L. 8 agosto 1995, n. 335 - Riforma del sistema pensionistico obbligatorio e complementare

Da Wikisource.
Parlamento italiano

1995 R diritto diritto L. 8 agosto 1995, n. 335 Intestazione 9 settembre 2013 25% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
Riforma del sistema pensionistico obbligatorio e complementare
1995


Sommario

Aggiornata al D.L. 21/5/2015 n. 65 ad eccezione degli art. 2 e 3 per esteso mentre l'art. 1 sia per esteso che diviso in commi è aggiornato.



Altri progetti

La riforma delle pensioni Fornero su Wikisource

Tab. 1 Elenco degli aggiornamenti

Articolo Descr. sintetica contenuto Vigenza dal Vigenza al Progr. agg
01 c. 01 scopo della legge 17/08/1995
01 c. 02 legge fond. inderog. 17/08/1995
01 c. 03 legge di finanza pubb. 17/08/1995
01 c. 04 entrate 1996-7 17/08/1995
01 c. 05 spesa prev. DEF 17/08/1995
01 c. 06 calc. pens. m. contrib. 17/08/1995 26/11/1997
01 c. 06 agg. 05 calc. pens. m. contrib. 27/11/1997 1.05
01 c. 07 pens. anzian. contrib. 17/08/1995 31/12/2007
01 c. 07 agg. 12 pens. anzian. contrib. 01/01/2008 1.12
01 c. 08 capital. simulata 17/08/1995
01 c. 09 calc. tasso rival. 17/08/1995 20/05/2015
01 c. 09 agg. 16 calc. tasso rival. 21/05/2015 1.16
01 c. 10 aliq. computo pens. 17/08/1995
01 c. 11 coeff. trasf. in rendita 17/08/1995 31/12/2007
01 c. 11 agg. 12 coeff. trasf. in rendita 01/01/2008 1.12
01 c. 12 calc. pens. m. misto 17/08/1995
01 c. 13 calc. pens. m. retrib. 17/08/1995
01 c. 14 assegno inval./supers. 17/08/1995
01 c. 15 pens. inabilità contrib. 17/08/1995
01 c. 16 elimin. integr. al min. 17/08/1995
01 c. 17 17/08/1995
01 c. 18 17/08/1995
01 c. 19 pensione di vecchiaia 17/08/1995
01 c. 20 requisiti vecch./morte 17/08/1995 05/10/2004
01 c. 20 agg. 09 requisiti vecch./morte 06/10/2004 30/07/2010 1.09
01 c. 20 agg. 14 requisiti vecch./morte 31/07/2010 1.14
01 c. 21 cumulo pens. < 63 a. 17/08/1995 24/06/2008
01 c. 21 agg. 13 25/06/2008 1.13
01 c. 22 cumulo pens. >= 63 a. 17/08/1995 24/06/2008
01 c. 22 agg. 13 25/0672008 1.13
01 c. 23 requisiti pens. previg 17/08/1995 30/09/2001
01 c. 23 agg. 08 requisiti pens. previg 01/10/2001 27/12/2011 1.08
01 c. 23 agg. 15 requisiti pens. previg 28/12/2011 1.15
01 c. 24 met. contr. per c. 23 17/08/1995
01 c. 25 pens. anzian. lav. dip. 17/08/1995 31/12/1996
01 c. 25 agg. 04 1/1/1997 1.04
01 c. 26 reg. trans. pen. anz. 17/08/1995
01 c. 27 reg. trans. pen. anz. 17/08/1995 23/12/1996
01 c. 27 agg. 03 24/12/1996 1.03
01 c. 28 pen. anz. lav. auton. 17/08/1995
01 c. 29 requisiti anzianità 17/08/1995
01 c. 30 17/08/1995
01 c. 31 17/08/1995 27/11/1997
01 c. 31 agg. 05 28/11/1997 1.05
01 c. 32 anz. per mobilità 17/08/1995 14/6/1996
01 c. 32 agg. 01 15/06/1996 30/11/1996 1.01
01 c. 32 agg. 02 1/12/1996 1.02
01 c. 33 17/08/1995
01 c. 34 17/08/1995
01 c. 35 17/08/1995
01 c. 36 17/08/1995
01 c. 37 17/08/1995
01 c. 38 17/08/1995
01 c. 39 17/08/1995
01 c. 40 17/08/1995
01 c. 41 17/08/1995 31/12/2006
01 c. 41 agg. 10 1/1/2007 1.10
01 c. 42 17/08/1995
01 c. 43 17/08/1995 31/12/2000
01 c. 43 agg. 7 1/1/2001 1.07
01 c. 44 17/08/1995
01 c. 45 17/08/1995 30/11/1996
01 c. 45 agg. 02 1/12/1996 31/12/1997 1.02
01 c. 45 agg. 06 1/1/1998 5/10/2004 1.06
01 c. 45 agg. 09 6/10/2004 8/8/2007 1.09
01 c. 45 agg. 11 9/8/2007 1.11
01 c. 46 17/08/1995
04 17/08/1995
05 17/08/1995
06 17/08/1995
07 17/08/1995
08 17/08/1995
09 17/08/1995
10 17/08/1995
11 17/08/1995 01/03/1997
11 agg. 1 02/03/1997 11.01
12 17/08/1995
13 17/08/1995 31/12/1997
13 agg. 01 1/1/1998 31/12/2005 13.01
13 agg. 02 1/1/2006 14/08/2012 13.02
13 agg. 03 15/8/2012 13.03
14 17/08/1995
15 17/08/1995
16 17/08/1995
17 17/08/1995
Tab. 1 17/08/1995
Tab. A 17/08/1995
Tab. A agg. 1 Tab. A agg. 1
Tab. B 17/08/1995
Tab. C 17/08/1995
Tab. D 17/08/1995
Tab. E 17/08/1995
Tab. F 17/08/1995
Tab. G 17/08/1995

