Pagina:Foscolo, Ugo – Prose, Vol. I, 1912 – BEIC 1822978.djvu/10

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
4 i - scritti vari dal 1796 al 1798


Poesia. — Epici. — Omero, Ossian, Virgilio, Dante, Tasso, Milton.

Lirici. — Pindaro, Orazio, Guidi, Gray, Frugoni, Haller.

Melici. — Anacreonte, Ovidio, Tibullo, Savioli, Waller e Rolli.

Amorosi. — Petrarca, Saffo, Lettere d’Abellardo ed Eloisa tradotte in inglese da Pope, in francese da vari, ed in italiano dal Conti.

Drammatici. — Metastasio.

Pastorali. — Teocrito, Sannazzaro, Gesnero.

Didattici. — Georgiche, Scaccheide, I piaceri dell’immaginazione.

Campestri. — Thompson, Bertòla.

Satirici. — Riccio rapito, Lutrin, Parini.

Tragici. — Soffocle, Shakespeare, Voltaire, Alfieri.

Romanzi. I. — Ariosto, la novella della Botte di Swift, Cervantes, Pignotti.

Romanzi. II. — Telemaco, Amalie, Nouvelle Heloise.

A questi poeti si potrebbe aggiungere Monti, Klopstock e Young; ed ai romanzieri gli antichi scrittori di favole, Richardson, Arnaud e Goethe.

CriticaLongino, Poetica di Marmontel. E gusto innato di anima, senza cui tutti i libri di critica sono nulli.

Arti. — Pittura. — Osservazioni attentissime su Raffaello, Coreggio e Tiziano, ed opere di Mengs.

Scoltura. — Cognizioni della Storia del Winckelmann, de’ poeti greci, e meditazione sui capi d’opera. Di altri studi non ho cognizione di sorte. In questi pure ci vuole quel genio divino, che costituisce la miglior parte dell’uomo, che innoltra la ragione alla cognizione delle cause, che innalza al sublime, che lumeggia gli aspetti della natura e del bello. Il genio, insomma.

Prose originali. — Saggio sull’egloga. Osservazioni sulla poesia pastorale. Paralello tra il Pastor fido e l’Aminta. Lettere ad una fanciulla. La riconoscenza. La solitudine. Racconti morali. Laura, lettere. Questo libro non è interamente compiuto, ma l’autore è costretto a dargli l’ultima mano, quando