Wikisource:Libri/Novellette e racconti

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Gasparo Gozzi

1841 N Indice:Novellette e racconti.djvu novelle letteratura Novellette e racconti Intestazione 1 dicembre 2013 100% novelle

Novellette e racconti[modifica]

Indice[modifica]

Novellette e racconti/Ritratto
Novellette e racconti/Brevi notizie su la vita dell'autore
Novellette e racconti/Al lettore
Novellette e racconti/I. La Dote
Novellette e racconti/II. Il Bevitore
Novellette e racconti/III. Burla fatta ad un Parrucchiere
Novellette e racconti/IV. Strana beffa fatta da una Signora a un brutto Damerino
Novellette e racconti/V. I Ladri
Novellette e racconti/VI. Furberia di tre fanciulli che si fingevano pitocchi
Novellette e racconti/VII. Il Terrore per equivoco
Novellette e racconti/VIII. Se sieno migliori le fatture forestiere o le nostrali
Novellette e racconti/IX. Divorzio di nuova specie
Novellette e racconti/X. Furto fatto ad un Caffettiere
Novellette e racconti/XI. Il Ladro che per rubare perde il suo
Novellette e racconti/XII. Il Gabbamondo, o sia, Meglio è fringuello in man, che in frasca tordo
Novellette e racconti/XIII. Ladro scoperto in una chiesa
Novellette e racconti/XIV. L'Avaro punito
Novellette e racconti/XV. Nuovo modo di educazione
Novellette e racconti/XVI. Ammirabile fedeltà di un cane
Novellette e racconti/XVII. Irriflessione abituale di un servo
Novellette e racconti/XVIII. Maniera con cui fu convertito un ricco crudele verso i suoi simili
Novellette e racconti/XIX. Curioso contegno di certe donnicciuole abitanti presso una casa in cui si appiccò il fuoco
Novellette e racconti/XX. Donne frenate dal timore della Gazzetta
Novellette e racconti/XXI. Modo con cui un condannato fuggì dalle carceri
Novellette e racconti/XXII. Di uno che morì per avere scioccamente ingojato dell'oro
Novellette e racconti/XXIII. Contesa di donne e loro rapacificamento
Novellette e racconti/XXIV. Di un ubbriaco che dormì nell'altrui casa
Novellette e racconti/XXV. Lettera e novella ad un amico che domanda come debba contenersi con un suo figliuolo d'anni sedici molto inclinato a' passatempi
Novellette e racconti/XXVI. Di uno che credette di aver trovato un liquore che preservasse da morte
Novellette e racconti/XXVII. S'insegna ad una moglie il segreto per vivere in pace col marito
Novellette e racconti/XXVIII. Nuova moda con che una donna rubò un'altra
Novellette e racconti/XXIX. Ladro che portò sul fatto la pena del suo delitto
Novellette e racconti/XXX. Come un Padre troppo rigido siasi corretto
Novellette e racconti/XXXI. Il Correttore collerico
Novellette e racconti/XXXII. Il Contrattempo
Novellette e racconti/XXXIII. Il Ladro portato per sua vergogna in trionfo
Novellette e racconti/XXXIV. Di uno Zotico che comperò una polizza di lotto
Novellette e racconti/XXXV. Accidente occorso ad una Pastorella
Novellette e racconti/XXXVI. Come alcuni Schiavoni facessero partire svergognati due paladini
Novellette e racconti/XXXVII. Ridicola condotta di uno Spilorcio
Novellette e racconti/XXXVIII. Come il pronto ingegno può talora salvare dalle disgrazie
Novellette e racconti/XXXIX. Ridicolo effetto di una paura
Novellette e racconti/XL. Aneddoto di un Pittore stravagante
Novellette e racconti/XLI. La fuga per ispavento equivoco
Novellette e racconti/XLII. La finta religiosità
Novellette e racconti/XLIII. Loquacità nata dalla stizza
Novellette e racconti/XLIV. Spavento incusso ad un Paladino da un uomo pacifico
Novellette e racconti/XLV. Rara invenzione di cosa smarrita per ismemoraggine
Novellette e racconti/XLVI. Il Nuotatore incauto
Novellette e racconti/XLVII. Il finto Ammalato
Novellette e racconti/XLVIII. Sottile astuzia di un Ladro
Novellette e racconti/XLIX. Il Dolore dei denti
Novellette e racconti/L. I Cercatori di un tesoro immaginario
Novellette e racconti/LI. Spavento, unico frutto raccolto da un cercatore di tesori
Novellette e racconti/LII. Assalitori colti sul fatto dai birri
Novellette e racconti/LIII. Necessità di non ragionare ad alta voce de' fatti suoi per le strade
Novellette e racconti/LIV. Avventura di un Avaro
Novellette e racconti/LV. Si narra come uno scioccherello fu colto alla rete da una uccellatrice
Novellette e racconti/LVI. Il Mantello rapito
Novellette e racconti/LVII. Celia fatta ad un Giovane che spacciavasi per leone, e col fatto si manifestò per coniglio
Novellette e racconti/LVIII. L'artifizio riuscito vano
Novellette e racconti/LIX. L'Uomo bisbetico
Novellette e racconti/LX. Inutilità del pensare a' casi avvenire
Novellette e racconti/LXI. Curioso bisbiglio di donne per un nonnulla
Novellette e racconti/LXII. Il Pazzo che vuol farla da medico
Novellette e racconti/LXIII. Il Giovane malpratico del mondo
Novellette e racconti/LXIV. Il mantello altrui acconciato alla propria statura
Novellette e racconti/LXV. Il Dente posticcio
Novellette e racconti/LXVI. Avventura di un Religioso che si mascherò per assistere inosservato al teatro
Novellette e racconti/LXVII. Il Suonatore a suo dispetto
Novellette e racconti/LXVIII. Il Quadro d'Imeneo
Novellette e racconti/LXIX. Medicina usata da' Medici nel curar sè stessi
Novellette e racconti/LXX. Industre maniera di esplorare l'indole e le inclinazioni dei fanciulletti
Novellette e racconti/LXXI. Curiosi effetti che possono nascere dalla paura
Novellette e racconti/LXXII. Il coraggio a proposito può avvilire i millantatori
Novellette e racconti/LXXIII. Si narra come una Giovane si vendicò di un Avvocato linguacciuto che si era fatto beffe del fratello di lei
Novellette e racconti/LXXIV. Si narra come un povero Giovane si liberò dalla tristezza cagionatagli da una vincita al lotto
Novellette e racconti/LXXV. Gli Scrittori plagiarj
Novellette e racconti/LXXVI. Fantasia di un pazzo
Novellette e racconti/LXXVII. L'Incostanza
Novellette e racconti/LXXVIII. Sul prender vendetta
Novellette e racconti/LXXIX. Osservazione sull'alterazione cagionata negli uomini dalle ricchezze
Novellette e racconti/LXXX. Le Donne cambiate
Novellette e racconti/LXXXI. Il Bevitore, o sia regola per dar giudizio di altrui
Novellette e racconti/LXXXII. La Speranza
Novellette e racconti/LXXXIII. Il Pittore di ritratti
Novellette e racconti/LXXXIV. L'Iperbole
Novellette e racconti/LXXXV. Trappola tesa ad un Oste
Novellette e racconti/LXXXVI. Storia vera
Novellette e racconti/LXXXVII. Storia di due Infermi
Novellette e racconti/LXXXVIII. Il nuovo Studioso della natura
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti
Novellette e racconti