Storia della letteratura italiana (Tiraboschi, 1822-1826)/Tomo IX/N

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Indice generale - N

../M ../O IncludiIntestazione 29 marzo 2019 75% Da definire

Tomo IX - M Tomo IX - O
[p. 251 modifica]

N

Nachianti Jacopo teologo, sue opere VII, 499.

Nagonio, V. Pingonio.

Naldi Naldo storico e poeta VI, 1142.

Nani Domenico VII, 1398.

Nani Giambattista, sua Storia VIII, 592.

Nanni Giovanni, V. da Viterbo Annio.

Nannini Remigio, sue opere VII, 1957.

Napione co. Gianfrancesco, sua opinione sulla decadenza delle scienze I, 409; sue riflessioni sulla Cronaca della Novalesa III, 480; lodato VII, 1336, 1800, 1849, 1914, 1919; VIII, 730, 772.

Napoli: Acquaviva Andrea Matteo e Belisario. Acquaviva Ottavio arcivescovo. Acquaviva Ridolfo gesuita. Afflitto Matteo giureconsulto. Albino Giovanni storico. Aldimari, o Altomare, Biagio. Alessandri Alessandro. Alessandro abate del monastero di S. Salvadore in Telese, storico. [p. 252 modifica]Altilio Gabriello poeta. d’Altomare Donato Antonio medico. Angeriano Girolamo. Anici Giano, o Giovanni, e Cosimo. d’Aragona Tullia. Artucci Giambattista. S. Anastasio vescovo di Napoli. Attaldo Giovanni filosofo. Aulisio Domenico. Auria Giuseppe. d’Azzia Giambattista. Battista Giuseppe. da Bazzano Francesco. Bernini Gianlorenzo oriundo di Firenze. Buongiovanni Giambattista. da Borbona Niccolò storico. Borelli Gian Alfonso. Borello Carlo. Brancacci Francesco Maria cardinale. Campanile Filiberto. Cantalicio Battista. Cantelmi Giuseppe duca. Capaccio Giulio Cesare. Capecelatro Francesco. Capece Scipione. da Capova Andrene e Bartolommeo giureconsulti. Cappellari Gennaro. Caracciolo Antonio teatino. Caraccioli Gianfrancesco. Caraccioli Pietro Antonio. Caraccioli Landolfo. Caraccioli Tristano, storico. Carrafa Carlo. Carrafa Diomede. Carrafa Giambattista. Cariteo poeta, forse nato in Barcellona. Carlino Marcantonio Ateneo. Casanatta Girolamo cardinale. Chioccarelli Bartolommeo. Ciminello Niccolò storico. Colonna Fabio. Corsato Antonio. Costanza Catarina. di Costanzo Angiolo. Costo Tommaso. Cristoforo Giacinto. Davalos Alfonso marchese del Vasto. de Dominicis Bernardo. Eio Francesco poeta. Evoli Cesare. Falco Benedetto. Ferri Alfonso chirurgo. Fiandino Ambrogio agostiniano vescovo. Fontana Francesco astronomo. Gemelli Carreri Francesco. Giannettasio Niccolò Partenio gesuita. Giordano Luca. Giovanni diacono della Chiesa di S. Gennaro di Napoli. Goffredo Malaterra normanno d’origine, storico. Gregorio fratello di S. Atanasio vescovo di Napoli. Imperato Ferrante speziale. Lagalla Cesare. Lesena Pietro. de Lellis Carlo. Ligorio Pirro pittore e architetto. Luna Fabricio. Magio Giuniano gramatico. Manso marchese Giambattista. dalla Marca Ferrante. Marchesi Francesco Elio. Marchina Marta. Marciano Giovanni dell’Oratorio. Marini Giambattista. Marta Antonio. Marta Jacopo Antonio filosofo.Masaccio architetto. Mazzella Scipione. di Morra [p. 253 modifica] Isabella. Muscettola Antonio. Muscettola Gianfrancesco da Napoli Francesco segretario apostolico. da Napoli Giovanni domenicano. Nicodemo Lionardo. Notturno poeta. Nuzzi Mario. Pardo Giovanni poeta. Pedemonte Francesco. Petroni Riccardo giureconsulto. Pietro suddiacono napoletano. Pignarello Bartolommeo giureconsulto. Pinelli Gian Vincenzo. Poderici Francesco poeta. Porcellio storico e poeta. Porta Giambattista. Porzio Cammillo. Porzio Simone filosofo. Preti Mattia. Publio Papinio Stazio poeta. da Ramo Lodovico il vecchio e il giovane storici. Ricci Michele. Roberto re di Napoli. Rocco Giuseppe. Rosa Salvatore poeta e pittore. Rota Berardino, o Bernardino. Sannazzaro Jacopo. Sanfelice Antonio. Santa Croce Girolamo scultore. Sarrocchi Margherita. Sergio padre di S. Atanasio vescovo di Napoli. Sorgente Marcantonio. Spinelli Niccolò giureconsulto. Stazio padre di P. Papinio. Stazio poeta. Strozzi Tommaso gesuita. Summonte Giannantonio. Summonte Pietro poeta. Terracina Laura. Teti Carlo. Tetti Scipione. Tomaselli Marino poeta. Toppi Niccolò. Valletta Giuseppe. Virignano Cornelio. Vopisco Gianluigi.