_____ ______________________

Tab. 2 Articoli interessati dagli aggiornamenti

Data pubblic. Legge di modifica Articolo di modifica Aggiornamento articolo Articolo modificato Prg.
15/06/1996 D.L. 318/1996 Art. 1 c. 2 Art. 1 c. 32 lett. a Art. 1 c. 32 agg. 1 1.01
02/10/1996 D.L. 510/1996 Art. 9 c. 1 Art. 1 c. 45 Art. 1 c. 45 agg. 2 1.02
02/10/1996 D.L. 510/1996 Art. 2 c. 16 Art. 1 c. 32 Art. 1 c. 32 agg. 2 1.02
22/10/1996 D.L. 535/1996 Art. 1 c. 8 Art. 1 c. 27 Art. 1 c. 27 agg. 3 1.03
28/12/1996 L. 662/1996 Art. 1 c. 209 Art. 1 c. 25 lett. c) Art. 1 c. 25 agg. 4 1.04
19/09/1997 D.Lgs. 314/1997 Art. 6 c. 2 Art. 1 c. 6 Art. 1 c. 6 agg. 5 1.05
26/11/1997 C.C.13/11/1997 sent. 347 Art. 1 c. 31 Art. 1 c. 31 agg. 5 1.05
30/12/1997 L. 449/1997 Art. 59 c. 24 Art. 1 c. 45 Art. 1 c. 45 agg. 6 1.06
29/12/2000 L. 338/2000 Art. 73 c. 1 Art. 1 c. 43 Art. 1 c. 43 agg. 7 1.07
01/10/2001 D.L. 335/2001 Art. 2 c. 1 Art. 1 c. 23 Art. 1 c. 33 agg. 8 1.08
21/09/2004 L. 243/2004 Art. 1 c. 21 Art. 1 c. 45 Art. 1 c. 45 agg. 9 1.09
21/09/2004 L. 243/2004 Art. 1 c. 6 lett. b) Art. 1 c. 20 Art. 1 c. 20 agg. 9 1.09
27/12/2006 L. 296/2006 Art. 1 c. 774 Art. 1 c. 41 Art. 1 c. 41 agg. 10 1.10
25/07/2007 D.P.R. 107/2007 Art. 1 c. 2 Art. 1 c. 45 Art. 1 c. 45 agg. 11 1.11
29/12/2007 L. 247/2007 Art. 1 c. 15 Art. 1 c. 11 Art. 1 c. 11 agg. 12 1.12
29/12/2007 d.Lgs. 184/1997 mod. Art. 1 c. 77 lett. b) Art. 1 c. 7 Art. 1 c. 7 agg. 12 1.12
25/06/2008 D.L. 112/2008 Art. 19 c. 2 Art. 1 c. 21 Art. 1 c. 21 agg. 13 1.13
25/06/2008 D.L. 112/2008 Art. 19 c. 2 Art. 1 c. 22 Art. 1 c. 22 agg. 13 1.13
31/05/2010 D.L. 78/2010 Art. 12 c. 12-bis Art. 1 c. 20 Art. 1 c. 20 agg. 14 1.14
06/12/2011 D.L. 201/2011 Art. 24 c. 7 Art. 1 c. 23 Art. 1 c. 23 agg. 15 1.15
21/05/2015 D.L. 65/2015 Art. 5 c. 1 Art. 1 c. 9 Art. 1 c. 9 agg. 16 1.16
31/12/1996 D.L. 669/1996 Art. 1 c. 8 Art. 11 c. 2 Art. 11 agg. 1 11.01
30/12/1997 L. 449/1997 Art. 59 c. 39 Art. 13 c. 2 Art. 13 agg. 1 13.01
29/12/2005 L. 266/2005 Art. 1 c. 68 Art. 13 c. 3 Art. 13 agg. 2 13.02
06/07/2012 D.L. 156/2012 Art. 13 c. 40 Art. 13 c. 2 Art. 13 agg. 3 13.03

