Wikisource:Bar/Archivio/2010.06

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Archivio delle discussioni del mese di giugno dell'anno 2010
archivio
Filing cabinet icon.svg
2010
gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic

Nuvola filesystems folder blue open.png Categoria: Archivio Bar 2010 Bar  Nuvola apps noatun.png Archivio   Nuvola apps noatun.png giugno 2010 



Proposta: aggiungere modelli di codice ricorrente nella pagina di discussione[modifica]

Trovo comodo aggiungere, nella pagina di discussione principale delle opere "in lavoro", gli schemi delle parti di codice ricorrenti nell'opera (titoli e sottotitoli con spaziatura e centratura, ad esempio), per tenerli sottomano senza bisogno di ricercarli nelle pagine e anche per facilitare eventuali altri contributori, con il risultato di aumentare la "coerenza interna" dell'opera e facilitare eventuali correzioni di massa. Un esempio sull'opera a cui stiamo lavorando a più mani: Discussioni indice:Poesie (De Amicis).djvu.

Tip: notate che InfoTesto è stato racchiuso all'interno di un tag onlyinclude. Per chi non lo conosce, questo utile, e poco usato, tag permette di identificare, nella pagina, la parte che dev'essere transclusa ignorando tutto il resto della pagina. L'effetto è lo stesso che si otterrebbe ponendo la parte della pagina che non dev'essere transclusa fra tag noinclude, ma con una importante differenza: aggiungere sempre un noinclude è una cosa che dev'essere fatta attivamente dall'utente che aggiunge qualcosa, e questo utente deve saperlo e ricordarsene sempre; mentre usando onlyinclude l'utente che aggiunge qualcosa alla pagina non deve fare niente, e quindi non occorre che conosca l'uso di noinclude e comunque non può dimenticarsene. :-) --Alex brollo (disc.) 09:15, 1 giu 2010 (CEST)

Nuovo principiante all'opera![modifica]

Edo mi ha appena comunicato che sono stato eletto amministratore di questo progetto! Grazie a tutti, ne sono molto onorato.

Come effetto immediato, questo mi trasforma di nuovo da (utente) esperto a (amministratore) principiante; e come tutti i principianti/nuovi arrivati, inevitabilmente commetterò molti errori, e vi raccomando di ricordarvi il precetto wikipediano "Non mordete i nuovi arrivati!". ;-) --Alex brollo (disc.) 07:01, 3 giu 2010 (CEST)

Congratulazioni, caro, era ora... spero tu possa commettere molti errori, ma stai tranquillo: ti procureremo tanto di quell'aglio che gli aspiranti vampirozzi dovranno fare molti passi indietro... :) --Xavier121 12:19, 3 giu 2010 (CEST)
Mi accodo alle congratulazioni e per far capire chi sono gli amministratori qui ti chiederei di partire con una azione da non amministratori: che ne dici di archiviare il bar di maggio?
Ehm..Xavier, non ti andrebbe di dare il benvenuto a un po' di utenti? Abbiamo qualche mese di arretrato... - εΔω 00:04, 7 giu 2010 (CEST)
Archivio e saluto, capo :) --Xavier121 08:36, 7 giu 2010 (CEST)
Benvenuto utenti: se individuo il trucco per distinguere le utenze create automaticamente da quelle create "manualmente", che ne dite di mettere al lavoro Alebot perchè lo faccia lui? Almeno per le prime, quelle automatiche? --Alex brollo (disc.) 09:43, 7 giu 2010 (CEST)

Edit multipagina di massa su file text esterno[modifica]

Sto per costruire un tool che scarica in un file txt unico tutte le sottopagine di un'opera, aggiungendo dei tag che consentano a uno script di ricaricarle al loro posto dopo che il file text sarà stato editato in blocco con un buon text editor. Mi sono infatti accorto che "ripassare" un'opera multipagina come Poesie (De Amicis) a mano, una a una, per fare una modifica sistematica (in questo caso: portare il SAL al 75%) è una specie di agonia: nel caso indicato, almeno una-due ore di lavoro noioso, ripetitivo, quindi a rischio di sviste ed errori.

Vi chiedo:

  1. sto semplicemente scoprendo, ancora una volta, l'acqua calda? Scoprire l'acqua calda mi piace, ma .... pian piano vorrei imparare a farne a meno. :-)
  2. c'è qualcuno di voi a cui un tool del genere potrebbe tornare utile? In questo caso cercherei di scriverlo un po' meglio, un po' meno scarafone bello a mamma sua. Ovvio che un tool del genere è destinato agli utenti che hanno sviluppato un buon "mediawiki markup sense", cioè in genere "vedono mentalmente" l'anteprima della pagina guardando il solo codice wiki, e dispongono pure di un bot pywikipedia.
  3. nota: il tool potrebbe essere disegnato anche per operare su grandi blocchi di pagine Pagina:, oltre che su blocchi di pagine del ns principale. --Alex brollo (disc.) 09:35, 4 giu 2010 (CEST)

Punto al centro[modifica]

Segnalo che ho creato il comodo template {{dot}} per immettere il punto al centro senza dover copincollare ogni volta o usare codice unicode. --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 00:46, 6 giu 2010 (CEST)

