Storia della letteratura italiana (Tiraboschi, 1822-1826)/Tomo IX/V

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Indice generale - V

../U ../W IncludiIntestazione 7 aprile 2019 75% Da definire

Tomo IX - U Tomo IX - W
[p. 393 modifica]

V

Vacca Antonio VII, 2058.

Vaccario porta in Inghilterra lo studio delle leggi III, 645.

Vaerini P. Barnaba lodato VIII, 90, ec.

Vagnone Filippo poeta laureato, notizie di esso VI, 1445; sua urna sepolcrale, ove ritrovisi ivi.

del Vaga Pelino pittore VII, 2373.

Valando chierico italiano va agli studi in Francia raccomandato dal pontefice Alessandro Terzo III, 448.

Valdo Augusto, sue fatiche intorno a Plinio perdute VII, 864.

Valdobiadene terra nel territorio trevigiano: Venanzio Fortunato vescovo di Poitiers, poeta e scrittore sacro.

Valente imperadore II, 575; sua morte 582.

Valente Salvio giureconsulto II, 498.

Valenti Benedetto, antichità da lui raccolte VII, 367.

Valenti Camilla, notizie ed elogio di essa VII, 1743.

Valenti Luigi cardinale, lodato V, pref. viii; [p. 394 modifica] sepolcro di Dante da lui rinnovato 727; lodato VII, 1645.

Valenti march. Carlo lodato VII, 101, 1744, 2149.

Valentini Eusebio, sue poesie VII, 2095.

Valentini Filippo, elogio di esso VII, 1704, 2066; accusato insieme con Bonifacio di eresia ivi.

Valentiniano Primo, suo carattere e suoi studi II, 575; sue leggi in favor delle scienze ivi; e de’ professori 578, ec.; sua morte 582: sue leggi intorno la medicina 681.

Valentiniano Secondo, è eletto imperadore II, 582; sua morte 584.

Valentiniano Terzo è dichiarato imperadore II, 586; sua morte e suo carattere 589.

Valenziano Luca, sue Rime VII, 1649.

Valeriano imperatore fatto schiavo da’ Persiani II, 429, ec.

Valeriano Bolzani Giovanni Pierio, ricerche intorno alla sua vita e alle sue opere VII, 1267, ec., 2297; raccoglie e pubblica le antichità di Belluno 378; il Quadrio lo fa fondatore di un’accademia in Belluno 271.

Valerio Fiacco, V. Flacco.

Valerio Luca, sue opere VIII, 289.

Valerio Massimo, notizie della sua vita II, 206; Storia da lui composta, e giudizio intorno ad essa 207, ec.

Valerio di Ostia architetto I, 600.

Valerio Severo celebre giureconsulto II, 345.

Valgio Caio scrittore di medicina I, 516.

Valguarnera Mariano, sue opere VIII, 589.

Valiero Agostino cardinale, sua vita e sue rare virtù VII, 570, ec.; sue opere stampate, e più altre inedite, e saggio di alcune di esse 572, ec.

Valla Giampietro figlio di Giorgio VI, 1569.

Valla Giorgio, notizie della sua vita VI, 1564; sue opere astronomiche 591.

Valla Lorenzo, sua nascita, suoi primi studi ed impieghi VI, 1543, ec.; sue vicende in Napoli, in Roma, ed altrove 1547, ec.; suo libro contro la donazione di Costantino, e sue vicende per esso 1551; torna a Roma, e sua contesa con poggio 1554, ec.; sua morte, suo carattere, e sue opere 1558, ec.; accusato a torto di plagio II, 352. [p. 395 modifica]

Vallagussa Giorgio VI, 1565.

Vallati Lorenzo poeta latino VII, 1985.

della Valle Girolamo poeta VI, 1337; suo poema VII, 2122.

della Valle P. Guglielmo lodato III, 671; IV, 719, 721, 730; V, 124; VI, 856.

della Valle Niccolò, sue versioni dal greco VI, 1219, ec.

della Valle Pietro, suo favoloso racconto intorno al codice intero di Livio esistente nella libreria del gran Signore I, 453; notizie della sua vita e dei suoi viaggi VIII, 148.

della Valle di Bregno Accademia in Milano VII, 275.

Valletta Giuseppe promuove lo studio della lingua greca VIII, 658.

Valtrini Giannantonio, suo libro della Milizia romana VII, 1261.

Valturio Roberto, notizie della sua vita e della sua opera intorno all’arte militare VI, 629, ec.

di Valvasone Erasmo, sue poesie VII, 1791.

Valvasone Jacopo di Maniaco, sua Storia VII, 1385; altra sua opera ivi.

Vampiri derisi da Antonio Gulateo VI, 578.

Vanini Giulio Cesare, sue vicende, suo fine infelice, e sue opere VIII, 234, ec.

Vannetti cav. Clementino lodato II, 140; suo elogio di Plinio e lettere di esso da lui tradotte 196; lodato VIII, 664.

Vannocci Oreste architetto VII, 793.

Vannozzi Bonifacio, suo museo VII, 373.

da Varano Battista figlio di Giulio Cesare VI, 1269.

da Varano Costanza moglie di Alessandro Sforza. donna erudita, notizie di essa VI, 1265, ec.

di Varano Roberto, V. Roberto.

Varchi Benedetto, sua vita, sue opere e carattere di esse VII, 1344, 1959, 2303.