______________________

Tab. 3 Riepilogo delle norme di aggiornamento

data Riepilogo delle norme di aggiornamento della legge
15/06/1996 Il DECRETO-LEGGE 14 giugno 1996, n. 318 (in G.U. 15/06/1996, n.139) , convertito con modificazioni dalla L. 29 luglio 1996, n. 402 (in G.U. 3/8/1996 n. 181)ha disposto (con l'art. 1, comma 2) la modifica dell'art. 1, comma 32, lettera a).
02/10/1996 Il DECRETO-LEGGE 1 ottobre 1996, n. 510 (in G.U. 02/10/1996, n.231) convertito con modificazioni dalla L. 28 novembre 1996, n. 608 (in S.O. n. 209, relativo alla G.U. 30/11/1996, n. 281), ha disposto (con l'art. 9, comma 1) la modifica dell'art. 1, comma 45.
02/10/1996 Il DECRETO-LEGGE 1 ottobre 1996, n. 510 (in G.U. 02/10/1996, n.231) convertito con modificazioni dalla L. 28 novembre 1996, n. 608 (in S.O. n. 209, relativo alla G.U. 30/11/1996, n. 281), ha disposto (con l'art. 2, comma 16) la modifica dell'art. 1, comma 32.
22/10/1996 Il DECRETO-LEGGE 21 ottobre 1996, n. 535 (in G.U. 22/10/1996, n.248) convertito con modificazioni dalla L. 23 dicembre 1996, n. 647 (in G.U. 23/12/1996, n. 300) ha disposto (con l'art. 1, comma 8) la modifica dell'art. 1, comma 27.
28/12/1996 La LEGGE 23 dicembre 1996, n. 662 (in SO n.233, relativo alla G.U. 28/12/1996, n.303) ha disposto (con l'art. 1, comma 209) l'abrogazione dell'art. 1, comma 25, lettera c).
19/09/1997 Il DECRETO LEGISLATIVO 2 settembre 1997, n. 314 (in SO n.188, relativo alla G.U. 19/09/1997, n.219) ha disposto (con l'art. 6, comma 2) la modifica dell'art. 1, comma 6.
26/11/1997 La Corte costituzionale, con sentenza 13 novembre 1997, n. 347 (in G.U. 26/11/1997 n. 48) ha dichiarato l'illegittimita' costituzionale dell'art. 1 comma 31.
30/12/1997 La LEGGE 27 dicembre 1997, n. 449 (in SO n.255, relativo alla G.U. 30/12/1997, n.302) ha disposto (con l'art. 59, comma 24) la modifica dell'art. 1, comma 45.
29/12/2000 La LEGGE 23 dicembre 2000, n. 388 (in SO n.219, relativo alla G.U. 29/12/2000, n.302) ha disposto (con l'art. 73, comma 1) la modifica dell'art. 1, comma 43.
01/10/2001 Il DECRETO-LEGGE 28 settembre 2001, n. 355 (in G.U. 01/10/2001, n.228) convertito con modificazioni dalla L. 27 novembre 2001, n. 417 (in G.U. 30/11/2001, n. 279) ha disposto (con l'art. 2, comma 1) la modifica dell'art. 1, comma 23.
21/09/2004 La LEGGE 23 agosto 2004, n. 243 (in G.U. 21/09/2004, n.222) ha disposto (con l'art. 1, comma 21) la modifica dell'art. 1, comma 45; (con l'art. 1, comma 6, lettera b) la modifica dell'art. 1, comma 20.
