Pagina:Leopardi, Giacomo – Canti, 1938 – BEIC 1857225.djvu/286

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


28o INDICE xxvh. Amore e morte p. 102 xxvm. A se stesso » 106 xxix. Aspasia » 107 xxx. Sopra un basso rilievo antico sepolcrale, dove una gio¬ vane morta è rappresentata in atto di partire, accom¬ miatandosi dai suoi »iii xxxi. Sopra il ritratto di una bella donna scolpito nel monu¬ mento sepolcrale della medesima » 1x5 xxxii. Palinodia al marchese Gino Capponi » 118 xxxm. Il tramonto della luna » 127 xxxiv. La ginestra, o il fiore del deserto » 130 xxxv. Imitazione » 140 xxxvi. Scherzo » 141 Frammenti : xxxvii » 143 xxxvm » 145 xxxix » 146 xl. Dal greco di Simonide » 149 xli. Dello stesso *151 Note » 153 Appendice : I. I nuovi credenti » 161 II. Dediche, notizie preliminari, annotazioni » 167 I. Dedica delle prime due canzoni (1818) » 169 il. Dedica della canzone Ad Angelo Mai (1820) » 171 111. Notizia e dediche delle Canzoni (1824) » 172 iv. Annotazioni alle Canzoni (1824-25) » 176 V. Agli amici suoi di Toscana (1831) » 214 vi. Notizia intorno ai Canti (1835) » 21& III. Varianti » 217 Nota » 249 Notizie e congetture cronologiche » 275 Indice dei c