Indice:Il Principe.djvu

Da Wikisource.
Farm-Fresh picture go.png
Transclusion_Status_Detection_Tool
Library-logo-blue-outline.png
Link a modulo dati

Niccolò Machiavelli: Il Principe 100 percents.svg, Italia, 1814.

Frontespizio dell'opera



Per leggere il testo senza le immagini,
consultate la versione testuale Open book nae 02.svg.



Sommario
Niccolò Machiavelli al Magnifico Lorenzo di Piero de’ Medici. 3
I. Quante siano le specie de’ Principati, e con quali modi si acquistino. 5
II. De’ Principati ereditari. 6
III. De’ principati misti. 7
IV. Perchè il Regno di Dario da Alessandro occupato non si ribellò dalli successori di Alessandro dopo la sua morte. 16
V. In che modo siano da governare le città o Principati, quali, prima che occupati fussino, vivevano con le loro leggi. 19
VI. De’ Principati nuovi, che con le proprie armi e virtù si acquistano. 20
VII. De’ Principati nuovi, che con forze d’altri e per fortuna si acquistano. 24
VIII. Di quelli che per scelleratezze sono pervenuti al Principato. 32
IX. Del Principato civile. 37
X. In che modo le forze di tutti i Principati si debbino misurare. 41
XI. De’ Principati Ecclesiastici. 43
XII. Quante siano le spezie della milizia, e de’ soldati mercenari. 46
XIII. De’ soldati ausiliari, misti, e propri. 51
XIV. Quello che al Principe si appartenga circa la milizia. 55
XV. Delle cose, mediante le quali gli uomini, e massimamente i Principi, sono lodati o vituperati. 58
XVI. Della liberalità e miseria. 60
XVII. Della crudeltà e clemenzia; e se egli è meglio essere amato, che temuto. 63
XVIII. In che modo i Principi debbino osservare la fede. 66
XIX. Che si debbe fuggire l’essere disprezzato e odiato. 69
XX. Se le fortezze, e molte altre cose che spesse volte i Principi fanno, sono utili o dannose. 80
XXI. Come si debba governare un Principe per acquistarsi riputazione. 85
XXII. Delli segretari de’ Principi. 89
XXIII. Come si debbino fuggire gli adulatori. 91
XXIV. Perchè i Principi d’Italia abbino perduto i loro Stati. 93
XXV. Quanto possa nelle umane cose la fortuna, e in che modo se gli possa ostare. 95
XXVI. Esortazione a liberare la Italia da’ barbari. 98