Rime (Vittoria Colonna)/Sonetto CI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetto CI

../Sonetto C ../Sonetto CII IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75% Poesie

Sonetto C Sonetto CII


SONETTO CI

Spirti felici, ch’ or lieti sedete
   Tra l’ alme Muse, e di quel sacro monte
   V’ è noto il fondo, e son le voglie pronte
   Venute alfin dell’ onorata sete;
D’ un bel desir pietosi omai porgete
   Le vostre destre a me, ch’ intorno al monte
   Cercando vo con vergognosa fronte
   L’ alma, che scorge il ben, ch’ or vi godete.
Non ch’ io pensi dar luce al chiaro Sole,
   In cui mi specchio, nè ch’ un marmo breve
   Non chiuda il nome mio col corpo insieme;
Ma che innanzi a que’ rai non sian di neve
   Tante amorose mie basse parole,
   Mentre sfogo il dolor, che ’l cor mi preme.