Wikisource:Libri/Rime (Dante)

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Dante Alighieri

XIII secolo R letteratura letteratura Rime Intestazione 31 agosto 2009 75% letteratura

{{subst:Libro salvato/Nota disambigua|Rime}}

Rime[modifica]

Indice[modifica]

Rime della Vita Nuova

Rime (Dante)/I - A ciascun'alma presa e gentil core
Rime (Dante)/II - Vedeste, al mio parere, onne valore
Rime (Dante)/III - Naturalmente chere ogni amadore
Rime (Dante)/IV - Di ciò che stato sei dimandatore
Rime (Dante)/V - O voi che per la via d'Amor passate
Rime (Dante)/VI - Piangete, amanti, poi che piange Amore
Rime (Dante)/VII - Morte villana, di pietà nemica
Rime (Dante)/VIII - Cavalcando l'altr'ier per un cammin
Rime (Dante)/IX - Ballata i' voi che tu ritrovi Amore
Rime (Dante)/X - Tutti li miei penser parlan d'Amore
Rime (Dante)/XI - Con l'altre donne mia vista gabbate
Rime (Dante)/XII - Ciò che m'incontra, ne la mente more
Rime (Dante)/XIII - Spesse fiate vegnomi a la mente
Rime (Dante)/XIV - Donne ch'avete intelletto d'amore
Rime (Dante)/XV - Ben aggia l'amoroso e dolce core
Rime (Dante)/XVI - Amore e 'l cor gentil sono una cosa
Rime (Dante)/XVII - Ne li occhi porta la mia donna Amore
Rime (Dante)/XVIII - Voi che portate la sembianza umile
Rime (Dante)/XIX - Se' tu colui c'hai trattato sovente
Rime (Dante)/XX - Donna pietosa e di novella etate
Rime (Dante)/XXI - Io mi senti' svegliar dentro a lo core
Rime (Dante)/XXII - Tanto gentile e tanto onesta pare
Rime (Dante)/XXIII - Vede perfettamente onne salute
Rime (Dante)/XXIV - Sì lungiamente m'ha tenuto Amore
Rime (Dante)/XXV - Li occhi dolenti per pietà del core
Rime (Dante)/XXVI - Venite a intender li sospiri miei
Rime (Dante)/XXVII - Quantunque volte, lasso!, mi rimembra
Rime (Dante)/XXVIII - Avvegna ched el m'aggia più per tempo
Rime (Dante)/XXIX - I' vegno il giorno a te infinite volte
Rime (Dante)/XXX - Era venuta ne la mente mia
Rime (Dante)/XXXI - Videro li occhi miei quanta pietate
Rime (Dante)/XXXII - Color d'amore e di pietà sembianti
Rime (Dante)/XXXIII - "L'amaro lagrimar che voi faceste
Rime (Dante)/XXXIV - Gentil pensero che parla di vui
Rime (Dante)/XXXV - Lasso! per forza di molti sospiri
Rime (Dante)/XXXVI - Deh peregrini che pensosi andate
Rime (Dante)/XXXVII - Oltre la spera che più larga gira
Rime (Dante)/XXXVIII - Dante Allaghier, Cecco, 'l tu' servo e amico


Altre rime del tempo della Vita Nuova

Rime (Dante)/XXXIX - Provedi, saggio, ad esta visione
Rime (Dante)/XL - Savete giudicar vostra ragione
Rime (Dante)/XLI - Per pruova di saper com vale o quanto
Rime (Dante)/XLII - Qual che voi siate, amico, vostro manto
Rime (Dante)/XLIII - Lo vostro fermo dir fino ed orrato
Rime (Dante)/XLIV - Non canoscendo, amico, vostro nomo
Rime (Dante)/XLV - Lasso! lo dol che più mi dole e serra
Rime (Dante)/XLVI - Amor mi fa sì fedelmente amare
Rime (Dante)/XLVII - Savere e cortesia, ingegno ed arte
Rime (Dante)/XLVIII - Se Lippo amico se' tu che mi leggi
Rime (Dante)/XLIX - Lo meo servente core
Rime (Dante)/L - La dispietata mente, che pur mira
Rime (Dante)/LI - Non mi poriano già mai fare ammenda
Rime (Dante)/LII - Guido, i' vorrei che tu e Lapo ed io
Rime (Dante)/LIII - S'io fosse quelli che d'amor fu degno
Rime (Dante)/LIV - Se vedi Amore, assai ti priego, Dante
Rime (Dante)/LV - Dante, un sospiro messaggier del core
Rime (Dante)/LVI - Per una ghirlandetta
Rime (Dante)/LVII - Madonna, quel signor che voi portate
Rime (Dante)/LVIII - Deh, Violetta, che in ombra d'Amore
Rime (Dante)/LIX - Volgete li occhi a veder chi mi tira
Rime (Dante)/LX - Deh ragioniamo insieme un poco, Amore
Rime (Dante)/LXI - Sonar bracchetti, e cacciatori aizzare
Rime (Dante)/LXII - Com più vi fere Amor co' suoi vincastri
Rime (Dante)/LXIII - Sonetto, se Meuccio t'è mostrato
Rime (Dante)/LXIV - Poi che traesti infino al ferro l'arco
Rime (Dante)/LXV - De gli occhi de la mia donna si move
Rime (Dante)/LXVI - Ne le man vostre, gentil donna mia
Rime (Dante)/LXVII - E' m'incresce di me sì duramente
Rime (Dante)/LXVIII - Lo doloroso amor che mi conduce
Rime (Dante)/LXIX - Di donne io vidi una gentile schiera
Rime (Dante)/LXX - Onde venite voi così pensose?
Rime (Dante)/LXXI - - Voi, donne, che pietoso atto mostrate
Rime (Dante)/LXXII - Un dì si venne a me Malinconia


