Geografia (Strabone) - Volume 2/Indice

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Indice

../Libro IV/Capitolo VI ../Mappe IncludiIntestazione 14 dicembre 2018 75% Da definire

Strabone - Geografia - Volume 2 (I secolo)
Traduzione dal greco di Francesco Ambrosoli (1832)
Indice
Libro IV - Capitolo VI Mappe
[p. 451 modifica]




INDICE

DELLE MATERIE CONTENUTE IN QUESTO TOMO.
Rule Segment - Span - 20px.svgRule Segment - Span - 20px.svg







Il Traduttore ||


Capo I. ||
Elogio della Geografia. Motivi che hanno indotto l’Autore a scrivere quest'Opera ||
   » 1
– II. ||
Esame critico delle principali opere geografiche pubblicate innanzi a quella di Strabone. ||
   » 29
– III. ||
Continuazione dell’esame del primo libro di Eratostene ||
   » 101
– IV. ||
Esame del secondo libro delle Memorie geografiche di Eratostene. I.° Sulla larghezza della Terra abitata. 2.° Sulla sua lunghezza. 3.° Sulla sua divisione in tre continenti. 4.° Sulla divisione morale de’ suoi abitanti ||
   » 133


Capo I. ||
Descrizione della Carta di Eratostene. Alcune sue opinioni difese contro le insussistenti censure d’Ipparco; poi dimostrate fallaci per altre ragioni. Osservazioni generali sugli errori di Timostene, Eratostene ed Ipparco ||
   » 143
– II. ||
Esame del sistema geografico di Posidonio. Suo giudizio rispetto alle cinque zone in cui ||
[p. 452 modifica]
  ||
Parmenide ed Arislolele dividevano la terra. Come Posidonio stesso dividesse la terra in zone. Divisione in sei zone proposta da Polibio. Giudizio di Strabone sopra questi diversi sistemi. Egli preferisce la divisione ordinaria in cinque zone. Relazione del viaggio marittimo d’Eudosso iutoruo alla Libia, riferita e creduta veridica da Posidonio. Osservazioui di Strabone intorno a questa relazione. Opinione di Posidonio sopra alcune altre questioni geografiche ||
Capo III. ||
Esame della Geografia di Polibio ||
   » 220
– IV. ||
Sistema geografico di Strabone. Principi generali della Geografia. Divisione del globo terrestre. Dimensioni e divisione della Terra abitata. Maniera di delineare una carta della Terra abitata sopra un globo o sopra una superficie piana. Viaggi di Strabone. Descrizione sommaria e generale della Terra abitata. Dei mari che circondano la Terra abitala, e delle coste ch’essi bagnano. Dell’Europa. Dell’Asia. Della Libia od Africa ||
   » 232
– V. ||
Dei climi ||
   » 283


Capo I. ||
Idea generale dell’Iberia. Descrizione delle sue coste da Calpe al promontorio Sacro ||
   » 294
– II. ||
Della Turditania o Betica ||
   » 303
– III. ||
Descrizione del lato occidentale e settentrionale dell’Iberia, cominciando dal promontorio Sacro. Il Tago e gli altri fiumi di quella spiaggia. Popoli a traverso dei quali discorrono. I Lusitani e gli Artabri. Loro coslumi ||
   » 325
– IV. ||
Descrizione della spiaggia dell’Iberia da Calpe fino a’ Pirenei, e del paese situato al di sopra ||
[p. 453 modifica]
  ||
di questa spiaggia. Di alcune città dell’Iberia; e digressione sopra Omero e sopra i suoi detrattori. Cagioni che agevolarono ai Greci e ad altri popoli Ta conquista dell’Iberia. Fiumi della spiaggia predetta, ed isole adiacemi. Due principali montagne nel paese al di sopra di esse. Nomi delle città e dei popoli cbe l’abitano e loro costumi. Prodnzioni di quel paese. Come l’Iberia in diversi tempi fosse diversamente divisa ||
Capo V. ||
Isole adiacenti all’Iberia. Costumi dei loro abitanti. Dell’isola di Gadi; suo commercio. Ricchezze de’ suoi abitanti. Antiche tradizioni sulla fondazione di Gadi. Fontana singolare in Gadi. Esame delle cagioni del flusso e riflusso del mare, e degli straripamenti del fiume Ibero. Descrizione di alcuni alberi dell’Iberia. Isole Cassiteridi e loro abitanti ||
   » 357


Capo I. ||
Divisione della Gallia Transalpina. La Celtica o Narbonese. Marsiglia. Descrizione della costa da Marsiglia fino a’ Pirenei. Pesci fossili ed altre singolarità. Bocche del Rodano. Coste da Marsiglia al Varo. Isole adiacenti. Popoli e città fra il Rodano e le Alpi; fra il Rodano e i Pirenei. Dei Tettosagi; loro antiche spedizioni. Dei fiumi della Celtica ||
   » 376
– II. ||
Descrizione dell’Aquitania. Popoli di quella provincia. Gl! Arverni; loro potenza e loro guerre contro i Romani ||
   » 403
– III. ||
La Gallia lionese e la belgica. Fiumi che discendono dalle Alpi; e popoli limitati dal Doubs e dalla Saona. Del Reno e dei popoli abitanti ||
[p. 454 modifica]
  ||
lungo le sue rive. Altre popolazioni, e foresta di Ardenna. La Senna. Città de’ Parisii. Popoli Belgici. Dei Veneti e delle loro guerre contro Cesare ||
Capo IV. ||
Costumi ed usanze de’ Galli in generale. Loro bardi, indovini e druidi. Del modo col quale combattono. Isola vicina alla bocca del Ligeri, e donne che l’abitano. Altra storia più favolosa. Isola vicina alla Britannia, nella quale ai celebrano i misteri di Cerere e di Proserpina. ||
   » 416
– V. ||
Descrizione della Britannia. Produzioni, abitanti, costumanze, governo. Spedizioni di Cesare in quel paese. Altre isole vicine alla Britannia. Isola di Ierna. Isola di Tule ||
   » 425
— VI. ||
Descrizione delle Alpi e dei popoli dai quali sono abitate. Animali che vivono nelle Alpi. Strada che va dall’Italia nella Gallia transalpina passando per le Alpi. Miniere d’oro presso i Taurisci. Norici. Estensione ed altezza delle Alpi. ||
   » 431