Ottima idea Demart: presto insegnerò a Alebot a cancellarlo :-).
E' una battuta! L'idea è veramente buona, come è buona qualsiasi idea di agevolare, in qualsiasi modo, per un utente singolo, per un gruppetto di utenti o per tutti il cuore della nostra attività: la produzione di un testo fedele e accurato. Tuttavia, c'è da tener conto di un altro fatto, che sta serpeggiando nelle discussioni e nelle strategie: quello di agevolare,in ogni modo possibile, la conversione del nostro testo fedele e accurato in altri formati (ePub, PDF ecc). Da questo punto di vista, ogni template in meno è un problema in meno. Quindi, non sarebbe, penso, una cattiva idea che Alebot - che, come sapete, "rivede" ogni pagina editata - si occupasse di "ripulire" il testo di tutti i template e di tutte la "html entities" che possono essere trasformati in puri, semplici caratteri Unicode. In questo caso: la conversione di {{dot}} nel semplice carattere "punto al centro".
Vi ripeto, in sintesi,come "ragiona" Alebot su UltimeModifiche:
  1. esamina le ultime modifiche, e se risultano edit multipli della stessa pagina, considera solo l'edit finale;
  2. legge il testo ed esegue una serie di controlli e sostituzioni;
  3. alla fine delle sostituzioni controlla se le sostituzioni hanno cambiato qualcosa, e se sì, scrive la pagina modificata;
  4. visto che c'è, controlla se esiste la pagina Discussione con IncludiInfotesto, e se non c'è la aggiunge.
Questo significa che anche se la pagina dev'essere modificata per vari aspetti (apostrofi, sostituzione di templates, eliminazione di html entities, aggiunta del tl|ConteggioPagine, eccetera eccetera) tutto avverrà in un unico edit: il contrario di quello che avverrebbe se ci fossero vari bot "specializzati", uno dei quali si occupa di una cosa e l'altro di un'altra, come - mi pare - avvenga su Pedia. Significa anche che possiamo ideare (basta che mi avvisiate...) convenzioni libere per introdurre caratteri strani o qualsiasi cosa con trucchi molto semplici; ad esempio, lavorando su pt.source, essendo infastidito dalla ricerca dei caratteri ç e dall'alieno e difficile q̃, io semplicemente scrivevo _c e _q e lasciavo al bot la trasformazione. Oppure, ancora più efficacemente, si può percorrere la strada del js, crearsi le proprie convenzioni private, scrivere una piccola routine personale, e attivarla un attimo prima di salvare la pagina... vi consiglio questa piccola fatica, ne vale la pena, copiatevi dal mio monobook.js o dal mio vector.js le routine che fanno capo a quelle del "regex framework", sono molto, ma molto buone per fare questi trucchi! --Alex brollo (disc.) 13:37, 6 giu 2010 (CEST)

Uhm, paura di fare un macello. Meglio che dai in pasto al tuo bot il {{Dot}}, io dove occorre l'inserimento del punto al centro lo continuo ad usare, in attesa del successivo passaggio del tuo bot rifinitore ;) --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 23:13, 10 giu 2010 (CEST)

Fatto, il primo che edita una pagina dove c'è {{dot}} dà la pagina in pasto a Alebot che lo disintegra :-) --Alex brollo (disc.) 07:49, 11 giu 2010 (CEST)
Idea, e se tu mettessi in mezzo ai simboli che stanno sotto la casella di modifica pure il punto al centro? --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 14:20, 11 giu 2010 (CEST)

aiuto[modifica]

ciao , io ho un problema , mio fratello ha un locale , ed io da buon fratello minore lo aiuto , abbiamo dei serissimi problemi , lavoriamo poco da ormai 5/6 mesi , dopo un anno ad altissimi livelli , il locale è il più bello della zona , solo che è stato aperto un bar poco vicino , il gestore è un nostro ex cliente il quale ci ha sottratto clientela , sono dispiaciuto per mio fratello , in una maniera indescrivibile , darei l'anima x poterlo aiutare , se qualcuno ha consigli , idee , qualsiasi cosa che possa servire glie n sarei grato , io comunque sono B******** *****e ed il mio recapito è su facebook , lascio anche il mio telefono 3*********9 ringrazio in anticipo tutti coloro che mi sapranno dare una manoInserire qui il testo non formattato

Mi spiace, ma purtroppo questo sito è specializzato in tutt'altro, non possiamo continuare questa discussione nè darti alcun aiuto, e temo che i tuoi attuali problemi impediscano a te di aiutare noi! In bocca al lupo. --Alex brollo (disc.) 09:40, 7 giu 2010 (CEST)
Nascondo i dati sensibili. --Accurimbono (disc) 12:27, 9 giu 2010 (CEST)

Discussioni aiuto:Come compilare il template intestazione unificato

Avviso di discussione tecnica[modifica]

Non vi tedio qui, ma sui miei lavori per una tabella di riscontro Autori automatizzata, e meccanismi che la costruiscono. Feed back graditissimo (sia sull'aspetto della tabella, sia, per i più avventurosi, sui meccanismi...) --Alex brollo (disc.) 15:02, 13 giu 2010 (CEST)

Nuntio vobis[modifica]

Nuntio vobis che abbiamo il js che replica, in fondo al testo, la barra di navigazione, sia che questa derivi dal template {{Capitolo}}, sia che invece derivi dai parametri opzionali prec= e succ= del template {{IncludiIntestazione}}.

Autore del miracolo, così a lungo atteso, il nostro Candalua! --Alex brollo (disc.) 23:04, 14 giu 2010 (CEST)

