Poesie (Eminescu)/LXXV. Perchè sempre batte il vento

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
LXXV. Perchè sempre batte il vento

../LXXIV. Perchè ti culli, o bosco? ../LXXVI. Nel più fitto del bosco IncludiIntestazione 27 giugno 2018 100% Da definire

Mihai Eminescu - Poesie (1927)
Traduzione di Ramiro Ortiz (1927)
LXXV. Perchè sempre batte il vento
LXXIV. Perchè ti culli, o bosco? LXXVI. Nel più fitto del bosco
[p. 122 modifica]

LXXV.

PERCHÈ SEMPRE BATTE IL VENTO....


Perchè sempre batte il vento
tra il fogliame secco dei tigli?
e, spezzandone i rametti,
batte ai vetri?
5E tu perchè sospiri,
quando guardi oltre il giardino?
Non istar più a sospirare
e a rimproverarmi fra te e te,
chè solo allora potrò dimenticarti,
10quando più non sboccheranno
nel mare i fiumi,
quando più non ci saranno
accanto alle strade i luoghi deserti,
la luna accanto al sole
15e le fonti nel bosco.
Quando t’avrò dimenticata,
oh allora piangerai di cuore,
giacché dovrai seppellirmi
nel sentiero tra i pioppi,

[p. 123 modifica]

20e allora il vento fischierà
tra il fogliame secco dei tigli,
scompigliandolo, investendolo,
sì che piangerai, vedendolo.