Lo vostro dolze ed umile conforto

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Rustico Filippi

Aldo Francesco Massera XIII secolo Indice:AA. VV. – Sonetti burleschi e realistici dei primi due secoli, Vol. I, 1920 – BEIC 1928288.djvu sonetti Lo vostro dolze ed umile conforto Intestazione 23 luglio 2020 25% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
Or ho perduta tutta mia speranza Poi che voi piace ch'io mostri allegranza
Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta I. Rustico Filippi
[p. 27 modifica]

LII

La pietá, che gli mostra la donna, lo sorregge nelle ultime prove.

Lo vostro dolze ed umile conforto
ini dá sovente gioia ed allegranza;
ond’io però la vita in core porto,
4e per aver di voi ferma speranza.
Ma rea fortuna non mi lascia in porto
si tosto giugner, com’ho disianza:
ma tosto ch’andrá via il tempo torto,
8mi riterrá madonna in sua possanza.
Da che madonna dòl, quand’i’ aggio doglia,
dovria piú sofferente esser del male,
11poi che ’l mio ne saria ben per sua voglia.
Ed ò ben si cortese e tanto vale,
che spesso si lamenta e si cordoglio
14ed ha dolor di mia pena mortale.