Rime (Vittoria Colonna)/Sonetti spirituali/Sonetto VI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetto VI

../Sonetto V Rime (Vittoria Colonna)/Sonetti spirituali/Sonetto VII IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75% Poesie

Sonetti spirituali - Sonetto V Sonetti spirituali - Sonetto VII


SONETTO VI

Pende l’ alto Signor sul duro legno
   Per le nostre empie colpe; e ’l tristo core
   Non prende tal virtù da quel valore,
   Che pender sol da lui diventi degno.
Con divine parole il bel disegno
   Fece ei del viver vero; e poi colore
   Gli diè col sangue: e che dell’ opra amore
   Fusse cagion, ne dà se stesso in pegno.
Viva di fiamma l’ alma, e l’ intelletto
   Di luci appaghi; e con questa, e con quella
   Erga e rinforzi il purgato desire.
Vengano a mille in me calde quadrella
   Dall’ aspre piaghe; ond’ io con vero effetto
   Prenda vita immortal dal suo morire.