Questo si che è un gruppo vincente! :) --Xavier121 08:05, 15 giu 2010 (CEST)
Per una volta... l'individualista, campanilista NordEst ha fatto un bel lavoro di squadra. :-)
Approfitto per un paio di note tecniche.
  1. lo script è "indifferente" alla presenza di uno o di due tl capitolo; se ce ne sono già due, non fa nulla.
  2. se c'è una sola barra di navigazione, lo script ne crea "al volo" una seconda in coda al testo.
  3. Nel caso (abbastanza raro) che il contribuente abbia messo un unico tl Capitolo IN CODA al testo, aimè, lo script ne aggiunge un secondo sempre in coda.
  4. Sono stati aggiunti due "script revisori" a Alebot (che, come molti di voi sanno, "osserva" UltimeModifiche e ritocca le pagine modificate):
    1. normalizza AutoreCitato (nel caso che AutoreCitato "peschi" il dato del vero nome autore da Template:Ac/Dati, aggiunge il primo parametro "canonico". Esempio: {{Ac|Manzoni}} linka Autore:Alessandro Manzoni via Ac/Dati, ma con ula lettura di pagina che impegna un pochino il server; la nuova funzione legge Ac/Dati una volta per tutte e corregge {{Ac|Manzoni}} mella sua forma normale {{Ac|Alessandro Manzoni|Manzoni}});
    2. elimina i tl|Capitolo e li incorpora in IncludiIntestazione, a cui aggiunge i due parametri prec= e succ=). Questo comporta una piccola rinuncia: nella barra di navigazione comparirà il nome della pagina, leggermente manipolata, e non il testo libero che si inserisce nel primo e terzo parametro di Capitolo. Ne discuteremo!)
  5. Queste modifiche sono frutto di un'attività molto wiki (veloce) e manca del tutto la documentazione e la correzione delle pagine di Aiuto. Inoltre invito tutti a tenere gli occhi aperti per eventuali bug, che saranno risolti (spero) con altrettanta agilità. --Alex brollo (disc.) 09:50, 15 giu 2010 (CEST)
Chiedo venia, ma dato che il grosso del lavoro è destinato ad avvenenire via bot, è possibile sapere dove si stanno conducendo gli esperimenti, o meglio dove dobbiamo tenere gli occhi aperti? - εΔω 12:20, 15 giu 2010 (CEST)
Certo. Le due opere "ripassate completamente" sono Myricae e Tao Te Ching, entrambe "ricche" di tl|Capitolo erroneamente in coda. Per il resto, Speciale:Contributi/Alebot o Speciale:UltimeModifiche con bot visualizzati. Infine, una qualsiasi pagina ns0 che abbiate editato in qualsiasi modo, riguardatela il giorno dopo: lancio Alebot la sera, in genere, e si "ripassa" tutte le pagine che sono state editate da qualcuno (umano o bot) dopo l'ultima "ripassata". --Alex brollo (disc.) 12:46, 15 giu 2010 (CEST)

Due nuove foglioline...[modifica]

L'albero di Alebot.svg :-) --Alex brollo (disc.) 19:23, 15 giu 2010 (CEST)

Template:Interprogetto[modifica]

In w:it:MediaWiki:Vector.js trovate un po' di codice da importare per far funzionare l'interprogetto anche in Vector quando arriverà. --Nemo 22:21, 15 giu 2010 (CEST)

Grazie Nemo ma .... quando arriverà cosa? :-(
dopo "arriverà" sottindendi "Vector" come soggetto della subordinata temporale. - εΔω 10:28, 16 giu 2010 (CEST)
(se altri più svegli di me hanno capito, me lo dicano...) --Alex brollo (disc.) 01:03, 16 giu 2010 (CEST)
Ommadonna, Vector pure qua? Che schifoooooooooooooooooo --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 09:27, 16 giu 2010 (CEST)
Lo scorso settembre sollevai il problema: noi utenti registrati potremmo pure continuare ad usare monobook, ma dobiamo metterci nell'ottica degli utenti anonimi, i quali non possono scegliere. Non avendo qui molti esperti di Javascript e debugger in grado di dividersi i lavori, è necessario
  1. provare la skin,
  2. lavorare normalmente e prendere nota dei problemi che emergono.
  3. segnalarli per iscritto (es. mio su Pedia e di Silvio Gallio qui).
Penso che oggi, a distanza di nove mesi ThomasV possa agire più efficacemente, dato che nove mesi fa la skin era ancora in fase di beta testing e non era ancora stata adottata permanentemente in nessun progetto. - εΔω 10:52, 16 giu 2010 (CEST)
Non capivo semplicemente perchè Vector è già arrivato, e sapete? Lo uso correntemente, molto più di monobook. Ho i miei script, i miei tastini, i miei primi menu a tendina... adesso lascio Candalua in pace, ma su pedia già girano le tendine personalizzabili che funzionano sia su Monobook che su Vector, suppongo/ipotizzo che qui su it.source manchi jQuery (che invece su en.source c'è), ma non dovrebbe essere impossibile sistemarsi per bene. --Alex brollo (disc.) 11:09, 16 giu 2010 (CEST)
Ops, forse non ci intendiamo ancora: Vector è sì arrivato, ma non è ancora la skin di default: se provi ad uscire dal tua account ti ritrovi con monobook. Vale a dire che tutti i tool che abbiamo caricato su MediaWiki:common.js e css sono attualmente pensati per monobook, e se noi effettuiamo il debug tramite MediaWiki:Vector.js non è detto che esse verranno recepite per tutti una volta che Vector diventerà la skin di default se quest'ultima va a pescare script e stili da common.js invece che da Vector.js.
P.S. Alex, io al momento sono dovuto tornare a monobook per usare le tendine, ma solo per questo: se c'è una maniera per implementarle sotto Vector e mi è sfuggita per favore ragguagliami... - εΔω 11:29, 16 giu 2010 (CEST)
Le "mie tendine" non sono quelle di IPork, ma quelle attuali presenti qui: http://en.wikipedia.org/wiki/User:Haza-w/cactions.js
Nel mio vector.js corre una versione tradotta in italiano. Offrono funzioni generiche per le funzioni sulle pagine(primo menu) e sul nsUtente (secondo menu). Mi riservavo di srudiare il codice per infilarci le voci jporkiane, ma il fatto che già girino su Pedia menu a tendina personalizzabili mi fa propendere a studiare quelle. Sta il fatto che caricandole sul mio vector.js in pedia, girano, mentre qui non girano.... :-( --Alex brollo (disc.) 11:58, 16 giu 2010 (CEST)
Tornando alla comunicazione di Nemo: io proverei a caricare gli script js per l'interprogetto. Direttamente su MediaWiki:vector.js o meglio un test preliminare sul mio vector personale? --Alex brollo (disc.) 12:03, 16 giu 2010 (CEST)
Quill-Nuvola.svg
«e sapete? Lo uso correntemente, molto più di monobook. Ho i miei script, i miei tastini, i miei primi menu a tendina...»
Posso aprirti un problematico? --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 13:06, 16 giu 2010 (CEST)
Sarebbe tempo perso. Sono apparso problematico subito, da quanto ci ho messo il nasino, in source... :-P .... Peccato che ho tanti edit sul groppone, altrimenti userei Problematik come nick. --Alex brollo (disc.) 14:23, 16 giu 2010 (CEST)
LOL! Se me lo chiedessi potresti cambiar nome in qualunque momento, pccato che un nome utente come quello da te scelto sarebbe subito escluso come inappropriato. - εΔω 14:49, 16 giu 2010 (CEST)

