Pagina:Leonardo prosatore.djvu/397

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

393

VII. — Le profezie de’ casi che non possono stare in natura

Della fossa ||
 325
Del capo posto sul piumaccio ||
 ivi

VIII. — Le profezie delle cose filosofiche.

Del desiderio di ricchezza ||
 ivi
Del cibo stato animato ||
 326
Della vita delli omini che ogni anno si mutano carne ||
 ivi
Della crudeltà dell’omo ||
 ivi
Del leggere le bone opere ||
 327
Della fama ||
 ivi
Del consiglio e della miseria ||
 ivi
Della bugia ||
 328
Lo infinito, ||
 ivi



MASSIME E PENSIERI ||
 331

Appendice sulle allegorie vinciane ||
 347

GLOSSARIETTO ||
 365