Varese Ambrogio, V. da Rosate.

Vargunteio gramatico divide in libri gli Annali di Ennio I, 225.

da Varignana Bartolommeo medico, notizie della sua vita e delle sue opere IV, 332.

da Varignana Guglielmo medico, notizie della sua vita e delle sue opere V, 385; Pietro professor di medicina in Bologna 85; e Matteo, 387.

Varillas, suoi errori I, 489. [p. 396 modifica]

Varino Severo, notizie di esso VII, 1619, ec.

Vario amico di Virgilio, ed eccellente poeta I, 319.

Varo Alfeno, V. Alfeno.

Varo poeta, se fosse autore della tragedia intitolata Tieste I, 318; quanto essa fosse stimata 352.

Varoli Costanzo, sue opere anatomiche, e notizie di esso VII, 934.

Varrone Atacino poeta della Gallia transalpina I, 517.

Varrone M. Terenzio, sue poesie I, 317; sue Storie 427; notizie della sua vita 495; elogi che di lui fanno gli antichi, singolarmente Cicerone 460; gran numero di libri da lui scritti in argomenti d’ogni maniera 461, 471; sua immagine posta nella bibioteca di Pollione 462; suoi libri di matematica 502; se avesse una copiosa biblioteca 580; destinato da Cesare a raccoglierne una pubblica 581; il Petrarca ne ricerca le opere V, 155, ec.

Vasari Giorgio, sua vita, sua opera sulle vite de’ pittori, ed altre opere VII, 1538, ec.; suoi errori IV, 718, 719; esame dalla sua opinione sul risorgimento della pittura 727, ec.

Vasio Giampaolo VI, 1231.

del Vasto march. Alfonso, elogi a lui fatti da molti scrittori VII, 124, ec.; idea della sua corte 125; suoi studi. e sua famigliarità e liberalità verso i dotti ivi, ec.

Vaticana basilica, V. Biblioteca.

Vecchi Orazio, suoi Drammi musicali VII, 1942.

Vecelli Tiziano, V. Tiziano Vecelli.

Vecchietti Giambattista e Girolamo, loro viaggi, e studio delle lingue orientali VIII, 145, ec.

Vedriani Lodovico, sue opere VIII, 600, 621.

Veggi Francesco giureconsulto VII, 1076.

Vegio Maffeo, vita di esso, e opere da lui composte VI, 1337, ec.

Vegri Gianfrancesco giureconsulto VII, 1076.

Vella: Leurippo filosofo. Parmenide filosofo diverso dallo stoico. Zenone scrittor di Dialoghi.

Velleio C. Patercolo, notizie della sua vita II, 204, Storia da lui scritta, e giudizio intorno ad essa 205; nuova edizione di essa ivi.

Velletri: Mancinelli Antonio.

Vellutello Alessandro, sue [p. 397 modifica] diligenze per conoscer chi fosse la Laura dal Petrarca V, 770.

Velluti Donato, sua Cronaca V, 617.

Velmazio Giammaria, suoi poemi VII, 2050.

Velocità diversa de’ corpi nel cadere felicemente spiegata da Lucrezio I, 281, ec.

da Venafro Silvano VII, 1646.

Venanzio Fortunato, notizie della sua vita e delle sue opere III, 200.

Venceslao imperatore deposto V, 22.

Vendettini co. Antonio, sua Storia del Senato romano V, 11.

Vendramini Giovanni rimatore VII, 1686.