Questa è grossa![modifica]

... Intercettando un "messaggio privato" (qua non c'è privacy :-(...) nella casella di Jalo su Pedia, cosa ti scopro? Che basta avere un web server attivo sul proprio pc, e si può caricare nella pagina wiki corrente un js che sta sul vostro pc, e che editate sul vostro pc, senza modificare alcuna pagina wiki.. Ossia: uno script "in lavoro" NON lo caricate nè sul vostro monobook.js, nè sul vector.js, nè altrove... lo tenete semplicemente in una cartella del pc, e da lì le pagine wiki lo caricheranno e lo faranno correre.

I linuxiani non hanno problemi, al windowsiano normale sembra una cosa lunare, "avere un web server attivo sul proprio pc"... non lo è. Esiste addirittura PAMPA, che è un'applicazione web server che gira su un supporto di memoria esterno, senza installare sul PC un bel nulla... insomma, il vostro web server completo (con apache, MySQL, e php) potete portarvelo dietro su una chiavetta... --Alex brollo (disc.) 07:30, 17 giu 2010 (CEST)

PAMPA, nuova versione, lo trovate qui: http://code.google.com/p/pampa-j/
La "riga magica" da mettere nel vostro monobook.js o vector.js per caricare il vostro test.js locale, quando il vostro web server locale girerà, è:
importScriptURI("http://localhost/test.js");

 :-) --Alex brollo (disc.) 07:43, 17 giu 2010 (CEST)

Wikideep[modifica]

Vi volevo dire che hanno aperto un motore di ricerca molto carino fatto solo per i wiki. Il fatto è che non mi pare ricerchi in Wikisource: dunque, se avete voglia segnalatelo direttamente qui. Una abbraccio distante (ma il 25 giugno consegno la tesi, dopo dovrei decisamente aver più tempo per venirvi a trovare ;-)) --Aubrey McFato 10:46, 17 giu 2010 (CEST)

Arabesco[modifica]

Kann mir jemand bitte die Italienisch-Übersetzung Arabeske für die Zuordnungen Kunst, Musik und Tanz bestätigen? Danke --M Nowak (disc.) 13:34, 17 giu 2010 (CEST)

In Italian the term "w:Arabesco" only refers to graphics, for dance we use the french term "w:Arabesque". But wait for more opinions too! --Alex brollo (disc.) 14:48, 17 giu 2010 (CEST)

A fine pagina[modifica]

L'ho importato nella mia sandbox. Lo sposto a {{A fine pagina}}?

Spetta che vedo un po' la doc.... --Alex brollo (disc.) 17:44, 19 giu 2010 (CEST)
Bene, con lentezza celtica ho capito di cosa si tratta. Mi piace, ma va ritoccato in vari punti per poter funzionare. In particolare, o si importa anche il W:Template:Sp, oppure si usa al suo posto Template:Spazi con parametro 1. Proviamo l'effetto che fa senza parametri: {{Utente:Demart81/Sandbox}}.... eccolo là, sulla destra, in azione.--Alex brollo (disc.) 18:10, 19 giu 2010 (CEST)

Andrebbe messo in alto. Lo provo nel bar? --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 20:14, 19 giu 2010 (CEST)

Ma si. Prova a caricarlo al suo posto, in Template:A fine pagina, meglio se con la sua doc al suo posto.... poi se ci sono problemi che non riesci a risolvere, fammi un fischio che ti dò una mano a non risolverli nemmeno io. :-) --Alex brollo (disc.) 21:31, 19 giu 2010 (CEST)
Messo. Importo anche {{Sp}}? --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 22:57, 19 giu 2010 (CEST)
Come non detto, ho sostituito sp con nbsp|1 --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 23:04, 19 giu 2010 (CEST)

Ecco il tool che en.source ha e noi non abbiamo...[modifica]

Caricate questo codice in monobook.js o vector.js:

// [[:en:User:Lupin/popups.js]]
 
document.write('<script type="text/javascript" src="' 
    + 'http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Utente:Emc2/strings-it.js' 
    + '&action=raw&ctype=text/javascript"></script>');
 
document.write('<script type="text/javascript" src="' 
    + 'http://en.wikipedia.org/w/index.php?title=User:Lupin/popups.js' 
    + '&action=raw&ctype=text/javascript&dontcountme=s"></script>');

Poi il solito purgaggio della cache... e poi puntate con il mouse un link e guardate che cosa carina viene fuori in un paio di secondi!--Alex brollo (disc.) 00:57, 20 giu 2010 (CEST)

Perché hai messo il template {{a fine pagina}}? --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 14:01, 20 giu 2010 (CEST)
Per provarlo. :-)

