Portale:Teatro

Da Wikisource.
Sfondo bagliore.png
Drama-icon.svg
Portale Teatro
Portale Teatro
Epidaurus Theater.jpg

...il punto di partenza per conoscere gli autori di teatro di Wikisource.

[[|Leggi...]]

Autore in evidenza
Autore in evidenza
Ludovico Ariosto 2.jpg
Ludovico Ariosto (Reggio Emilia, 8 settembre 1474 – Ferrara, 6 luglio 1533) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo italiano, autore dell'Orlando furioso.

La produzione teatrale dell'Ariosto è ricordata per sei commedie (una incompiuta), costruite seguendo il modello della commedia latina di Terenzio; nate in prosa sono state successivamente trasposte in versi.

Le trame si fondano spesso su una serie di scambi di persona e sugli equivoci che ne nascono. Ambientate nelle realtà contemporanee, per ricreare un clima divertito e coinvolgente, a dominare è ancora il modello latino, individuato nei tipi psicologici: il giovane innamorato, il vecchio avido, il servo furbo, lo schiavo. L'autore prende in giro i costumi popolari e le tradizioni legate alle arti magiche che ingannano il prossimo. Fa parte dello stile attuale il frequente ricorso a personaggi provenienti da altre commedie, come la Calandria del Bibbiena o la Mandragola del Machiavelli.



Invito alla lettura
Invito alla lettura
Pilade e Oreste
Oreste è una tragedia scritta da Vittorio Alfieri, appartenente con Agamennone al ciclo di Tebe.

Le parole di Elettra, presagio dell'imminente delitto...

otte! funesta, atroce, orribil notte,
    presente ognora al mio pensiero! ogni anno,
    oggi ha due lustri, ritornar ti veggio
    vestita d'atre tenebre di sangue;
    eppur quel sangue, ch'espiar ti debbe,
    finor non scorre. - Oh rimembranza! Oh vista!
    Agamennón, misero padre! in queste
    soglie svenato io ti vedea; svenato;
    e per qual mano! - O notte, almen mi scorgi
    non vista, al sacro avello. Ah! pur ch'Egisto,
    pria che raggiorni, a disturbar non venga
    il mio pianto, che al cenere paterno
    misera reco in annual tributo! [...]


Leggi il resto....


Dietro le quinte
Dietro le quinte
Dionysos mask Louvre Myr347.jpg

La Tragedia nasce dai cori ditirambici eseguiti nelle cerimonie in onore di Dioniso: improvvisati e rapsodici, furono successivamente poeticizzati forse da Arione di Metimma. Nella processione il canto, eseguito dai seguaci del dio, era diretto da una guida: Tespi trasformò questo capo nel primo attore che dialoga con il coro, proponendo argomenti slegati dalle vicende del dio. Siamo intorno al VI secolo a.C., con l'introduzione del secondo e poi del terzo attore nasce definitivamente il dramma, portato a compimento dai tre grandi tragediografi greci, Eschilo, Sofocle, Euripide.


Teatro del giorno
Teatro del giorno


Teatro dell'Opera


—XX secolo d.C.

Simbolo della città di Sydney ed icona dell'Australia nel mondo, il teatro dell'opera è stato progettato dall'architetto danese Jørn Utzon. Inaugurato nel 1979 con l'esecuzione della nona sinfonia di Beethoven, il teatro è stato criticato dai puristi per l'acustica non sempre impeccabile.



Rilettura del mese
Rilettura del mese

Le rane di Aristofane
(trad. di B.e P. Rositini,1545)

Le rane.djvu


Autori
Opere
Ricorrenze
Aiutaci!
Vuoi aiutarci a migliorare il portale teatro? Vuoi suggerire un autore per metterlo in vetrina? Conosci un testo interessante da suggerire ai lettori? Fai un salto dietro le quinte e troverai certamente un ruolo adatto a te!