Pagina:Polo - Il milione, Laterza, 1912.djvu/305

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

glossario 291


generazioni (18, ecc.) — stirpi, specie di uomini, animali, ecc.

ghele (19) — nome di una specie di seta: v. Baldelli (i, 13), che cita Balducci, Trattato della mercatura. Della decim. (iii, 301)

* giambelllne, giavibellini (263-4.) — zibellini. Non si trova nei voc.

giengiavo (129, 137, 183), giengievo (126) — zenzero

* gierbellino (108) — zibellino

giovinitudine (218) — gioventú (Voc.)

giucolari (98) — giullari, saltatori (Voc.)

gobbo (29) — gobba (Voc.)

gorbi (194) — malintesi per garbi, garbino

grilli (118) — equivoco pel franc. «grele», grandine

grosso d’argento di Vinegia (112) — moneta (Voc.)

gru (i-) (108) — (Voc.)

guasta (un’isola-) (171) — cfr. Dante (Inf., xiv, 94): «un paese guasto»


iassi, iasdi (18) — drappi d’oro di Iasdi

* idolátore (53, 54, ecc.) — idolatra (Voc.)

* idoli (44, 59, ecc.) — idolatri

imbolare (70, 210, ecc.) — rubare

incapestrare — legare con capestri (Voc.)

incominciata (253) — cominciamento (Voc.)

inferma (terra, contrada-) (31, 138, ecc.) — malsana (Voc.)

infra terra (16) — nell’interno del paese, contrapposto alla regione littorale; Fr. «en fratere» (sic). Cfr. nella seconda parte di questo gloss. fra tera.

innorato (219) — dorato (Voc.)

in su’n (9, 86, ecc.) — su, sopra

interame (l’-) (103) — le interiora (Voc.)

intorneare (85) — circondare (Voc.)

iscaggiale (102) — «cintura di nobile ornamento»; nel Voc: scaggiale, scheggiale

iscarsa (gente-) (47) — avara, sordida

ischerani (29) — scherani

isciloc (164) — scirocco; nel Voc. scilocco

* iscoppiata (132) — scoppio

iscorrere (34) — avere il flusso di ventre (Voc.)

iscuritade (44) — oscuritá (Voc.)

isforzo (si mosse con suo-) (63) — esercito (Voc.)

ispade (mettere alle-) (66) — passare a filo di spada (Voc.)

ispazzo (93) — pavimento (Voc.)

ispecie (31) — spezie

istazioni (180) — botteghe (Voc.)

istormenti (83) — v. stormenti

istrolaghi (228) — strolaghi, astrologi (Voc.)