Test popup.js dilupin[modifica]

Provo a "montare" popups.js in Common.js, vediamo cosa accade... --Alex brollo (disc.) 21:22, 20 giu 2010 (CEST)

Funziona perfettamente. Puntate il mouse su un link qualsiasi e osservate le magie di Ajax! --Alex brollo (disc.) 21:28, 20 giu 2010 (CEST)
... però non "risolve" i template.... e nemmeno la transclusione.... :-( --Alex brollo (disc.) 16:27, 21 giu 2010 (CEST)
Mmm... sotto MacOS X con Firefox funzionano, con Safari al momento non ancora. Se però torno a monobook mi funzionano da ambo le parti. Grrrr! - εΔω 16:36, 21 giu 2010 (CEST)
Test contestato qui. Io non faccioo testo perché adoro i popup e li uso frequentemente da tre anni a questa parte, ma o emergono voci di consenso per la loro adozione generale o forse è il caso di fare un passo indietro. - εΔω 12:49, 22 giu 2010 (CEST)
Anche la contestazione e la protesta è un utilissimo feed-back. Incoraggio ancora i "silenti" a dire la loro, io mi astengo; a fine test, se la cosa dà fastidio anche a solo uno degli utenti (e dei contributori in particolar modo), i popup verranno rimossi da Common.js, il loro codice verrà conservato da qualche parte, e chi li vorrà se li "monterà" nel proprio monobook.js o vector.js. Vi chiedo ancora 24-48 ore di pazienza. --Alex brollo (disc.) 14:59, 22 giu 2010 (CEST)

Aggiornamenti su Vector[modifica]

Visto che sopra è stato chiesto, dovrebbe essere attivato come aspetto predefinito a fine luglio: usability:Releases/Default_Switch#Phase_V_Deployment (perché abbiano attivato il centralnotice anche qui non lo so). --Nemo 09:11, 22 giu 2010 (CEST)

Interessante presentazione a Wikimania[modifica]

A parte ovviamente quella di Aubrey, chi andasse a Wikimania (o semplicemente si accontentasse di vedere le registrazioni, che spero saranno disponibili) potrebbe essere interessato a questa presentazione: wm2010:Submissions/Secrets to the success of the Swedish Wikisource. --Nemo 09:11, 22 giu 2010 (CEST)

Popups di Lupin[modifica]

Nessuna voce a favore di una abilitazione di default, una voce contraria: elimino i popup dalla configurazione di default. Chi vuole attivare i popup può farlo copiando il codice riportato in un messaggio precedente nel proprio monobook.js o nel proprio vector.js. --Alex brollo (disc.) 09:05, 23 giu 2010 (CEST)

Alé! --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 11:14, 23 giu 2010 (CEST)

Caricato codice js per interprogetto[modifica]

Ho caricato su MediaWiki:Vector.js il codice pedia segnalato da Nemo per sistemare l'output del template interprogetto sul menu a sinistra. Adesso sembra funzionare correttamente. Nota per chi detesta vector: basta non entrare in Vector e non si attiva. :-)

Utente di riferimento: w:Utente:Salvatore Ingala. --Alex brollo (disc.) 12:15, 23 giu 2010 (CEST)

Toolbox: lo rivediamo?[modifica]

Mi accingevo a modificare un po' il toolbox, prima ho riguardato i toolbox altrui su vari progetti, e ho sentito l'esigenza di proporre una modifica un po' più profonda. Confrontatelo anche voi con quelli altrui: su progetti molto attivi, il toolbox è una sottile "striscia" larga come l'intera finestra di edit, con i link fitti e piccolini; il nostro è un riquadro piuttosto stretto, alto, con i codici "ben messi" e scritti con carattere piuttosto grande; carino è carino, ma è anche funzionale?

Per vostra comodità ficco qui un paio di link diretti a finestre di edit di altri progetti, puntati sui vari bar. Poi con calma magari farò un paio di screenshot comparativi. Parliamone.

C'è chi sta ancora "peggio di noi":

Anche in questi casi c'è comunque "tanta roba in piccolo" immediatamente disponibile a tutta larghezza sotto la finestra di edit; eventuali "stranezze" sono più lontane in basso. Questo permette di arrivare al codice giusto con il minimo di scrolling. --Alex brollo (disc.) 17:16, 23 giu 2010 (CEST)

Ecco un paio di toolbar altrui.
La toolbar di fr.source; compatta, con distribuzione degli elementi su base "grafica" piuttosto che per tipo (per facilitarne il ritrovamento a colpo d'occhio e separare bene gli elementi simili). Ottima idea, secondo me!
La toolbar di de.source; compatta e breve, integrata nello stesso spazio dei tastini (sopra la finestra di edit)
La nota toolbar di commons.source; compatta ma a me non piace)

--Alex brollo (disc.) 09:21, 24 giu 2010 (CEST)

Discussione[modifica]

Comincio: a pelle la più interessante è quella di de.source, dove i codici sono a portata di mouse senza dover scrollare in basso.

C'è però una controindicazione. Se già si è intervenuti pesantemente sulla toolbox nel passaggio da monobook a vector per renderla più intuitiva un perché c'è: il coefficiente di confusione che si crea all'utente inesperto, che è portato a cliccare sperimentando e cospargendo le pagine di <big>Testo grande</big>, '''Testo in grassetto''' ecc..