27/12/2006 La LEGGE 27 dicembre 2006, n. 296 (in SO n.244, relativo alla G.U. 27/12/2006, n.299) ha disposto (con l'art. 1, comma 774) la modifica dell'art. 1, comma 41.
25/07/2007 Il DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 14 maggio 2007, n. 107 (in G.U. 25/07/2007, n.171) ha disposto (con l'art. 1, comma 2) la modifica dell'art. 1, comma 45.
29/12/2007 La LEGGE 24 dicembre 2007, n. 247 (in G.U. 29/12/2007, n.301) ha disposto (con l'art. 1, comma 15) la modifica dell'artt. 1, comma 11 e nell'introdurre il comma 5-ter all'art. 2 della D.Lgs. 30 aprile 1997, n. 184 (in G.U. 27/6/1997 n. 148) ha conseguentemente disposto (con l' art. 1, comma 77, lettera b)) la modifica dell'art. 1, comma 7
25/06/2008 Il DECRETO-LEGGE 25 giugno 2008, n. 112 (in SO n.152, relativo alla G.U. 25/06/2008, n.147) convertito, con modificazioni, dalla L. 6 agosto 2008, n. 133 (in S.O. n. 196/L, relativo alla G.U. 21/8/2008, n. 195) ha disposto (con l'art. 19, comma 2) la soppressione dell' art. 1, commi 21 e 22.
31/05/2010 Il DECRETO-LEGGE 31 maggio 2010, n. 78 (in SO n.114, relativo alla G.U. 31/05/2010, n.125) , convertito, con modificazioni, dalla L. 30 luglio 2010, n. 122 (in S.O. n. 174/L, relativo alla G.U. 30/07/2010, n.176), ha disposto (con l'art. 12, comma 12-bis) la modifica dell'art. 1, comma 20.
06/12/2011 Il DECRETO-LEGGE 6 dicembre 2011, n. 201 (in SO n.251, relativo alla G.U. 06/12/2011, n.284) , convertito con modificazioni dalla L. 22 dicembre 2011, n. 214 (in S.O. n. 276, relativo alla G.U. 27/12/2011 n. 300), ha disposto (con l'art. 24, comma 7) la modifica dell'art. 1, comma 23.
21/05/2015 Il DECRETO-LEGGE 21 maggio 2015, n. 65 (in G.U. 21/05/2015, n.116) ha disposto (con l'art. 5, comma 1) la modifica dell'art. 1, comma 9.
31/12/1996 Il DECRETO-LEGGE 31 dicembre 1996, n. 669 (in G.U. 31/12/1996, n.305) convertito con modificazioni dalla L. 28 febbraio 1997, n. 30 (in G.U. 1/3/1997, n. 50) ha disposto (con l'art. 1, comma 8) la modifica dell'art. 11, comma 2.
30/12/1997 La LEGGE 27 dicembre 1997, n. 449 (in SO n.255, relativo alla G.U. 30/12/1997, n.302) ha disposto (con l'art. 59, comma 39) la modifica dell'art. 13, comma 2.
29/12/2005 La LEGGE 23 dicembre 2005, n. 266 (in SO n.211, relativo alla G.U. 29/12/2005, n.302) ha disposto (con l'art. 1, comma 68) la modifica dell'art. 13, comma 3.
06/07/2012 Il DECRETO-LEGGE 6 luglio 2012, n. 95 (in SO n.141, relativo alla G.U. 06/07/2012, n.156) , convertito con modificazioni dalla L. 7 agosto 2012, n. 135 (in SO n. 173, relativo alla G.U. 14/08/2012, n. 189), ha disposto (con l'art. 13, comma 40) la modifica dell'art. 13, comma 2.


