suoi con dirittura13.

6 Certo egli non sarà giammai smosso; il giusto sarà in memoria perpetua14.

7 Egli non temerà di mal grido; il suo cuore è fermo, egli si confida nel Signore.

8 Il suo cuore è bene appoggiato, egli non avrà paura alcuna, finchè vegga ne’ suoi nemici ciò ch’egli desidera.

9 Egli ha sparso, egli ha donato a’ bisognosi15; la sua giustizia dimora in perpetuo, il suo corno sarà alzato in gloria.

10 L’empio lo vedrà, e dispetterà; egli digrignerà i denti, e si struggerà16; il desiderio degli empi perirà.

SALMO 113.

Dio lodato per la sua grandezza e la sua bontà verso i poveri.

1 ALLELUIA. Lodate, servitori del Signore, lodate il Nome del Signore.

2 Sia benedetto il nome del Signore, da ora in eterno.

3 Il nome del Signore è lodato Dal sol levante, infino al ponente.

4 Il Signore è eccelso sopra tutte le nazioni, la sua gloria è sopra i cieli.

5 Chi è simile al Signore Iddio nostro, il quale abita ne’ luoghi altissimi?

6 Che riguarda abbasso In cielo ed in terra;

7 Che rileva il misero dalla polvere17, ed innalza il povero dallo sterco;

8 Per farlo sedere co’ principi, co’ principi del suo popolo;

9 Che fa abitare in famiglia la donna sterile, facendola diventar lieta madre di figliuoli? Alleluia.

SALMO 114.

Il Salmista celebra il passo miracoloso del Mar rosso e del Giordano.

1 QUANDO Israele uscì di Egitto, e la casa di Giacobbe d’infra il popolo barbaro;

2 Giuda fu consacrato al Signore18, israele divenne suo dominio.

3 Il mare lo vide, e fuggì19; il Giordano si rivolse a ritroso20.

4 I monti saltarono come montoni, i colli come agnelli.

5 Che avesti, o mare, che tu fuggisti? E tu, giordano, che ti rivolgesti a ritroso?

E voi, monti, che saltaste come montoni; e voi, colli, come agnelli?

7 Trema, o terra, per la presenza del

  1. Eb. 7. 15, ecc.
  2. Rom. 2. 5. Apoc. 11. 18.
  3. Giob. cap. 3841
  4. Sal. 86. 5; 103.8.
  5. Mat. 6. 2534.
  6. Sal. 19. 7.
  7. Is. 40. 8. Mat. 5. 18.
  8. Luc. 1. 68, ecc.
  9. Prov. 1. 7; 9.10. Eccl. 12. 15.
  10. Mat. 6. 33.
  11. Sal. 97. 11.
  12. Luc. 6. 35.
  13. Col. 4. 5.
  14. Prov. 10. 7.
  15. 2 Cor. 9. 9.
  16. Luc. 13. 28.
  17. 1 Sam. 2. 5, ecc.
  18. Es. 19. 5, 6; 25.8.
  19. Eb. 14. 21.
  20. Gios. 3. 13, 16.

510