Pagina:Istorie dello Stato di Urbino.djvu/30

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
 
Testa similmente di bronzo rappresentante Apollo vien ritrovata nel Tempio d’Hercole. 162
Tempio di Cerere già situato in Suasa. 162
Collegio dei Centoni erge una statua nel Tempio di Cerere ad Elio Imp. 163
Tempio superbiss. eretto da Etrio cittadino Suasano alla felicità. 164. 165
Tempio dedicato ad Augusto, & à Livia Drusilla sua Consorte. 166
Sacerdoti d’Augusto, e Sacerdotesse di Livia più nobili della Città. 166
Lucio Ottavio lascia per testamento gli suoi Bagni al popolo Suasano. 167
Elogij di Cavio, e di Satrio scolpiti in marmo nelle Loggie del Palazzo publico di Corinalto. 170
Colonne della Badia di S.Lorenzo, servirono già ad un Tempio de’ Gentili in Suasa. 171
Strada Consolare, che da Suasa fin’alla Flaminia scorre. 171
Tribunali varij de’ Magistrati, che la Giustitia ministravano furno in Suasa. 172
Autori moderni, che parlano di Suasa. 173
Opinioni diverse intorno all’origine di Suasa. 175
Suasa eratta da i Giganti di Babelle, & riedificata da gli Egitij. 175
Statua di bronzo mostruosa ritrovata in Suasa. 175
Suasa dal Goto Alarico saccheggiata, & arsa. 177
Luoghi da’ Suasani nel lor Territorio eretti. 178
Tiferno Metaurense, hoggi detto S.Angelo in Vado Terra nobile & c. 149
Fatta Città con Castel Durante dal Sommo Pontefice Urbano VIII. 144
Huomini famosi, che da Tiferno uscirono. 144
Matteo Griffone glorioso guerriero da Sant’Angelo in Vado. 144
Stabilisce la sua Casa in Crema. 144
Riposa delle sue ceneri l’urna nella Chiesa de’ PP. Predic. in Crema. 144
Prospero Fagnani, e Frà Francesco Galasini da Sant’Angelo in Vado huomini illustri, e celebri nella Corte Romana. 144
Urbino, è sua descrittione. 122
Palagio meraviglioso di Urbino da Federico eretto. 123
Monte nell’utero tagliato in Urbino, da cui distillano come dalle nubi l’acque. 124
Fonte inessausto prodigiosamente si secca in Urbino, assediato da’ Greci. 124
Urbinati forti difensori della lor libertà. 125
Volontariamente si dà in mano di Guido Feltrio. 125
Lo Spirito di cui dal Dante nell’Inferno s’incontra. 125
Federico Feltrio da Sisto Quarto chiamato Duca d’Urbino. 125
Encomij eccelsi di Federico Feltrio. 126
Guido Feltrio Duca d’Urbino, Mecenate de’ virtuosi. 126