Tab. 4 Note di aggiornamento

Progr. Aggiornamento Articolo Nota
03 AGGIORNAMENTO (3) 01.45

Il D.L. 1 ottobre 1996, n. 510, convertito con modificazioni dalla L. 28 novembre 1996, n. 608, ha disposto (con l'art. 9, comma 1) che "All'articolo 1, comma 45, della legge 8 agosto 1995, n. 335: al terzo periodo le parole: "membri medesimi" vanno interpretate intendendosi riferite anche ai membri collocati fuori ruolo".

04 AGGIORNAMENTO (4) 01.27

Il D.L. 21 ottobre 1996, n. 535, convertito con modificazioni dalla L. 23 dicembre 1996, n. 647, ha disposto (con l'art. 1, comma 8) che "Le disposizioni dell'articolo 11, comma 16, della legge 24 dicembre 1993, n. 537, e dell'articolo 1, comma 27, della legge 8 agosto 1995, n. 335, non si applicano al personale posto in pensionamento anticipato ai sensi del presente decreto."

07 AGGIORNAMENTO (7) 01.31

La Corte costituzionale con sentenza 13 - 21 novembre 1997, n. 347 (in G.U. 1a s.s. 26/11/1997, n. 48) ha dichiarato, in applicazione dell'art. 27 della legge 11 marzo 1953, n. 87, l'illegittimita' costituzionale del presente articolo, comma 31, primo periodo, nella parte in cui fa salva l'efficacia dell' art. 13, comma 5, lettera b), della legge 23 dicembre 1994, n. 724.

13 AGGIORNAMENTO (13) 01.43

La L. 23 dicembre 2000, n. 388 ha disposto (con l'art. 73, comma 1) che "A decorrere dal 1° luglio 2001, il divieto di cumulo di cui all'articolo 1, comma 43, della legge 8 agosto 1995, n. 335, non opera tra il trattamento di reversibilita' a carico dell'assicurazione generale obbligatoria per l'invalidita', la vecchiaia ed i superstiti, nonche' delle forme esclusive, esonerative e sostitutive della medesima, e la rendita ai superstiti erogata dall'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL) spettante in caso di decesso del lavoratore conseguente ad infortunio sul lavoro o malattia professionale ai sensi dell'articolo 85 del decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124. Le disposizioni di cui al presente comma si applicano alle rate di pensione di reversibilita' successive alla data del 30 giugno 2001, anche se la pensione stessa e' stata liquidata in data anteriore."

15 AGGIORNAMENTO (15) 01.23

Il D.L. 28 settembre 2001, n. 355, convertito con modificazioni dalla L. 27 novembre 2001, n. 417 ha disposto (con l'art. 2, comma 1) che "L'articolo 1, comma 23, secondo periodo, della legge 8 agosto 1995, n. 335, si interpreta nel senso che l'opzione ivi prevista e' concessa limitatamente ai lavoratori di cui al comma 12 del predetto articolo 1 che abbiano maturato un'anzianita' contributiva pari o superiore a quindici anni, di cui almeno cinque nel sistema contributivo."

