Salmi (Diodati 1821)/capitolo 138

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../ capitolo_137

../capitolo_139 IncludiIntestazione 29 giugno 2012 75% Da definire

capitolo 137 capitolo 139

[p. 520 modifica]

SALMO 138.

Ringraziamento a Dio per la sua fedeltà. Tutti i re lo loderanno.

Salmo di Davide.

1 IO ti celebrerò con tutto il mio cuore; io ti salmeggerò davanti agli Angeli.

2 Io adorerò verso il Tempio della tua santità, e celebrerò il tuo Nome, per la tua benignità, e per la tua verità; perciocchè tu hai magnificata la tua parola, sopra ogni tua fama1.

3 Nel giorno che io ho gridato, tu mi hai risposto; tu mi hai accresciuto di forze nell’anima mia.

4 Tutti i re della terra ti celebreranno, Signore, Quando avranno udite le parole della tua bocca;

5 E canteranno delle vie del Signore; conciossiachè grande sia la gloria del Signore.

6 Perciocchè il Signore è eccelso, e riguarda le cose basse2; è alto, e conosce da lungi. [p. 521 modifica]7 Se io cammino in mezzo di distretta, tu mi manterrai in vita; tu stenderai la mano sopra la faccia de’ miei nemici, e la tua destra mi salverà.

8 Il Signore compierà l’opera sua intorno a me3; o Signore, la tua benignità è in eterno; non lasciar le opere delle tue mani.