Scusate se insisto su vector, ma bisognerà guardare avanti: nella toolbox sono già compresi diversi alfabeti e simboli. È il caso che ci concentriamo su quello che è specifico di source: guardando l'attuale edittool

  • Della parte "formattazione" salverei solo i poem e forse i commenti
  • "Collegamenti ipertestuali": per chi li usa esistono oggi i pulsanti aggiuntivi, non è lì che li si va a pescare
  • "Sezioni": mai utilizzato
  • "Note": non lo uso granché ma mi pare il caos di tenerlo
  • "Tabelle": è inutile, chi arriva a costruire tabelle non va più a cercare i codici lì
  • "Template": utile non tanto e non solo per i template ma anche per le transclusioni.
  • "Firme": vi dirò la mia: uso spesso le cinque tildi quando edito da sloggato per aggiungere la data, e le tre tildi qualche volta, per non cliccare sul pulsante della firma e cancellare. per me può anche sparire,ma a eneficio degli sloggati almeno un codice lo lascerei

Discutiamone... - εΔω 12:06, 24 giu 2010 (CEST)

La mia:
  • Formattazione: toglierei grassetti, corsivi e nowiki che sono anche nella toolbar dei bottoni, lascerei commenti, pre e poem; per del, u, small (e anche big), centrato e a destra creerei dei pulsantini.
  • Collegamenti ipertestuali: togli, togli.
  • Sezioni: lascia solo toc, notoc e tocright (magari cambierei il titolo).
  • Collegamenti: aggiungiamo il tastino per le categorie e il redirect e togliamo tutto.
  • Note: mah, lasciamolo (non ci vorrebbe il tag references?)
  • Tabelle: leva, leva.
  • Template: a parte che il titolo non dice granché, ma i 3 tag li lascerei. Magari ci mettiamo un manualetto d'uso, perché ad esempio io stesso non so a cosa serva onlyinclude.
  • Firme: lascia così.
Inoltre, io allargherei l'edittool a tutta pagina come in wikipedia. --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 13:04, 24 giu 2010 (CEST)


Dico la mia in ordine
*Formattazione: ok i poem
*Collegamenti ipertestuali: No
*Sezioni: No
*Note: Si
*Tabelle: No
*Template: Si
*Firme: ne basta una
--Xavier121 13:10, 24 giu 2010 (CEST)
Buona l'idea dell'aiuto specifico per la toolbar.
Direi che possiamo passare alla toolbar "piatta e larga".
Detto questo, qualcuno osserva che il toolbox è usato da chi ha un minimo di esperienza e sa cosa cerca. E allora: serve veramente organizzare i linketti in gruppi con il nome? Io tenterei un ordine "intuitivo + visivo" in modo che l'utente li becchi "a vista", come fanno i francesi.
Inoltre aggiungerei i testi ricorrenti sourciani, soprattutto quelli per la transclusione (section, pages index, pt, IncludiIntestazione, IncludiInfotesto).
Aggiungerei inoltre una serie (piuttosto piccola) di lettere accentate o lettere straniere comuni ma non presenti sulla tastiera italiana, a partire dalla famosa È ma anche á, ó, ç, ï, ë .... (aprire il popup simboli ogni volta che ne serve una è una tragedia)... aggiungete quelle che vi sembrano più utili.
Per me stesso, sperimenterò qualcosa di più audace: mi piacciono da morire i tattoo (pulsanti che restano fissi sullo schermo, indifferenti allo scrolling); se mi riesce di padroneggiarli, e magari di dargli una certa trasparenza.... inoltre ci sarebbe un'altra strada "innovativa" da esplorare, quella delle immagini mappate. --Alex brollo (disc.) 14:12, 24 giu 2010 (CEST)
Toolbar piatta e larga? --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 14:47, 24 giu 2010 (CEST)
Piatta in senso "non alta" e larga nel senso "a tutta larghezza". Comunque, per chiarezza, ho caricato il codice della toolbar francese in Wikisource:Bar/Sandbox e man mano la modificherò fino a trovare il migliore compromesso; se siete audaci, provate pure a modificarla anche voi. Occhio che è funzionante (se lanciate l'anteprima, i pulsanti funzionano sulla finestra di edit che avete aperto.... quindi provateli pure ma "a ragion veduta".)--Alex brollo (disc.) 14:58, 24 giu 2010 (CEST)

Prima bozza[modifica]

Ecco la prima bozza: Wikisource:Bar/Sandbox

Ho mantenuto la suddivisione francese in link wiki e wikisource, che mi sembrava carina. NON ho ancora inserito i vostri suggerimenti puntuali. Aggiungete pure sotto (repetita juvant) cosa vi manca (manca, visibilmente, tutta la parte delle virgolette tipografiche, manca dot... ma mancano ancora chissà quante cose) :-)

C'è anche un problema "filosofico" su section: meglio predisporre un unico pulsante che aggiunga entrambi section begin e section end, ma poi bisogna aggiungere il nome della sezione a entrambi, magari lontani, oppure (come adesso) è meglio separare i due section di inizio e fine, in modo che includano un testo che è il nome della sezione? --Alex brollo (disc.) 11:21, 25 giu 2010 (CEST)

Ho cambiato font alla bozza: Georgia è più leggibile, posso ridurre la dimensione di un punto, e soprattutto i testi vengono inseriti in box edit, dove c'è un carattere abbastanza simile.
Nel frattempo, ho cominciato a modificare anche il nostro edit tool attivo, con alcuni dei suggerimenti (e anche con il carattere {{dot}} specificamente per Demart81 e per gli altri duecentisti e grecisti). --Alex brollo (disc.) 15:04, 25 giu 2010 (CEST)

LEOPARDI..[modifica]

ciao a tutti, avrei bisogno di una spiegazione riguardo una frase di leopardi secondo me molto significativa ma che non riesco bene ad interpretare..