Venezia: degli Agostini Agostino. degli Agostini Niccolò poeta. degli Agostini Niccolò. Agostini veneziano, intagliator di stampe. Alberici Jacopo. Albertini Paolo servita. Alcionio Pietro. degli Angeli Stefano. Anonimo veneziano poeta. Antonio pittore. Ariano Barbaro. Badoaro Federico. Badoaro Pietro. Balbi Gasparo. Balbi Girolamo. B. Barbarigo Gregorio cardinale. Barbaro Danielli. Barbaro. due Ermolai. Barbaro Francesco. Barbaro Giosafat viaggiatore. Barozzi Francesco. Barozzi Pietro poeta. Bellini Giovanni e Gentile pittori. Bellini Jacopo pittore. Bembo Pietro, poi cardinale. Benedetti Giambattista. Bernardi Giambattista. Bertaldo Jacopo giureconsulto. Bilintano Pompeo. Biondo Michel Angiolo medico e chirurgo. Bolani Candiano filosofo. Borgo Pietro matematico. Borro Gasparino. da Brevio Francesco canonista. Broccardo Antonio. Broccardo Jacopo apostata. Broccardo Pellegrino. Bruto Giammichele. Bruto Pietro vescovo teologo. Cuholto Giovanni viaggiatore. Cabotto Sebastiano viaggiatore. Calmo Andrea. Canale Cristoforo. da Canale Martino. da Canale Paolo. Cappella Bernardo. Caresini Rafaello storico. Cernoti D. Leonardo. Colonna Francesco domenicano. Commendone Gianfrancesco cardinale. Contarini Ambrogio viaggiatore. Contarini Cosimo canonista. Contarini Donato. Contarini Francesco storico. Contarini Gasparo cardinale. Contarini Giambattista. Contarini Giampietro. Contarini Luigi. [p. 398 modifica] Contarini Niccolò filosofo. Contarini Simone. Contarini Vincenzo. Conti Natale. Conti Niccolò viaggiatore. Cornaro Federigo. Cornaro Luigi. Cornaro Marco viaggiatore. Cornaro Piscopio Elena. Coronelli P Vincenzo minor conventuale. Corraro Gregorio. dalla Croce Andrea chirurgo. Dandolo Andrea storico. Dandolo Fantino canonista. Delfino Niccolò rimatore. Diedo Girolamo. Dolce Lodovico. de’ Domenichi Domenico vescovo teologo. Donati Antonio. Donato Girolamo. Donato Lodovico dell’Ordine de’ Minori cardinale. Egnazio Battista. Erizzo Bastiano. Eustochio conte Lorenzo. de’ Fabrizzi Luigi Cinzio. Fausto Vittore. Feliciano Giambernardo. Fiamma Gabriello canonico lateranese, poi vescovo. Fontana Giovanni. Foscarini Michele. Francesco Dionigi canonista. Franceschi Girolamo. Franceschi Matteo. Franco Battista pittore. Franco Veronica. Gabrielli Jacopo. Gabrielli Trifone. Garzoni Giovanni canonista. Garzoni Leonardo gesuita. Giorgi Bartolommeo poeta provenzale. Giorgio Francesco minor osservante filosofo. Giovanni gramatico. Giustiniani Bernardo storico. Giustiniani Bernardo. Giustiniani Leonardo. Giustiniani S. Lorenzo. Giustiniani Orsato. Giustiniani Pancrazio. Giustiniani Pietro. Gradenigo Jacopo poeta. Gradenigo Pietro e Francesco. Grimani Marco. Jacopo veneziano grecista. Ingegneri Angelo. Langosco Jacopo. Leonardi Antonio. Liburno Niccolò. da Lido Giannautonio. Lippomano Luigi vescovo. Lippomano Marco. de’ Lodovici Francesco. Loredano Gianfrancesco. Maggi Ottaviano. Magno Celio. Malermi, o Malerbi, Niccolò monaco camaldolese. Malipietro Girolamo minor osservante rimatore. Malombra Giovanni. Manolesso Emilio Maria. Manuzio Aldo figliuol di Paolo. Manuzio Antonio fratel di Paolo. Manuzio Paolo. Marcello Cristoforo arcivescovo di Corfù. Marcello Jacopo. Marinella Lucrezia. Massa Niccolò anatomico. Massari Francesco. Massolo Lorenzo. P. Mauro converso camaldolese cosmografo. Memmo [p. 399 modifica] Giambattista. Menomo Giammaria. Michele Agostino canonista. Micheli Cecilia. Micheli Marcantonio. Micheli Pietro. Mocenigo Andrea. Mocenighi Jacopo e Tommaso. Molinetti Antonio. Molino Domenico gran mecenate. Molino Girolamo. dal Monte Pietro veneziano canonista. Morosini Andrea. Morosini Paolo teologo. Morosini Pietro canonista. da Mosto Luigi viaggiatore. Nani Giambattista. de’ Natali Pietro. Navagero Andrea, altro tal destinato a scriver la Storia di Venezia. Navagero Bernardo. Negri Domenico Maria. Negri Girolamo. Negro Francesco gramalico. Palazzi Giovanni. Paolo veneto agostiniano filosofo. Paradisi Paolo. detto Canossa. Parma Paolo. Pasqualigo Alvise. Pasqualigo Pietro. Pino Paolo. Piovene Caterina. Pizzigani Francesco e Domenico. Poli Marco Niccolò e Magio, o Matteo, viaggiatori. de Pomis David ebreo. da Ponte Domenico canonista. Pozzo Modesta. Prioli Alvise e Luigi. Priuli Beniamino. Priuli Sebastiano. Querini Lauro, nato in Candia. Quirini Pietro. Ragazzoni Girolamo vescovo. Ramberti Benedetto. Ramusio Giambattista. Ramusio, o Ranusio, Paolo il vecchio. Ramusio Paolo il giovane. Ramusio Girolamo medico. da Ravegnani Benintendi storico. da Rido Matteo. Ridolfi Carlo. Rinieri Daniello. Robusti Jacopo. detto il Tintoretto pittore. Ronto Matteo oblato olivetano, poeta. Sabbudino Cristoforo. Sagornino Giovanni storico. Sagredo Gianfrancesco. Sagundino Niccolò di Negroponte, stabilito poi in Venezia, storico. Sammicheli Niccolò. Sanino Livio. Sanuto Martino storico. Sanuto Pietro Aurelio agostiniano. Sarpi F. Paolo servita. Savina Lionardo. Savorgnano Mario. Sebastiano veneziano pittore Tasso Faustino. Terillo Domenico. Tiepoli Stefano filosofo. Tomeo Niccolò Leonico. Tommasi Pietro medico. Tommasini Jacopo Filippo vescovo. Tramezzino Giuseppe. Travagini Francesco. Trevisano Bernardino medico. Trincavelli Vettore medico. Trivigiano Angelo. Trivisano Paolo. Valerio Agostino cardinale. Valiero [p. 400 modifica] Andrea. Vasio Giampaolo. Vendramini Giovanni. Veneziano comito anonimo. Veniero Domenico. Veniero Lorenzo. Veniero Maffeo e Luigi. Verdizzotti Francesco. Verdizzotti Girolamo. Vielmi Girolamo vescovo. Vinciguerra Antonio poeta. Vittoria Vincenzo. Zamberti Bartolommeo. Zamberti Benedetto. Zane Jacopo. Zantani Antonio. Zeno Caterino viaggiatore. Zeno Jacopo. Zeno Niccolò e Antonio viaggiatori. Zeno Niccolò il giovane. Zeno Pietro Angelo. Ziliolo Alessandro. Venezia, scuole pubbliche ivi aperte VI, 119; VII, 166; cattedra per la spiegazione di Dante ivi istuita V, 746; celebri professori di belle lettere nella stessa città VI, 1566, ec. Venezia, professori che insegnarono nelle sue scuole: Alconio Pietro. Barzizza Gasparino. Becichemo Marino professor di belle lettere. Bertapaglia Leonardo chirurgo. Brognolo Benedetto. da Cesena. Uberto canonista. Coronelli P. Vincenzo. dalla Croce Andrea chirurgo. Egnazio Battista. Fausto Vettore. da Feltre Vittorino. Filelfo Francesco. Filelfo Giammario. Fortiguerra Scipione. Guarino veronese. Ipparco Antonio. Leone Ambrogio medico. da Lucca Giampietro. Alanrinelli Antonio. Manuzio Aldo figliuol di Paolo. Maserio Girolamo. Merula Giorgio. Morneo Lorenzo. Musuro Marco. Negro Francesco. Pacioli Luca dell’Ordine de’ minori matematico. Partenio Bernardino. dalla Pergola Paolo filosofo. Perleoni Pietro. Querini Lauro filosofo. Rapicio Giovita. Rosario Giambattista. Regio Rafaello. Ricci Bartolommeo. da Rimini Filippo. Robortello Francesco. Sigonio Carlo professor di belle lettere. Tartaglia Niccolò. da Tiferno Gregorio. Tilesio Antonio. Tomeo Niccolò Leonico. Trapezunzio Giorgio professore di lingua greca. Trincavelli Vettore medico. Valiero Agostino, poi cardinale. Valla Giorgio.

