Pagina:Doni, Anton Francesco – I marmi, Vol. II, 1928 – BEIC 1814755.djvu/248

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


INDICE DEI NOMI


A

Abacuc, profeta, suo nome in cabala, II, 154-155.

Abdia, profeta, suo nome in cabala, II, 154-155.

Abione, filosofo, assai caro ad Antigono, II, 165.

Acabala, vedi Cabala.

Academia, vedi Accademia.

Academici, vedi Accademici.

Acaia, sottopostivi i mariti alle mogli, I, 48, 49.

Acarisio, vedi Accarisio.

Accademia, di Atene, I, 29, 30, 32; vi lesse Areta, II, 92-93.

Accademici, filosofi, fanno tutte le cose incerte, II, 61.

Accarisio Alberto, menzionato, I, 131.

Accolti Bernardo, l’Unico Aretino, sua favola di Giove e del serpente, II, 46.

Acheronte, fiume, I, 258.

Achille, sua etá, II, 61.

Adamo, di terra, I, 254; condannato, I, 267, 271, 272.

Addormentato, vedi Peregrini accademici.

Adormentato, vedi Addormentato.

Adriano, vedi Willaert Adriano.

Adriatico, pássavi l’armata di Alboino, I, 232.

Affrica, vedi Africa.

Africa, suoi principi grandi, II, 4; suoi campi famosi di guerre, II, 5; guerreggianvi Pompeo e Mario, II, 132; vinta da Scipione, II, 168.

Africano, vedi Scipione Africano.

Afronio, filosofo, stima soprattutto l’eloquenza, I, 90-91.

Agata (Sant’), luogo a Padova, II, 222.

Aggio, profeta, suo nome in cabala, II, 154 - 155.

Agnolo, vedi anche Angelo.

— Favilla, vedi Favilla Agnolo.

— Tucci, vedi Tucci Agnolo.

Agostino (Sant’), come chiamasse la terza anima, II, 87.

Agrippa Marco, sua sentenza, II, 128.

Alamanni Luigi, menzionato, I, 247; assai anni fuori di Firenze, II, 22.

Alba, pastorella, I, 116-117.

Alberto Accarisio, vedi Accarisio Alberto.

— del Carmine, astronomo, I, 16.

— Lollio, vedi Lollio Alberto.

Alboino, re dei longobardi, con Narsete contro i goti, poi dominatore d’Italia, I, 232-236.

Albuino, vedi Alboino.

Alciato Andrea, suoi Emblemi, I, 252.