"tutto è follia in questo mondo fuorché il folleggiare. Tutto è degno di riso fuorché il ridersi di tutto"


Ciao, il passo completo lo trovi qui: Zibaldone/3990. Sull'interpretazione non so aiutarti... ma di certo qualcuno degli altri ne saprà più di me. Candalùa (disc.) 22:20, 23 giu 2010 (CEST)


Caro anonimo,
siamo alla vigilia del Natale del 1823, Giacomo, finite le feste iniziarà la stesura delle 24 Operette morali, riversando in questa opera, unica nella storia della letturatura italiana, tutto il suo pensiero. Il brano da te citato altro non è che la sua filosofia in nuce: la follia è quella degli uomini che si credono simili agli dei (in quel secolo dei progressi) gelosi custodi di convezioni sociali assurde che allontano l'uomo da quella condizione naturale che li spinge a fantasticare (è il senso di folleggiare, inteso come divertirsi in modo spensierato, come i bambini - ritorna la condizione dell'uomo primitivo, rispetto all'uomo incivilito, leggi Storia del genere umano, per es.); il riso è altro tema cardine delle operette, perché ha un potere medicamentoso e allevia le sofferenza, simboleggia la gioia di una vita vissuta intensamente anche se breve, (leggi il riuscito paragone con gli uccelli, ne Elogio degli uccelli), differente dal ridere per prendere in giro, come sostenuto dai suoi detrattori, e nel caso di Leopardi, falso, perché il poeta, non deride il prossimo e tutto quello che fa, ma ride insieme (agli altri uomini) dei mali comuni. Ci sono argomenti gravi su cui il Leopardi non scherza, come la vanità di tutte le cose, o il dolore... Il pessimismo leopardiano non è da considerarsi in senso assoluto, perché in lui è sempre viva la speranza, oggi la critica, grazie ad una attenta lettura dello Zibaldone, tende a correggere questa opinione in favore di un severo materialismo:
Quill-Nuvola.svg
«Tutto è male. [...] ciascuna cosa esista è un male; ciascuna cosa esiste per fin di male; il fine dell'universo è il male; [...] Non v'è altro bene che il non essere: non v'ha altro di buono che quel che non è; [...] tutte le cose sono cattive. [...] L'esistenza per sua natura ed essenza propria e generale, è un'imperfezione, un'irregolarità, una mostruosità. Ma questa imperfezione è una piccolissima cosa, [...] perché tutti i mondi che esistono, [...] non essendo però certamente infiniti, né di numero né di grandezza, sono per conseguenza infinitamente piccoli a paragone di ciò che l'universo potrebbe essere se fosse infinito; e il tutto esistente è infinitamente piccolo a paragone della infinità vera, [...] del non esistente, del nulla. Questo sistema, benché urti le nostre idee, [...] sarebbe forse più sostenibile di quello del Leibnitz, del Pope ecc. che tutto è bene. Non ardirei però estenderlo a dire che l'universo esistente è il peggiore degli universi possibili, sostituendo così all'ottimismo il pessimismo. Chi può conoscere i limiti della possibilità?»
(Giacomo Leopardi, Zibaldone di pensieri, p. 4174, 22 aprile 1826.)

--Xavier121 13:49, 24 giu 2010 (CEST)

{{Infotesto}}[modifica]

Bisognerebbe far passare il bot per sostituire il tl infotesto NOMEPROGETTO con il tl infotesto semplice con il parametro (ho visto che Orbilius ha tolto Infotesto letteratura da "Quando eu stava" e ci ha messo il parametro Progetto = letteratura), inoltre se i tl Infotesto NOMEPROGETTO sono obsoleti bisognerebbe segnalarlo o magari cancellarli. --Demart81 (Comunicazioni, insulti ecc.) 13:13, 24 giu 2010 (CEST)

Hai ragione. E' uno degli "aggiustamenti" in sospeso. L'avevo trascurato perchè non crea grandi problemi, ma va fatto. --Alex brollo (disc.) 13:36, 24 giu 2010 (CEST)
Il grosso problema l'ha evidenziato Demart81: l'utente apprendista che lavora di copincollaggio si ispira alla versione sbagliata del template perpetuando e diffondendo l'errore. εΔω sloggato 18:52, 25 giu 2010 (CEST)
Ok, scaldo il bot. Nel frattempo si può trasformare tutti i "vecchi infotesto" in redirect verso quello giusto. --Alex brollo (disc.) 13:37, 26 giu 2010 (CEST)
Il bot sta cominciando a macinare, ultima sarà Letteratura. --Alex brollo (disc.) 14:09, 27 giu 2010 (CEST)
Salvo errori & omissioni, tutte le pagine principali dovrebbero avere il "nuovo tl Infotesto". Ma i vecchi infotesto non sono ancora orfanizzati, sono stati usati anche in qualche centinaio di sottopagine e altrove. Il lavoro continua. :-( --Alex brollo (disc.) 14:59, 28 giu 2010 (CEST)

pagequality and SAL[modifica]

Hello,

A large number of empty pages have been created on the Italian Wikisource, in the category "Pagine SAL 25%". For example, Pagina:Amleto (Rusconi).djvu/45. I do not really understand what is the point of creating empty pages. In the case of a djvu or pdf file, it is a bad idea, because the OCR text layer of the djvu file is no longer loaded in the textbox after the page is created ; this implies that the OCR text cannot be accessed, unless you are a sysop. Of course this particular file has no text layer, but someone could upload a new version with text layer ; uploading a new version of the djvu file is actually what you would normally do, in order to proofread this book. It seems that an important number of empty pages on the Italian Wikisource are in that situation.

I also observe that the "Pagina" namespace is almost not used at the Italian Wikisource. Actually, the number of pages that are being proofread every day with this extension has been decreasing over the last year : [1] This is very surprising for a wiki of this size. I am trying to understand why.