Napoli, sua università, se vi fosse nel secolo xii III, 410, ec.; apertavi da Federigo Secondo IV, 73; disciolta presto, e poi rinnovala 93; probabilmente trasportata dal re Corrado a Salerno 95; ristabilita dal re Manfredi 97; sostenuta e promossa dal re Carlo Piamo ivi; e da Carlo Secondo 99; giureconsulti che v’insegnarono 410; canonisti 461; gramatici 681; protetta dal re Roberto V, 102; dopo la morte di esso comincia a decadere 103; stato di essa nel secolo xv VI, 143; nel secolo xvi VII, 183; nel secolo xvii VIII, 59.

Napoli, professori che insegnarono nella sua università: Afflitto Matteo giureconsulto. d’Altomare Donato Antonio medico. d’Aquino S. Tommaso. Argentero Giovanni medico. Aulisio Domenico. da Bari Andrea giureconsulto. da Belviso Jacopo. Bonincontri Lorenzo astronomo. Capece Scipione. da Capoa [p. 254 modifica] Leonardo. Cornelio Tommaso. de Cumis Gherardo canonista. Erasmo monaco casinese professor di teologia Filippo da Castelcielo professor di medicina. Guarico Luca astronomo. Gualtero gramatico. Jasolino Giulio medico. Ingrassia Gianfilippo medico. Lascari Costantino. Maggi Lucilio medico (forse quivi professore). Moccia Giovanni poeta. da Monte Giambattista medico, (forse quivi professore). de Musellis Dino. Nifo Agostino filosofo. Pacioli Luca dell’Ordine de’ Minori matematico. Pietro Ibernese, giureconsulto. Pignatello Bartolommeo canonista. Porzio Lusa Antonio. Severino Marco Aurelio. Spinelli Niccolò giureconsulto. Telesio Bernardino filosofo. da Tiferno Gregorio. Tozzi Luca. Valla Lorenzo. di Varano Roberto. Zimarra Marcantonio.

Napoli, vicende di quel regno, e serie de’ suoi re III, 399; IV, 13, ec.; V, 8, ec.; VI, 13, ec. VII, 1, ec; VIII, 3; accademie ivi fondate, e loro vicende VI, 167, 1429; VII, 222, ec.; VIII, 87, ec.; biblioteca ivi formata dal re Alfonso Primo VI, 220; biblioteca di S. Giovanni di Carbonara VII, 351; letteratura de’ suoi antichi abitanti II, 524; combattimenti poetici, che vi si celebravano, 523; gli studi vi fiorirono a’ tempi della Repubblica e de’ primi Cesari, ec.; ivi e in altre città di quel regno continua nei secoli bassi lo studio della lingua greca III, 198; suoi storici ne’ secoli x e xi e xii, 512, ec.; nel secolo xiii IV, 484, ec.; nel secolo xiv V, 665; nel secolo xv VI, 1097; nel secolo xvi VII, 1475; nel secolo xvii VIII, 586; in quel regno si cominciano a spargere nuovi lumi sulla filosofia nel secolo xiv VI, 578; fiore in cui ivi era la poesia latina nello stesso secolo 1422; nel secolo xvi VII, 1671; pitture antiche in quel regno IV, 728; magnifiche fabbriche ivi innalzate nel secolo xiv V, 973; pittura ivi allora esercitata 982; sue biblioteche e musei VIII, 124, ec.; giurisprudenza ivi singolarmente coltivata 492.

da Napoli Francesco segretario apostolico V, 964, [p. 255 modifica] da Napoli Giovanni domenicano. dottor parigino V, 229.

da Napoli Girolamo professore di fisica e di metafisica VI, 1158.

