Portale:Diritto/Autore del mese

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Gestione della sezione "Autore del mese"

Portale diritto  Nuvola apps noatun.png Gestione delle sezioni del portale  Nuvola apps noatun.png Autore del mese 


Gennaio[modifica]

Cesare Beccaria 1738-1794.jpg

Cesare Beccaria (Milano, 15 marzo 1738 – Milano, 28 novembre 1794) è stato un giurista, filosofo, economista e letterato italiano. Vedi l'elenco dei testi di Cesare Beccaria.

Non vi è libertà ogni qual volta le leggi permettano che in alcuni eventi l’uomo cessi di esser persona e diventi cosa.

Dei delitti e delle pene, capitolo XXVII


Febbraio[modifica]

Claudio Achillini.jpg

Claudio Achillini (Bologna, 18 settembre 1574 – Bologna, 1º ottobre 1640) è stato un giurista e scrittore italiano. Vedi l'elenco dei testi di Claudio Achillini.

Ceda le palme pur Roma a Parigi:
ché se Cesare venne e vide e vinse,
venne, vinse e non vide il gran Luigi.


Poesie, A Luigi XIII dopo la presa della Roccella e la liberazione di Casale


Marzo[modifica]

Albertano da Brescia (Brescia, fine del XII secolo – Brescia, dopo il 1253) è stato un giurista e letterato italiano. Vedi l'elenco dei testi di Albertano da Brescia.

Unde dice la legge che naturale et giusta cosa è che neuna persona non diventi riccho del danno altrui.

Liber de doctrina loquendi et tacendi, capitolo IV


Aprile[modifica]

Discorso filosofico-politico sopra la carcere de' debitori.djvu

Cosimo Amidei (Peccioli, 1725 circa – Firenze, dopo il 1783) è stato un giurista e filosofo italiano. Vedi l'elenco dei testi di Cosimo Amidei.

Un residuo di barbarie è certamente la carcere de’ debitori, sicchè ancor questa dovrebbe esser compresa nella riforma, e tantopiù, perchè tocca la umanità.

Discorso filosofico-politico sopra la carcere de' debitori


Maggio[modifica]

Piero Calamandrei.jpg

Piero Calamandrei (Firenze, 21 aprile 1889 – Roma, 27 settembre 1956) è stato un giornalista, giurista, politico, scrittore, poeta e docente universitario italiano. Vedi l'elenco dei testi di Piero Calamandrei.

La scuola, come la vedo io, è un organo "costituzionale". Ha la sua posizione, la sua importanza al centro di quel complesso di organi che formano la Costituzione.

Roma, 11 febbraio 1950 - Discorso pronunciato da Piero Calamandrei al III Congresso dell'Associazione a difesa della scuola nazionale


Giugno[modifica]

Istituzioni di diritto romano.djvu

Alessandro Doveri (2 dicembre 1823 – 15 marzo 1872) è stato un giurista italiano. Vedi l'elenco dei testi di Alessandro Doveri.

Le leggi fisiche hanno il loro principio in una necessità della natura; le leggi morali in una necessita della ragione. Allo impero delle prime l’uomo non può sottrarsi, a quello delle seconde può, ma non deve sottrarsi.

Istituzioni di diritto romano, introduzione - sezione I


Luglio[modifica]

La Cicceide legittima.djvu

Giovanni Francesco Lazzarelli (Gubbio, 5 aprile 1621 – Mirandola, 4 aprile 1693) è stato un abate, giurista e poeta italiano Vedi l'elenco dei testi di Giovanni Francesco Lazzarelli.

A Cantar di D. Ciccio un violento
Poetico furore oggi mi chiama,
E quindi al genial componimento
Promette Apollo eternità di fama.


La Cicceide legittima, proemio


Agosto[modifica]

Lombroso.JPG

Cesare Lombroso (Verona, 6 novembre 1835 – Torino, 19 ottobre 1909), è stato un medico, antropologo, criminologo e giurista italiano. Vedi l'elenco dei testi di Cesare Lombroso.

Chi assiste per qualche tempo ad una serie di processi criminali e ne segue l’esito nelle carceri e nelle statistiche, con meraviglia osserva un cumulo di giudizi e fatti contraddittori che si alternano con perpetua e triste vicenda.

L'uomo delinquente, introduzione


Settembre[modifica]

Romagnosi.jpg

Gian Domenico Romagnosi (Salsomaggiore Terme, 11 dicembre 1761 – Milano, 8 giugno 1835) è stato un giurista, filosofo e fisico italiano. Vedi l'elenco dei testi di Gian Domenico Romagnosi.

Il commercio inchiuderà eternamente come prima idea sua essenziale che uno dia liberamente una cosa e l’altro liberamente la ricambi.

Disputa sull'idea del commercio


Ottobre[modifica]

Solon.jpg

Solone (Atene, 638 a.C. – 558 a.C.) è stato un legislatore, giurista e poeta greco. Vedi l'elenco dei testi di Solone.

Molti malvagi hanno ricchezza e i buoni
Han povertà, ma noi non cangeremmo
Ricchezza a prezzo di virtù.


Molti malvagi hanno ricchezza e i buoni


Novembre[modifica]

Giovan Battista Vico.jpg

Giambattista Vico (Napoli, 23 giugno 1668 – Napoli, 23 gennaio 1744) è stato un filosofo, storico e giurista italiano. Vedi l'elenco dei testi di Giambattista Vico.

Con una mente metafisica incomparabile Tacito contempla l'uomo qual è, Platone qual dee essere.

Vita di Giambattista Vico scritta da se medesimo


Dicembre[modifica]

Nicola Sole.jpg

Nicola Sole (Senise, 30 marzo 1821 – Senise, 5 dicembre 1859) è stato un patriota, poeta e avvocato italiano. Vedi l'elenco dei testi di Nicola Sole.

Su nero Cavallo, che raspa nel suolo,
Cerchiata di nembi si affaccia la Guerra
Fra l’aspre montagne del vecchio Tirolo.


Canti, La Guerra