Venezia, sue accademie VI, 169; VII, 252, ec.; VIII, 88, ec.; grandi raccolte d’antichità ivi fatte VII, 370, ec.; il Petrarca fa dono dei suoi libri a questa repubblica [p. 401 modifica] V, 173, cc.; suoi storici nel secolo xiii IV, 493; nel secolo xiv V, 618, ec.; nel secolo xv VI, 1041; nel secolo xvi VII, 1362, ec.; nel secolo xvii VIII, 591; la repubblica spedisce in Egitto a fare osservazioni astronomiche VII, 705; oratori del suo foro 2318; sue biblioteche e musei VIII, 120, ec.; suoi antichi Statuti IV, 356; tempio e torre di San Marco quando innalzata III, 672, 677; lega di Cambray contro di essa VII, 4, ec.

Veneziana Accademiaì. detta anche Accademia della Fama, notizie di essa VII, 253, ec.; sua breve durata ivi, ec.; risorge col nome di Accademia Veneziana seconda 259.

Veneziano comito anonimo VII, 590, ec.

Veniero Domenico, notizie di esso VII, 1685; è uno dei primi a introdurre gli acrostici e altre stravaganze nella poesia 1685.

Veniero Lorenzo, Maffeo e Luigi VII, 1685; tragedia di Maffeo 1900.

Vennonio storico romano I, 266.

Venosa: Emilio Macro poeta. Maranta Bartolommeo. Maranta Roberto giureconsulto. Riccardo poeta.

Venti, osservazioni sopra essi fatte da Acrone I, 106.

Ventimiglia: Aprosio Angelico agostiniano.

Ventura pittor bolognese IV, 732.

Ventura Guglielmo storico V, 662.

Ventura Niccola, sue traduzioni V, 930.

Venturi Michele poeta latino VII, 1995.

Venturini Francesco gramatico VI, 1626.

Venuti Filippo, sua dissertazione sul gabinetto di Cicerone I, 578.

Verani P. Tommaso lodato II, 544; IV, 217, 222, 616; V, 228; VI, 214, 432, 600, 985, ec., 1364, 1396, 1417, 1422, 1544; VII, 409, 1997, 2283.

Verardi Carlo, suoi componimenti teatrali VI, 1310.

Verardi Marcellino, Camillo, Sigismondo e Lattanzio VI, 1310.

Verazzani Giovanni, ricerche sui viaggi e sulle scoperte da lui fatte nell’America settentrionale VII, 382, ec.

Vercelli: Alessandri [p. 402 modifica] Francesco. Attone, suo vescovo, Baranzani D. Redento barnabita. Bellini Carlo Amadeo. Cagnoli Girolamo giureconsulto. Corbellini Aurelio agostiniano. Cusano Marco Aurelio. Ferreri Pier Francesco e Guido, vescovi e cardinali. Guala cardinale. Leone Pietro. Scutario Eusebio. di Vercelli Francesco canonista. di Vercelli Giovanni professor di diritto canonico in Parigi. da Vercelli Pantaleone medico. da Vercelli Ugo, o Ugone, canonista.