Napoli Signorelli D. Pietro, sua opera sulla Storia letteraria delle due Sicilie I, 99, 164, 173; II, 523; III, 392, 521, 526, 677, IV, 301, 412, 421, 520; V, 973; VII, 907, 1047, ec., 1479, 2282.

Nappini Bartolommeo poeta VIII, 683.

Nardi Baldassare, sua opera contro Marcantonio de Dominis VIII, 160.

Nardi Gianleone eretico VII, 558.

Nardi Jacopo, sua vita, sua Storia, e carattere di essa VII, 1338, ec.; sua commedia VI, 1324,

Nardini Famiano VIII, 564.

Nardò: Caraccio Antonio.

Nardò, accademia ivi aperta VII, 224; scuole che ivi fiorivano III, 198, 412.

Narni: Cardulo Francesco. Marzio Galeotto filosofo. da Narni Casio. da Narni Girolamo cappuccino.

da Narni Casio, suo poema VII, 1828.

da Narni Girolamo, sue Prediche VIII, 776.

Narsete, suo carattere, e sua morte III, 31; se chiamasse i Longobardi in Italia 122.

Nascimbeni Nascimbene gramatico VII, 2248.

Nasi Giuseppe lodato VII, 1443.

S. Natale vescovo di Milano. suo elogio III, 189.

de’ Natali Pietro, sue Vite dei Santi V, 271; suo poema 863.

Natta. diversi giureconsulti di questa illustre famiglia VI, 852.

Natta Giorgio canonista, notizie di esso VI, 937.

Natta Marcantonio, notizie della sua vita e delle sue opere VII, 1091.

Natura, se dopo tanti secoli sia indebolita II, 20.

Navagero Andrea, sua vita, suoi studi e sue opere VII, 2027, ec.; sua diligenza ne’ viaggi 399; destinato a scriver la Storia della Repubblica 1362; sagrifica ogni anno a Vulcano qualche copia di Marziale II, 140; altro da lui diverso VII, 1373.

Navagero Bernardo cardinale, notizie della sua vita e delle sue opere VII, 477, 2321.

Nave sterminata tratta in mare da Archimede I, 115.

de’ Naviganti Accademia in Rossano VII, 224. [p. 256 modifica]

Nautica perfezionata dagli Etruschi I, 68; scrittori di essa nel secolo xvi VII, 822, ec.

de la Nauze, sua dissertazione sull’età di Pittagora I, 86.

Nazzari Francesco, suo Giornale VIII, 635.

Nazzari Giambattista VII, 1383.

de’ Negletti Accademia in Roma VIII, 74.

de’ Negri Bonino poeta latino VII, 2024.

Negri Domenico Mario, sua Geografia VII, 1166.

Negri Francesco abbraccia il partito dell’eresia, sue opere VII, 558.

Negri Francesco viaggiatore VIII, 148.

Negri Girolamo agostiniano, notizie di esso e delle opere da lui composte contro Lutero VII, 409.

Negri Girolamo. diverso dal precedente, sue Orazioni e sue Lettere VII, 2322.

Negr Giulio, suoi errori V, 326, 382.

de’ Negri Sillano giureconsulto VI, 764.

Negri Stefano, sua vita e sue opere VII, 1623, ec.; dotto nel greco VI, 1217.

Negrisoli Antonio Maria VII, 1955.

Negrisoli Francesco Maria VIII, 445.

Negro Francesco VI, 1383, 1571.

Negro Palladio professore di belle lettere VI, 1572.

Negroni P. Giulio VIII, 566.

Neleo di Scepsi porta alla sua patria i libri di Aristotele e di Teofrasto I, 465, ec.

Nelli Francesco V, 964.

Nelli senatore Giambattista lodato VIII, 249.

Nelli Pietro, sue Satire VII, 1755.

Nemesiano Olimpio poeta, notizie della sua vita e delle sue poesie II, 441; se le Egloghe a lui attribuite sian veramente di lui, 443, ec.

Nemorario Giordano matematico tedesco IV, 256.

da Neocastro, V. da Castelnuovo.

Nepoziano Gennaro, V. Gennaro.

Neri di Donato, sua Cronaca V, 617.

Neri S. Filippo VII, 2005.

Nerli Antonio, sua Cronaca VI, 468.

Nerli Francesco agostiniano ottiene il primo la laurea teologica in Firenze V, 123.

Nerli Filippo, notizie di esso e della Storia da lui pubblicata VII, 1341.

dal Nero Andalone, suoi viaggi V, 192; suo sapere nell’astronomia, e sue opere 315; se sapesse il greco 317.

