Padre, la via de' saggi è sempre bella

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pietro Ottoboni

P Indice:Zappi, Maratti - Rime I.pdf Sonetti Letteratura Padre, la via de’ saggi è sempre bella Intestazione 9 giugno 2018 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT


Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Sonetti d'alcuni arcadi più celebri/Pietro Ottoboni


[p. 312 modifica]

Padre, la via de’ saggi è sempre bella,
     E virtù fra i disastri ha fermo il piede;
     Nè giunger può di gloria all’alta sede
     Chi l’interna non vinse aspra procella.
5Ovunque posi o in questa parte o in quella,
     L’occhio dell’amor mio sempre ti vede;
     E ’l desio che a te viene, e che a me riede,
     Porta e riporta i baci e la favella
Soffri pur dunque, e nel tuo duol fastoso
     10Attendi il lieto dì, che al Figlio appresso
     Il premio avrai del tuo soffrir penoso

[p. 313 modifica]

Allor da gioia e non da cure oppresso,
     Tu farai del mio seno a te riposo,
     Ed io de’ pregi tuoi gloria a me stesso.

Testi correlati