Vercelli, scuole ivi istituite da Attone III, 276; studio pubblico ivi aperto IV, 82, 169; canonisti che v’insegnarono 413, 462; monastero di S. Andrea da chi fondato 124, 464; altre notizie riguardo a quello studio ivi; biblioteca di quella chiesa VI, 231; sua università decaduta 149; scrittori della sua Storia VIII, 603.

da Vercelli Francesco canonista IV, 462.

da Vercelli Giovanni professore di diritto canonico in Parigi IV, 442.

da Vercelli Pantaleone medico, chi fosse, e opere da lui composte VI, 726.

da Vercelli Ugo, o Ugone, canonista IV, 441, 462.

di Vercelli. dame lodate da’ Provenzali IV, 522.

Verci Giambattista lodato IV, 259, 732; V, 185, 885.

Verdizzotti Giammario, sue vite de’ SS. Padri VII, 605.

Verecondo gramatico milanese II, 620.

Vergerio Pier Paolo il giovane, apostata, sua famiglia, legazioni da lui sostenute, e suoi studi VII, 547; dignità vescovile conferitagli 549; sua apostasia, sua morte, e carattere delle sue opere 553, 556, ec.

Vergerio Pietro Paolo il vecchio, sua vita ed opere da lui pubblicate II, 1056, ec.; sua Commedia 1297.

Vergilio Polidoro, notizie della sua vita e delle opere da lui pubblicate VII, 1494.

Verino Francesco il vecchio e il giovane filosofi VII, 648.

Verino Ugolino, e Michele di lui figliuolo, loro poesie VI, 1351.

Verità Girolamo, sue Rime per lo più inedite VII, 1675.

Vermigli Pietro Martire, notizie della sua vita, [p. 403 modifica] della sua apostasia, e delle sue opere VII, 535.

della Vernaccia Lodovico poeta italiano, a qual tempo vivesse IV, 573.

Vernazza baron Giuseppe lodato VI, 244, 728, 1076, 1123, 1444, 1626, 1634; VII, 48, 117, ec., 140, 175, 314, 340, 1090, 1337, 1442, 1456, 1794, 1869, 1896, 2035, 2111, 2118, 2384; VIII, 25, 604, 801.

Vero Lucio imperadore, suo carattere II, 415.

Verona: degli Alcardi Medea poetessa. Alighieri Dante terzo. d’Arcoli Giovanni professore di medicina. d’Ascoli Giovanni medico. Avanzi Niccolò intagliatore in gioie. Bagolino Girolamo. Beccaria Antonio. del Bene Giovanni. Benedetti Alessandro anatomico. Boldiero Gherardo. Bononzio Onofrio. dal Borgo Tobia storico. Bosso Matteo canonico lateranense, filosofo morale. Brenzone Bernardo. Brenzoni Schioppi Laura poetessa. da Broilo Ardizzone giureconsulto. dal Bue, o Bovio, Matteo. Burana Gianfrancesco filosofo. Cagliari Paolo pittore. Cagnati Morfilio medico. Calderino Domizio. Calzolari Angelo. Calzolari Francesco. Campagna Bernardino poeta. Candido Giovanni. Canobio Alessandro. del Caraglio Gianjacopo intagliator di stampe. Caroto Gianfrancesco pittore. Cattaneo Rocco. Catullo C. Valerio. Chiocco Andrea medico. Cipolla Bartolommeo giureconsulto. Corte Girolamo. Cotta Giovanni. Curioni Francesco. Dionisi Antonio. Donato Bernardino. Emili Paolo Feliciano Felice. Fracastoro Girolamo. Fratta Giovanni. Fumanelli Antonio medico. Fumani Adamo. Gabia Giambattista. Gelmi Antonio. F. Giocondo architetto. Giovanni diacono, storico. Giuliari Jacopo. Grandi Adriano. Guagaino Alessandro. Guarino Battista. Guarino Girolamo. Guarinoni Cristoforo medico. Liberale pittore. Liorsi Girolamo. Lisca Alessandro giureconsulto. Lombardi Bartolommeo. Lorenzo diacono della Chiesa di Pisa, nato in Verona, o in Verna, poeta. Marchenti Lodovico poeta. Mirteo Pietro, Mondella Galeazzo intagliatore in gioie. Monsignori Francesco pittore. da Monte Giambattista medico. [p. 404 modifica] Montesoro Domenico. del Moro Battista intagliator di stampe. Moroni Domenico pittore. Moscardo Lodovico. del Nassaro Matteo intagliatore in gioie. Nogarola Ginevra. Nogarola Girolamo. Nogarola Isotta. Nogarola Lodovico. Noris Arrigo cardinale. Pacifico arcidiacono. Padovani Giovanni. Panfilo Giuseppe. Panteo Giovanni poeta. Panvinio Onofrio agostiniano. Pasto Matteo pittore. da Pastrengo Guglielmo storico. Pisano, o Pisanello, Vittore coniator di medaglie e pittore. Pitati Pietro. Plinio Caio Secondo il vecchio. da altri voluto comasco. Pomponio Secondo poeta tragico, forse veronese. Pona Francesco. Raterio, suo vescovo, nativo di Liegi. Rizzoni Jacopo. Sanmicheli Michele. Saraina Gabriello giureconsulto. Saraina Torello. dalla Scala Can Grande poeta. Sorte Cristoforo. Sparavieri Francesco. Sporeni Giuseppe. Squaro Gabriello. della Torre Giambattista. dalla Torre Marcantonio. Tortoletti Bartolommeo. Turchi Alessandro. Verità Girolamo poeta. da Verona Gasparo. da Verona Guarino, o Varino. da Villafranca Rinaldo gramaiico. Zavarisi Daniello. Zavarisi Virgilio. S. Zenone Pejcopo di Verona. Zerbi Gabriello medico. Zini Pier Francesco.