Nerone sale all’impero II, [p. 257 modifica] 72; sua crudeltà, ed altri vizi enormi ivi, ec., sua avversione agli studi 73; orazion funebre da lui detta nella morte di Claudio ivi; se i versi che correvano sotto suo nome, fosser da lui composti 75; sue pazzie ivi; combattimenti di eloquenza e di poesia da lui istituiti 76, 97; sua morte 77; sua gelosia verso di Lucano 78: come si contenesse coi filosofi 256; incendio di Roma avvenuto a suo tempo 365; statue da lui fatte trasportare a Roma 366; suo colosso 387, ec.

Nerva imperadore, suo carattere, e suo breve impero II, 81.

Nerva Cocceio avolo dell’imperadore Nerva, e famoso giureconsulto, sua morte II, 333, ec.; Nerva di lui figlio celebre giureconsulto egli pure 337.

Nesiota Niccolò VII, 1596.

Neto: Pirro Rocco.

Nettuno: Segneri Paolo gesuita.

Nevizzani Giovanni giureconsulto VII, 1050.

Nevizzano Francesco, sue poesie VII, 1952.

Nevo Alessandro canonista, notizie della sua vita VI, 906.

Nevio Gneo, notizie della sua vita I, 210; imprigionato per la sua mordcità, e poi liberato 212; muore esiliato in Utica 214; poesie da lui composte ivi; difeso da Cicerone contro l’accusa di Ennio 215; errore del Quadrio intorno ad esso 216.

Niccola e Giovanni pisani, architetti e scultori, V. da Pisa Niccola.

Niccoletti Paolo, V. Paolo veneto agostiniano.

Niccoli Niccolò. diligenze da lui usate nel raccogliere e correggere i codici antichi VI, 184; notizie della sua vita e de’ suoi studi 188, ec.; accuse a lui date, ed esame di esse 192, ec.; pubblica biblioteca da lui aperta 194, ec.; antichità da lui raccolte 298; spese da lui fatte per la libreria del Boccaccio V, 176.

Niccolio Andrea VII, 1382.

Niccolò Primo, papa, sua dottrina III, 283; pitture fatte per suo ordine 390.

Niccolò Quarto, cose da lui operate a pro degli studi IV, 58; se fondasse università in Macerata 106.

Niccolò Quinto, sua vita e suoi studi prima di giungere al pontificato [p. 258 modifica] VI, 91; diligentissimo ricercatore di codici 93, 184, ec.; grandi cose da lui operate a vantaggio delle lettere 95, 115; elogi con cui ne parlano tutti gli scrittori 99; biblioteca da lui formata 209, ec.

Niccolò celebre scultore in Bologna VI, 1733.

Niccolò damasceno onorato da Augusto I, 590.

Niccolò salernitano, suo Antidotario III, 590.

Niccolò vicentino, sue invenzioni, e opere intorno alla musica VII, 830.

Niccolò vescovo di Reggio, elogio che ne fa Buoncompagno IV, 670.

Niccolosi Giambattista geografo VIII, 545.

Nicelli Cristoforo giureconsulto VI, 793.

Niceta, V. Iceta.

Nicia filosofo II, 672.

Nicodemo Lionardo VIII, 626.

Nicomaco Flaviano storico II, 669.

Nifo Agostino, notizie della sua vita VII, 624, ec.; sue opere 629, ec.

Nigidio Publio Figulo, notizie della sua vita I, 494; fatto favoloso da cui dicesi che trasse il suo soprannome ivi; elogi che di lui fa Cicerone 495; affettava una maniera di parlare oscura e misteriosa 496; seguace dell’astrologia giudiciaria 497.

Nina poetessa siciliana IV, 605.

Nipote Cornelio, V. Cornelio Nipote.

Nipote Giulio imperatore II, 593.

Nizza: Barelli P. D. Francesco Luigi. Bayer Guglielmo poeta provenzale. Giuglaris Luigi gesuita. Goselini Giuliano. da Nizza F. Marco francescano.

da Nizza F. Marco, suoi viaggi VII, 390.

Nizzoli Mario, chiamato a Sabbioneta per tenervi pubblica scuola VII, 102; sua opera filosofica 104; impugna U filosofia d’Aristotele 654; Mia Con"’ tesa col Maioragio 2210; sua vita, cattedre da lui sostenute, e opere date in luce 2211, ec.

