Sulle ferrovie proposte per la congiunzione delle linee Palermo-Girgenti e Catania-Licata/XIV

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
La ferrovia di Vallelunga non è linea diretta nè per Catania nè per Caltanissetta

../XIII ../XV IncludiIntestazione 2 dicembre 2019 100% Da definire

La ferrovia di Vallelunga non è linea diretta nè per Catania nè per Caltanissetta
XIII XV
[p. 98 modifica]

La ferrovia di Vallelunga non è rispetto a quella delle Due Imere linea diretta né per Catania ne per Caltanissetta.


La ferrovia di Vallelunga fu chiamata la linea Centrale, la linea Diretta tra Palermo e Caltanissetta, tra Palermo e Catania, ed è specialmente perchè fu considerata come tale che essa incontrò la generale approvazione.

La ferrovia di Vallelunga ha una lunghezza di Chil. 62
La stazione di Roccapalumba dista da Palermo » 70
Dalla sua unione colla ferrovia Catania-Licata sino a Caltanissetta sonvi » 4,5
La distanza tra Palermo e Caltanissetta è quindi di » 136,5

[p. 99 modifica]

Se si passa invece per la stazione delli Xirbi la distanza suddetta è di » 138
Palermo dista da Fortolese sulla linea delle Due Imere » 111
Da Fortolese a Caltanissetta sonvi circa » 14
La distanza tra Palermo a Caltanissetta sulla linea delle Due Imere è in conseguenza di » 125
La differenza in favore della linea delle Due Imere è quindi di » 11,5 a 13
Se da Palermo a Fortolese si passa per Caltanissetta la distanza a percorrere sulla linea di Vallelunga è di chil. 136,5+14= » 150,5
mentre sulla linea delle Imere essa è di » 111
La differenza in favore della linea delle Imere è di » 38, 5
Se il viaggiatore non tocca Caltanissetta e passa solamente per la stazione di Santa Caterina la distanza percorsa per Vallelunga tra Palermo e Fortolese è di » 140
differenza in favore delle Due Imere sarebbe di » 29


Nella relazione del 1875 sulla linea delle Imere furono ripetuti due volte 700 metri, i quali corrisponderebbero a 700 metri circa su arenarie presso Fortolese ed a 700 metri su terreno alluviale egualmente presso Fortolese in sostituzione dei primi. La lunghezza della ferrovia delle Due Imere è quindi di chilometri 68. invece di 68,700. Da Roccapalumba a Caltanissetta la linea di Vallelunga si discosta meno di tutte le altre linee dalla strada postale antica e moderna fra le due città. — Ciò ha potuto far credere che la linea di Vallelunga fosse diretta per Caltanissetta. Ma la strada carreggiabile, partendo da Palermo, passa per Villabate, Misilmeri, Ogliastro, Villafrati, ecc. e Roccapalumba. — La strada ferrata invece di andare direttamente a Roccapalumba percorre la costa marittima sino al fiume Torto tra Termini e Cefalù. Ora per andare direttamente da Termini a Caltanissetta e specialmente da Termini a Fortolese non conviene più passare per Roccapalumba. [p. 100 modifica]

Chi prendesse a Termini un mulattiere per andare a Caltanissetta passerebbe per una via o una trazzera che, essendo molto importante, si trova notata ancora nella provincia di Caltanissetta presso Resultano sulla Carta dello Stato Maggiore col nome di trazzera di Termini, e percorrerebbe un tratto della linea delle Due Imere nel vallone Xiremi, oltrepassata la grande galleria.

Suppongasi che la strada rotabile da Palermo a Termini oscilli vicino ad un cateto di un triangolo rettangolo la cui ipotenusa sia la strada rotabile Palermo-Caltanissetta. Se un individuo parte da Palermo ed invece di costeggiare l’ipotenusa costeggia uno dei cateti, giunto all’angolo retto, per andare più direttamente a Caltanissetta, non deve più ritornare alla metà dell’ipotenusa ma deve invece seguire la via che è meno tortuosa e che più si avvicina all’altro cateto.

Ancorchè l’angolo invece di essere retto sia ottuso, come nel nostro caso, la dimostrazione riesce altresì evidente.

La linea di Vallelunga è quella che si allontana meno dalla linea diretta Caltanissetta-Roccapalumba, ma non è la linea diretta tra Termini e Caltanissetta, tanto più che la ferrovia percorre ancora al di là di Termini 7 chilometri circa lungo la marina verso Cefalù.

La linea di Vallelunga non si può quindi chiamare rispetto a quella delle Due Imere linea diretta tra Palermo e Caltanissetta, e tanto meno tra Palermo, Forlolese e Catania, a meno che si chiami linea diretta quella che è la più lunga.

Essa fu chiamata altresì linea centrale. Ora se il centro di gravità dell’Isola avesse un valore in questa questione, ed il lettore volesse prendersi la soddisfazione di determinarlo, troverebbe probabilmente che esso cade presso la linea delle due Imere al Nord di Fortolese.