18 AGGIORNAMENTO (18) 01.20

La L. 23 agosto 2004, n. 243 ha disposto (con l'art. 1, comma 6, lettera b)) che "Al fine di assicurare la sostenibilita' finanziaria del sistema pensionistico, stabilizzando l'incidenza della relativa spesa sul prodotto interno lordo, mediante l'elevazione dell'eta' media di accesso al pensionamento, con effetto dal 1° gennaio 2008 e con esclusione delle forme pensionistiche gestite dagli enti di diritto privato di cui ai decreti legislativi 30 giugno 1994, n. 509, e 10 febbraio 1996, n. 103: [. . .] b) per i lavoratori la cui pensione e' liquidata esclusivamente con il sistema contributivo, il requisito anagrafico di cui all'articolo 1, comma 20, primo periodo, della legge 8 agosto 1995, n. 335, e' elevato a 60 anni per le donne e a 65 per gli uomini".

21 AGGIORNAMENTO (21) 01.41

La L. 27 dicembre 2006, n. 296,ha disposto (con l'art. 1, comma 774) che "L'estensione della disciplina del trattamento pensionistico a favore dei superstiti di assicurato e pensionato vigente nell'ambito del regime dell'assicurazione generale obbligatoria a tutte le forme esclusive e sostitutive di detto regime prevista dall'articolo 1, comma 41, della legge 8 agosto 1995, n. 335, si interpreta nel senso che per le pensioni di reversibilita' sorte a decorrere dall'entrata in vigore della legge 8 agosto 1995, n. 335, indipendentemente dalla data di decorrenza della pensione diretta, l'indennita' integrativa speciale gia' in godimento da parte del dante causa, parte integrante del complessivo trattamento pensionistico percepito, e' attribuita nella misura percentuale prevista per il trattamento di reversibilita'."

22 AGGIORNAMENTO (22) 01.44

Il D.P.R. 14 maggio 2007, n. 107 ha disposto (con l'art. 1, comma 3) che "Il Nucleo di valutazione di cui all'articolo 1, comma 44, della legge 8 agosto 1995, n. 335, e successive modificazioni, e' composto da non piu' di quattordici membri, nominati con decreto del Ministro del lavoro e della previdenza sociale, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, con particolare competenza ed esperienza in materia previdenziale nei diversi profili giuridico, economico, statistico ed attuariale. Il presidente del Nucleo, che coordina l'intera struttura, e' nominato con decreto del Ministro del lavoro e della previdenza sociale. L'incarico di componente il Nucleo e' incompatibile con ogni funzione e compito che attenga all'attivita' di controllo, indirizzo, vigilanza, gestione e consulenza con gli enti di previdenza obbligatoria, e, altresi', con un rapporto di lavoro dipendente o autonomo con gli enti stessi."

24 AGGIORNAMENTO (24) 01.07

Il D.Lgs. 30 aprile 1997, n. 184 come modificato dalla L. 24 dicembre 2007, n. 247 ha disposto (con l'art. 2, comma 5-ter) che "In deroga a quanto previsto dall'articolo 1, comma 7, della legge 8 agosto 1995, n. 335, i periodi riscattati ai sensi dei commi da 5 a 5-bis sono utili ai fini del raggiungimento del diritto a pensione".

27 AGGIORNAMENTO (27) /Art. 1 c. 20 /Art. 3 c. 6

Il D.L. 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni dalla L. 30 luglio 2010, n. 122, ha disposto (con l'art. 12, comma 12-bis) che "a decorrere dal 1° gennaio 2015 i requisiti di eta' e i valori di somma di eta' anagrafica e di anzianita' contributiva di cui alla Tabella B allegata alla legge 23 agosto 2004, n. 243, e successive modificazioni, i requisiti anagrafici di 65 anni e di 60 anni per il conseguimento della pensione di vecchiaia, il requisito anagrafico di cui all'articolo 22-ter, comma 1, del decreto-legge 1° luglio 2009, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2009, n. 102, e successive modificazioni, il requisito anagrafico di 65 anni di cui all'articolo 1, comma 20, e all'articolo 3, comma 6, della legge 8 agosto 1995, n. 335, e successive modificazioni, devono essere aggiornati a cadenza triennale, salvo quanto indicato al comma 12-ter, con decreto direttoriale del Ministero dell'economia e delle finanze di concerto con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, da emanare almeno dodici mesi prima della data di decorrenza di ogni aggiornamento".