Noale, Accademia che ivi dicesi istituita VII, 2711.

da Noale Bartolommeo medico VI, 666.

de’ Nobili Flaminio, sue opere VII, 591.

de’ Nobili Roberto cardinale, suoi studi e sue virtù ammirabili nel fiore degli anni VII, 40, ec.

della Noce D. Angelo, notizie di esso e dell’opere da lui date in luce VIII, 217, ec. [p. 259 modifica]

Nocera: Tromba Girolamo.

Nodot Francesco, pretesi frammenti di Petronio da lui trovati II, 128.

Nogarola Angiola VI, 1274.

Nogarola Girolamo, sue poesie VII, 2034.

Nogarola Isotta donna erudita, notizie di essa VI, 1272 ec; Ginevra di lei sorella 1273.

Nogarola Lodovico VII, 1622.

Nola: Bruno Giordano filosofo. Leone Ambrogio medico. S. Paolino vescovo. Tansillo Luigi.

Noli Antonio viaggiator genovese VI, 329.

Nomenogno, creduta patria di Pier Lombardo III, 436.

Nomi Federigo, suo poema VIII, 714; sue Satire 757.

Nonantola, suo monastero, incendiato dagli Ungheri III, 275; biblioteca di esso data alle fiamme 278, altre sue vicende ivi.

Nonio Marcello gramatico II, 632.

Norcia: Catena Girolamo. Lalli Giambattista.

da Nores Giasone, sua Geografia VII, 1167; notizie della sua vita e delle sue opere 2161, ec.

da Nores Pietro, sue opere VII, 1470,2163.

Noris Arrigo cardinale, notizie della sua vita e delle opere da lui pubblicate VIII, 2054, ec, 552; donde fosse oriondo 205.

Normanni, loro invasion nell’Italia III, 309; se v’introducessero la poesia 524.

Nosside poetessa I, 135.

Nostradamus, sue Vite de’ Poeti provenzali favolose III, 527; V, 703, ec.

Notai nell’xi secolo usan talvolta nel sottoscriversi di caratteri greci III, 488.

Noto: Aurispa Giovanni. Lettera Vincenzo. Scala Giuseppe.

della Notte Accademia in Bologna VIII, 75.

Notturno Napoletano poeta, chi fosse VI, 1252.

Novalesa, monastero, sua biblioteca III, 280; cronaca di esso 480.

Novara: Albuzio C. Silio retore. Azario Pietro storico. Caccia Agostino poeta. Campano matematico. Cardello Giampaolo. Cattaneo Giammaria. Cattaneo Girolamo. Cerutti Antonio. Collatio, o Collatino, Pietro Apollonio poeta. Ferrari Giulio Emilio. Lodolfo detto anche Leudaldo. Nibbia Martino Paolo. da Novara Alberto canonista. da Novara Bartolommeo [p. 260 modifica] giureconsulto. da Novara Bertolino architetto. da Novara Nestore Dionigi. da Novara F. Pacifico. Obizzino Tommaso minor riformato. Pennotti D. Gabriello canonico regolare. Pietro Lombardo. Piotti Giambattista giureconsulto. Rasario Giambattista. Torniella Borromea Livia. Tornielli Agostino barnabita. Tornielli Giambattista giureconsulto. Tornielli Girolamo giureconsulto. Zaffiri Filippo.

Novara, Accademia ivi aperta VII, 292, ec.; sue scuole antiche II, 543; scuole pubbliche ivi aperte VI, 137.

da Novara Alberto canonista IV, 443.

da Novara Bertolommeo giureconsulto V, 512.

da Novara Bertolino architetto V, 972, ec.

Novara Domenico Maria, astronomo, e maestro di Copernico, notizie della sua vita e de’ suoi studi VI, 588, ec.

da Novara Nestore Dionigi, suo Vocabolario VI, 1654.

da Novara Pacifico, sua Somma VI, 458.

Novari Jacopo VII, 2041.

Novaziano, sue opere II, 556.

Novella figlia di Giovanni di Andrea, scuola da lei tenuta in vece del padre V, 537.

Novellara: Gavassetti Michele chirurgo. Orsi Lelio pittore.

Novelle, leggi, loro pubblicazione II, 689.

Novelle, loro scrittori V, 860, ec.; VI, 1293, ec; VII, 1798, ec.

Nozzolini Annibale VII, 1958.

Nucula Orazio VII, 1496.

Numa non fu discepolo di Pittagora I, 87; per qual ragione fosse detto filosofo 190.

Numaziano, V. Rutilio Claudio.

Numeriano imperatore, sue orazioni e sue poesie II, 433.

Nuvolone Filippo poeta VI, 1271.

Nuzzi Bernardo professor d'eloquenza VI, 1599.