Verona, scuola ivi fondata da Lottario Primo III, 259; altre scuole che ivi erano 276; università ivi aperta da Benedetto Duodecimo V, 131.

Verona, professori che insegnarono nelle sue scuole e nella sua università: Beroldo Pietro filosofo. dal Bue Matteo grecista. Donato Bernardino. Filelfo Giammario. Lacisio Partenio. Lacizze Paolo apostata. Pitato Pietro matematico. Spinola Publio Francesco. da Verona Guarino o Varino.

Verona, se sia patria di Plinio il vecchio II, 281; fabbriche ivi innalzate da Teodorico III, 107; pitture del xii secolo che ivi conservansi 669; sue Accademie VII, 268; VIII, 90; scrittori della sua Storia VII, 1382; VIII, 593; musei ivi di Storia naturale 123.

da Verona Gasparo professor di eloquenza VI, 1629. [p. 405 modifica]

da Verona Gabriello medico VI, 683, V. Zerbi.

da Verona Guarino, V. Guarino veronese.

Verrati Giammaria accresce la biblioteca de’ Carmelitani in Ferrara VII, 348; sue opere 423.

Verrio Flacco gramatico, onori da lui ricevuti I, 553, cc.

Versi metrici, e versi armonici, loro distinzione III, 517.

Vertuzzo, V. Bertuccio.

da Verulamio bacone, elogio che ei fa delle scuole de’ Gesuiti VII, 194.

Veruli: Paleario Aonio. Sulpizio Giovanni.

Verzellesi Giovanni canonista VI, 881.

Vesalio Andrea, elogio di esso VII, 918, ec.

Vesconte Pietro, sue mappe nautiche VI, 320.

Vespasiano innalzato all’impero, suo carattere II, 78; vizj che gli si oppongono ivi; dono da lui fatto a Saleio Basso 143, ec.; fomenta gli studi 78; caccia da Roma i filosofi 257; favorisce gli astrologi 307; assegna stipendio a’ retori 346; se aprisse una biblioteca pubblica 346; protegge le belle arti 400.

Vespasiano fiorentino libraio e uomo assai erudito VI, 199.

Vespucci Americo, notizie della sua vita e delle sue navigazioni VI, 366, ec.; se a lui si debba la scoperta del continente dell’America 368, ec.; sue relazioni 375; Giorgio Antonio domenicano di lui zio, uomo assai dotto 366.

Vesuvio, suo incendio fatale a Plinio II, 28.

Veterani Federigo maresciallo, sue Memorie VIII, 410.

Vetri dipinti usati nel nono secolo III, 390.

Vetro, se sia mai stato reso flessibile, o duro II, 382.

Vettorewlli Andrea, sue opere VIII, 192.

Vettori Benedetto, notizie di esso e delle sue opere VII, 950.

Vettori Francesco medico, V. Vittorio Francesco.

Vettori Pietro, notizie della sua vita e delle sue opere VII, 835, 2216.

Vezio Agorio emenda un codice di Orazio III, 51.

Vezio Valente medico a’ tempi di Claudio II, 314.

Vezzano in Lunigiana: Laudivio poeta.

Via lattea, come spiegata dal Pontano VI, 591.

Viaggi intrapresi nel secolo xiii IV, i30, ec.; nel secolo xiv V, 183; viaggiatori italiani del [p. 406 modifica] secolo xv VI, 314, ec.; nel secolo xvi VII, 380; nel secolo xvii VIII, 142.

Vianelli Francesco pubblica il libro de Consolatione sotto il nome di Cicerone I, 43.

Vianeo Bernardino e Pietro VII, 1034.

Vianeo Vincenzo, inventore, e perfezionatore dell’arte di rifare le membra mutilate VII, 1034.

Vibio Crispo oratore II, 201.

Vibio Q. Sereno accusato da suo figliuolo a Tiberio II, 61.

Vicenza: Aureli Aurelio. BalcianelliGiovanni. Barbarano Giulio. Barbarano de’ Mironi cappuccino. Battista vicentino, intagliator di stampe. Belli Francesco. Belli Silvio. Botturnio Anselmo agostiniano. Bragadina Cavalli Veneranda. di Breganze Bartolommeo domenicano e vescovo. de Campesani Benvenuto poeta. Campiglia Maddalena. Capobianco Alessandro. Capobianco Vincenzo artista maraviglioso. Castoro Giacomo. Castellini Silvio. Chieregato Valerio. Delfino Giovanni cardinale. Emiliano Q. Elio Cibriaco poeta. Faustini Giovanni. Fedeli Cassandra. Ferreri Zaccaria. Ferretti P. Giambattista. Ferretto storico e poeta. Francanzano Antonio medico. Gallo Vincenzo medico. Gianlorenzo Veneziano bibliotecario della Vaticana. Godi Antonio storico. Gualdo conte Galeazzo. Leoniceno Niccolò medico. Loschi Alfonso. Losco Antonio fioeta. Manelmi Evangelista storico. Marcanuova Giovanni. Marzari Giacomo. Massari Alessandro medico. Massari Girolamo medico. Maurisio Gherardo storico. di Monte conte. Morselli Adriano. Nevo Alessandro canonista. Niccolò prete. Oliviero Antnfrancesco. Pacio Giulio giureconsulto. Pagello Bartolommeo poeta. Pagello Guglielmo storico. Pagliarini Giambattista storico. Palladio Andrea architetto. Peregrino Marcantonio giureconsulto. Pigafetta Antonio. Pigafetta Filippo. Polcastro Girolamo Antonio. Polcastro Sigismondo. Police Consorto storico. Porto Giovanni giureconsulto. Porzio, ossia dal Porto, Leonardo. Remmio, o Rennio, Fannio Palemone gramatico e [p. 407 modifica] poeta. Sala Angiolo. Scamozzi Vincenzo. Scrofa Camillo conte. Serpe Francesco gramatico. Silvani Francesco. Smerego Niccolò storico. Taddeo notaio, poeta. Tiene Gaetano filosofo. Trissino Alessandro apostata. Trissino Giangiorgio. Valerio vicentino, intagliatore in gioie. della Valle Giambattista. da Vicenza Giovanni domenicano. Volpe Niccolò.