Tenzone con Forese Donati

Rime (Dante)/LXXIII - Chi udisse tossir la mal fatata
Rime (Dante)/LXXIV - L'altra notte mi venne una gran tosse
Rime (Dante)/LXXV - Ben ti faranno il nodo Salamone
Rime (Dante)/LXXVI - Va, rivesti San Gal prima che dichi
Rime (Dante)/LXXVII - Bicci novel, figliuol di non so cui
Rime (Dante)/LXXVIII - Ben so che fosti figliuol d'Alaghieri


Rime allegoriche e dottrinali

Rime (Dante)/LXXIX - Voi che 'ntendendo il terzo ciel movete
Rime (Dante)/LXXX - Voi che savete ragionar d'Amore
Rime (Dante)/LXXXI - Amor che ne la mente mi ragiona
Rime (Dante)/LXXXII - Le dolci rime d'amor ch'i' solia
Rime (Dante)/LXXXIII - Poscia ch'Amor del tutto m'ha lasciato
Rime (Dante)/LXXXIV - Parole mie che per lo mondo siete
Rime (Dante)/LXXXV - O dolci rime che parlando andate


Altre rime d’amore e di corrispondenza

Rime (Dante)/LXXXVI - Due donne in cima de la mente mia
Rime (Dante)/LXXXVII - - I' mi son pargoletta bella e nova
Rime (Dante)/LXXXVIII - Perché ti vedi giovinetta e bella
Rime (Dante)/LXXXIX - Chi guarderà già mai sanza paura
Rime (Dante)/XC - Amor, che movi tua vertù dal cielo
Rime (Dante)/XCI - Io sento sì d'Amor la gran possanza
Rime (Dante)/XCII - Dante Alleghier, d'ogni senno pregiato
Rime (Dante)/XCIII - Io Dante a te che m'hai così chiamato
Rime (Dante)/XCIV - Novellamente Amor mi giura e dice
Rime (Dante)/XCV - I' ho veduto già senza radice
Rime (Dante)/XCVI - Perch'io non trovo chi meco ragioni
Rime (Dante)/XCVII - Dante, i' non so in qual albergo soni
Rime (Dante)/XCVIII - Dante, i' ho preso l'abito di doglia
Rime (Dante)/XCIX - Messer Brunetto, questa pulzelletta


Rime per la donna pietra

Rime (Dante)/C - Io son venuto al punto de la rota
Rime (Dante)/CI - Al poco giorno e al gran cerchio d'ombra
Rime (Dante)/CII - Amor, tu vedi ben che questa donna
Rime (Dante)/CIII - Così nel mio parlar voglio esser aspro


Rime varie del tempo dell’esilio

Rime (Dante)/CIV - Tre donne intorno al cor mi son venute
Rime (Dante)/CV - Se vedi li occhi miei di pianger vaghi
Rime (Dante)/CVI - Doglia mi reca ne lo core ardire
Rime (Dante)/CVII - Lassar vo' lo trovare di Becchina
Rime (Dante)/CVIII - Dante Alighier, s'i' son bon begolardo
Rime (Dante)/CIX - Cecco Angelier, tu mi pari un musardo
Rime (Dante)/CX - Dante, quando per caso s'abbandona
Rime (Dante)/CXI - Io sono stato con Amore insieme
Rime (Dante)/CXII - Cercando di trovar minera in oro
Rime (Dante)/CXIII - Degno fa voi trovare ogni tesoro
Rime (Dante)/CXIV - Io mi credea del tutto esser partito
Rime (Dante)/CXV - Poi ch'i' fu', Dante, dal mio natal sito
Rime (Dante)/CXVI - Amor, da che convien pur ch'io mi doglia
Rime (Dante)/CXVII - Per quella via che la bellezza corre
Rime (Dante)/CXVIII - Lisetta voi de la vergogna storre


Altri progetti[modifica]

Categoria:Testi-R Categoria:Letteratura-R Categoria:Testi del XIII secolo Categoria:Testi del XIV secolo Categoria:Raccolte di poesie