I think that the choice of using exactly the same "SAL" system for texts in the main namespace and texts in the "Pagina" namespace is a mistake. Texts in the "Pagina" namespace automatically have a source, because the scan is the source. Therefore, it does not make sense to use the same quality indicators for these texts and for texts that do not necessarily have a scanned source. In addition, "SAL xx%" is difficult to understand for newbies and external observers ; you need to read the help to understand what it means. This system is confusing, and I think that it explains why the "Pagina" namespace is almost not used at the Italian Wikisource.

ThomasV (disc.) 10:22, 27 giu 2010 (CEST)

Thank you for your presence and help over this. I'll try to explain as clearly as I can in a foreign language.
As for empty pages you are totally right. We are experimenting the creation of a full proofread text from a djvu file using bot procedures, and empty pages should be a side effect of this experiments, but if empty pages last too long I agree that they should be deleted. I'd like to see some feedback form other users to understand if my vision is right.
As for the proofreading activity... I'm surprised: it's my main activity (besides ordinary admin work) even in other wikisources, and it should be the main activity for many users. We are also giving scanned source to many works previously uploaded in the main namespace, and we've been making this for almost a year. Alex brollo keeps uploading entire books in the Pagina namespace. I'm trying to understand what originates the statistics you're reading: my only answer could be... we're always few users, very motivated and active (the same two-three users in turn load, transcribe, proofread and validate), but always too few. Obviously no comparison can be made between fr. and it. in terms of growth or activity, and a comparison between it. and ca. or hy. could give a less alarming signal. I'd rather be concerned about de.source current results.by the way, should I read from this image that during roughly one month at the end of 2009 we transcluded 5000 pages and the we have almost stopped for six months? That's hardly believable!
As for SAL 25% you're right: pages should have SAL 25% only if incompletely transcribed or showing utter OCR gibberish. SAL 25% is useful for index and main namespace. As for the remaining grades, we'll work on them. - εΔω 11:54, 27 giu 2010 (CEST)
The 5000 pages that were transcluded at the end of 2009 were created by a robot. Actually, the proofreading statistics reflect activity much better than the transclusion statistics, because they do not contain robot activity. The graph I showed displays the number of pages marked as "proofread" per day. The Germans recently focused on "validation" [2], this is why their "proofreading" activity dropped a bit.
As you said, you guys are very motivated and active, but you are few. If proofreading has been achieved here by the same 2-3 users for the last 2 years, it clearly means that there is a problem; other Wikisources have been able to attract lots of new proofreaders during that time. I guess that category names such as "Pagina SAL 50%" are too obscure. They do not mean anything to someone who has not read the help, and this probably deters new users from joining. If a page has been proofread, it should be indicated clearly, in a language that everybody understands. Note that clarity has other benefits : it also contributes to the level of trust that a website inspires to its readers.
ThomasV (disc.) 12:34, 27 giu 2010 (CEST)
You are perfectly right when you say that we are few. Our present effort is all pointed to the goal of simplifying things. A difficult task, since wikisource is fastly changing while all mediawiki interface changes too (see Vector!), and it's a task far from simple to follow changes and to review all our basic past templates and to test deeply all new excellent wikisource-oriented tools (we are enthusiast about your work!) and to convert to new settings unfinished works and to promote enrolling of new contributors!
About SAL: again you're right, it's difficult to state the significance of a SAL 50% in a proofread work, SAL system was designed previously for a different procedure. We are thinking about. As fast as we can, since this issue is to be added to the former list of "thinks to do". :-(
I presume that we'll need some more time, and almost surely we'll need your help too for some detail. --Alex brollo (disc.) 12:01, 28 giu 2010 (CEST)
ThomasV, that's interesting. How can you say that «other Wikisources have been able to attract lots of new proofreaders»? I can't see that in the wikistats, but I suppose this is because they consider only the main namespace (instead, we should add Page: and maybe Index: to the content namespaces and have wikistats' tools consider all content namespaces: maybe you could help Erik Zachte with that?), isn't it? And talking about obscurity, are all Wikisources equally obscure with regard to templates? I would suppose that complex templates can deter new users more than complex names. --Nemo 23:25, 30 giu 2010 (CEST)

Edittool, quasi pronti per il lancio...[modifica]

Wikisource:Bar/Sandbox

Che ne dite? Giusta l'osservazione di chi dice che ci sono anche i tastini, ma tenete conto chel'edittool è unico per monobook e per vector. Un po' di "ridondanza" comunque non è nociva. Osservazione: è più facile agganciare un testo "lungo" (tipo il tl Intestazione) a un tastino che ficcarlo dentro l'edittool. Finito questo bisognerà parlare di tastini: ma devo ancora capire se gli script di jalo (che sembrerebbero attivare tastini e tendine indifferentemente su monobook e su vector) funzionano davvero, a me non funzionano ancora. Candalua... help. :-( --Alex brollo (disc.) 16:45, 28 giu 2010 (CEST)

Occhio che sta per partire il "silenzio-assenso".... :-P --Alex brollo (disc.) 10:28, 29 giu 2010 (CEST)
Partito. :-P
Peccato che la finestra di edit proofread è molto "alta", e non si può modificare nelle Preferenze; nella finestra normale è una pacchia, tastini e toolbox stanno in una sola schermata, tutto sottomano senza scrollare. --Alex brollo (disc.) 16:27, 29 giu 2010 (CEST)

Iniziativa wikipedia sul "decreto anti.intercettazioni"[modifica]

Segnalo agli eventuali pediani a cui fosse sfuggito che in bar, su wikipedia, si può leggere ed eventualmente sottoscrivere un comunicato di osservazioni sulle norme anti-intercettazioni di WMI: http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Bar/Discussioni/Comunicato_di_WMI_riguardante_il_DDL_intercettazioni --Alex brollo (disc.) 12:14, 30 giu 2010 (CEST)