Vicenza, scuola ivi fondata da Lotario Primo ITI, università ivi aperta da alcuni professori partiti da Bologna IV, 64. ec.; sua breve durata 66; scuola di legge poscia aperta in questa città ivi.

Vicenza, professori che insegnarono nelle sue scuole e nella sua università: de’ Bursoni Bartolommeo professor d’eloquenza. Filelfo Francesco. Grifoli Jacopo. da Lonigo Ognibene professor d’eloquenza. Nevo Alessandro canonista. Parrasio Aulo Giano. Partenio Bernardino. Rodigino Celio. Trapezunzio Giorgio professor di greco. degli Ulciporzi Aldovrando professor di leggi.

Vicenza, accademia ivi stabilita VII, 267; fabbriche ivi intraprese IV, 267; VII, 712; suo Teatro olimpico VII, 197; storici del secolo xiii IV, 494; suoi storici nel secolo xiv V, 650; nel secolo xv VI, 1064; nel secolo xvii VIII, 593.

da Vicenza Giovanni domenicano, notizie della sua nascita e de’ suoi cominciamenti IV, 357; grandi cose da lui operate in Bologna 358; testimonianza che ne rende Guido Bonatti 268, 361; come deriso dal gramatico Buoncompagno 363; passa in Lombardia e vi stabilisce solennemente la pace tra le nimiche città 368, ec.; prende il governo di Vicenza e di Verona, e perde presto tutta l’autorità 371, ec.; esame della Vita scrittane dal P. Moschetta, e dal Bollandisti 377, ec.

da Vicenza Pietro medico V, 411.

Vico Enea, notizie della sua vita e delle sue opere singolarmente intorno le Antichità VII, 1248.

Vico Giambattista, sua opinion confutata I, 198.

Vico Pisano: Cavalca Domenico domenicano.

Vicovaro: Sabellico Marcantonio storico.

Vida Girolamo giustinopolitano VII, 1716.

Vida Marco Girolamo, [p. 408 modifica] tempo della sua nascita VII, 2105, ec.; suoi primi studi ivi; quando si stampasse la prima volta la sua Poetica 2110, ec.; fatto vescovo d’Alba, sue azioni, sua morte 2113; carattere delle sue opere 2119, ec.; codice della sua Poetica diversa dalla stampata, e saggi di essa 140, 141, 464, ec., 603, 1233, ec., 2111, ec.

Vielmi Girolamo, sue opere VII, 500.

Vienna, sua università, in essa insegna Galeazzo da S. Sofia V, 399; accademia di lingua italiani ivi istituita VIII, 92; teatro per l’opera italiana ivi aperto 743.

Vieri Antonio giureconsulto VII, 1054.

Vigarani Gasparo, celebre architetto VIII, 786, ec.

Vigerio Marco vescovo di Sinigaglia VII, 502.

Vigevano: de’ Bussi Gio. Andrea. Deccmbrio liberto.

da Vigevano Giannandrea, V. de’ Bussi.

Vigili Fabio, notizie di esso e delle sue Poesie VII, 1989, ec.

Vigna Domenico, sua opera VIII, 432.

de’ Vignaiuoli Accademia in Roma VII, 212.

dalle Vigne Pietro, favole che di lui narra il Tritemio IV, 26, ec.; sua patria, e sua ignobile condizione 28, ec.; suoi studi, e favore incontrato presso Federigo Secondo 29; impieghi e ambasciate onorevoli da lui sostenute 32; sua disgrazia, sua morte, e qual ne fosse il motivo 36; sue lettere 41; sue altre opere, e s’ei sia l’autore del libro de tribus Impostoribus 43; sue poesie italiane 572.

Vignola: Barozzi Jacopo. Bernardoni Pietro Antonio. da Vignola Pietro.

da Vignola Jacopo, V. Barozzi Jacopo.

da Vignola Pietro poeta VI, 1373.

da Vigo Giovanni, suo Corso di Chirurgia VII, 1030, ec.

da Vigonza Giovanni V, 883.

Vilgardo maestro in Ravenna III, 277.

di Villa co. Felice Durando lodato II, 201.

Villa ab. Angelo Teodoro, suo libro sulle Scuole pavesi III, 244.

Villa marchese, suoi viaggi VIII, 147.

Villadicani Giampietro, suo museo VII, 374.

