Pagina:Zibaldone di pensieri I.djvu/83

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

[INDICI PARZIALI] 57

162,1. 205,1. 231,1. 249,1. 303,1. 304,1. 2451,1. 2602,1. 2680,1. 3761,1. 593,2.

Motti e risposte argute. 185,2. 212,1. 273,1. 309,3. 474,1. 663,1.2. 2588,1. 4068,8. 1,3. 6,1. 55,3. 66,3. 67,1. 71,1.
Idea di bontà o malvagità che noi concepiamo degl’individui, da che sia determinata. 194,3. 1727,2.
Dotti o uomini di genio moderni esilissimi di corpo; non cosi gli antichi. 207,2. 598,4. 661,2.
Compassione dee cadere sopra oggetti amabili. 4118,2. 220,3. 221,2. 233,1. 722,1.
Gloria letteraria. 227,1. 263,2. 271,1. 273,3. 306,1. 346,1. 347,1. 455,1. 593,2. 643,3. 826,1. 1531,1. 1708,1. 1788,1. 1883,1. 1927,1. 2233,1. 2453,1. 2544,1. 2676,1. 2682,2. 3382,2. 3673,1. 4108,4. 46,1. 83,2.
Pratica del mondo avvezza gli uomini insigni piuttosto a pregiare chea disprezzare. 255,2. 3545,1.
Morte non è dolorosa al corpo. 281,2. 660,1. 2182,1. 2566,1.
Chi genera figli dev’esser certo di generar dei malvagi. 283,1.
Niuno per far piacere ad uno vuole incorrere nell’odio di un altro, e perché. 55.293,1. 1833,1.
Cause dell’ amore dei vecchi alla vita. 294,1. 2643,1. 2987,3. 3029,1.2.
Eloquenza e naturalezza di chi parla di se medesimo. 29. 58,5. 312,2. 60,3.
Grandezza antica, picciolezza

moderna: durabilità delle opere antiche, caducità delle moderne. 340,1. 3435,1.
Uomo è più inclinato al timore che alla speranza. 458,1. 1303,2. 3433,1. 66,2.
L’egoismo comune causa e necessità dell’egoismo individuale. 463,2. 607,1. 669,1. 930,1. 1100,1. 1913,1. 2436,1. 2653,2.
Precetto machiavellistico. 476,2.
Inutilità del rendersi indipendenti dalla fortuna per esser felici. 536,3. 1651,1. 2800,1.
Oggi difficilmente accade che la gioia ci trasporti e riempia l’animo. 716,1. 2434,2.
Suicidio. 814,1. 1978,1. 2241,1. 2402,3. 2492,1. 2549,2. 57,5.
Superiorità di merito del dilettevole sopra l’utile. 987,1.
1507,1. 2157,1.
Differenza pratica tra i filosofi antichi e i moderni, derivante dalla natura delle due filosofie. 1018,1.
Varietà e monotonia. 1028,1. 1507,2. 1655,1. 51,3. 368,1.
Differenza dell’amor patrio antico e moderno dedotta dalla pena dell’esilio libero. 1361,3.
Non v’ è infelicità umana che non possa crescere. 1477,1.
Uomini straordinari senza esser grandi, benché riputati tali. 1623,4. 3447,1. 3446,2.
Necessità di nascondere i propri difetti e sventure. Impossibilità di trovarne compassione. 1673,1. 2401,3. 2485,1.