Scola della Patienza/Parte prima/Capitolo VI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
PARTE PRIMA CAPITOLO VI

../Capitolo V ../../Parte seconda IncludiIntestazione 3 aprile 2009 50% Da definire

Parte prima - Capitolo V Parte seconda

Quali siano in particolare quelle colpe, che sopra tutto s’hanno a fuggire nella Scuola della Pazienza.

Vi fu una volta uno, che gettò in occhio a Bione filosofo, che non havesse potuto tirare alla sua scuola un giovane ch’egli molto amava. A cui Bione così rispose: ascolta (gli disse) il mio huomo da bene: non ti maravigliare perchè quel giovane è un formaggio fresco e tenerello, ne si può così facilmente tirar con l’hamo, con il quale detto volle prudentemente dargli a intendere che i giovani delicati erano poco adatti agli studi, perchè il formaggio vecchio ha bene qualche magagna, ma il fresco e tenerello n’ha molto più assai, e a questo si possono assomigliare alcuni scolari non senza qualche ragione. Poichè fra la turba di molti scolari ve ne sono sempre alcuni che a guisa di formaggio fresco, hanno mille vizi, son tutti pieni d’astuzie e d’inganni e non sanno quasi far altro che ingannare. Sia pure un Argo il maestro, habbia pure a sua posta cent’occhi, che non potrà mai abbastanza scoprire le frodi loro. Il voler raccontare tutti i vizi degli scolari saria una cosa infinita. Io brevemente ne dirò alcuni distintamente. Otto sorti di colpe per il più si sogliono commettere dagli scolari nelle scuole. Et altre tante quasi ne commettono nella Scuola della Pazienza gli scolari poco ben disciplinati. Quelle sono le seguenti:

  • 1. Non saper la lezione.
  • 2. Ciarlare e far delle baie.
  • 3. Non portare il latino. .
  • 4. Fuggir la scuola.
  • 5. Contrastare o dare fastidio a gli altri scolari.
  • 6. Dipingere diversi scarabocchi, dormire e non stare attenti quando si legge la lezione.
  • 7. Fingere d’essere ammalati.
  • 8. Dir bugie e mormorare quando sono ripresi.

Queste sono otto sorti di colpe che non sono mai state tollerate, ne si devono mai tollerare nella Scuola della Pazienza. Adesso noi anderemo brevissimamente dichiarando queste otto sorti di colpe, che sono le più conosciute, per guardarcene.