Villafranca nel Piemonte: Gastaldo Jacopo.

da Villafranca Rinaldo [p. 409 modifica] professor di gramatica, notizie della sua vita V, 939, ec.

Villamarina Isabella, elogio di essa VII, 1743.

da Villana Guglielmo, se sia lo stesso che Guglielmo Amidani V, 234.

Villani, notizie della sua vita e delle opere degli scrittori di questa famiglia: di Giovanni V, 608, ec; di Matteo 613; di Filippo ivi, ec.; questi legge pubblicamente Dante 744.

Villani Niccolò, sue poesie VIII, 712.

da Villanuova Arnaldo V, 411.

da Villanuova Giambattista VIII, 600.

da Villoison Ansse, suoi Aneddoti greci I, 98, ec.

da Vimercate Taddeo canonista VI, 891.

da Vimercate Stefano, o Stefanardo, primo teologo nella metropolitana di Milano IV, 165; notizie della sua vita e delle sue opere 499.

da Vimercate Rafaello astrologo VI, 581.

Vimercati Francesco, notizie della sua vita e delle sue opere VII, 738.

Vimercati Giambattista VII, 718.

Vincenzo spagnuolo canonista IV, 447, 466.

Vincenzo vescovo di Napoli orna di pitture il vescovado III, 119.

P. Vincenzo Maria carmelitano scalzo, suoi viaggi VIII, 147.

da Vinci Leonardo, sua nascita, e suoi primi progressi nelle arti liberali VI, 1760; suo soggiorno in Milano, e suoi lavori in quella città 1762; soggiorno in Firenze e in Roma, viaggio in Francia e morte 1767; elogio di esso, e sue opere 1769.

Vinciguerra Antonio VI, 1293.

Vindiciano medico II, 682.

Vinidio, o Vindio Vero giureconsulto II, 498.

da Vio Tommaso. detto il cardinale Gaetano, notizie della sua vita VII, 414; sue opere, e contrasti per esse avuti 416.

Viotti Bartolommeo medico VII, 994.

Viperano Giannantonio, sue opere VII, 1541.

Vipsanio Messala, V. Messala Vipsanio.

Virgilio P. Marone, notizie della sua vita I, 301; sua patria ivi, ec.; suoi studi 302; s’egli sia autore de’ piccoli poemetti a lui attribuiti ivi; come venisse a Roma ed entrasse nella grazi ad Augusto 303; se fosse udito e applaudito da [p. 410 modifica] Ciceroneivi; sue poesie ; che cosa ordinasse morendo intorno alla Eneide 305, ec.; scioccamente da alcuni accusato di magia ivi; suo carattere 306; sua lettera ad Augusto ivi; elogi di lui fatti ivi; suo confronto con Omero ivi, ec.; Priapee se fosser da lui composte 310; notizie del codice antichissimo che se ne conserva nella Laurenziana III, 51, ec.; VII, 345; traduzioni di esso VIII, 684.

di Virgilio Benedetto, sua vita e poemi da lui composti VIII, 706, ec.

di Virgilio Giovanni poeta latino V, 663, 876; Antonio di lui figliuolo 877.

Virginio scrittor di commedie II, 153.

Virginio scrittor di rettorica chi fosse II, 359.

della Virtù Accademia in Roma VII, 214.

Virunio Pontico, V. Pontico.

Visconti, soggetti illustri di questa celebre famiglia, e loro azioni: Ottone dà principio alla potenza della sua famiglia IV, 18; Ottone istituisce il teologo nella metropolitana di Milano 165; Matteo, suoi cominciamenti 18; origine del suo dominio in Milano V, 14; altri principi di questa famiglia nel secolo xiv, e loro vicende ivi, ec.; titol di duca lor conceduto 15; ampiezza del loro dominio in Italia, e vicende di esso VI, 7,ec.

Visconte Bruzzi, sua erudizione e sue rime V, 870.

— Filippo Maria, sua carattere e sue vicende VI, 7; favore da lui accordato agli uomini dotti 25, ec.; sua credulità verso l’astrologia giudiciaria 580; suoi medici, e contegno da lui tenuto con essi 691, ec.

— Galeazzo e Giangaleazzo grandi mecenati della letteratura V, 48, ec.; uomini dotti chiamati alla sua corte da Giangaleazzo 51; Galeazzo fonda l’università di Pavia 113, ec.; onori da lui usati al Petrarca 50; Giangaleazzo rinnova l’università di Piacenza e vi unisce quella di Pavia 113; biblioteca da lui formata 168; magnificenze delle lor fabbriche 968.

— Giammaria ucciso VI, 8.

— Giovanni protegge l’università di Bologna V, 83; ordina che si comenti Dante 737; ama e onora il Petrarca 801.

— Luchino coltivatore e [p. 411 modifica] protettor degli studi V, 48.

Visconti Gasparo poeta, notizie di esso VI, 1241.

Visconti Girolamo domenicano I, 29.

Visconti Giuseppe, sue opere liturgiche VIII, 171.

Visconti Cristoforo, sua Storia VII, 1327.

Visconti D. Teresa, accademia da lei fondata VIII, 88.

Visdomini Antonio Maria poeta latino VII, 132, 2038.

Visdomini Francesco, sue Prediche VII, 2343.

Visi Giambattista, sua opinione sulla patria di Virgilio I, 301.

Vistarini Camillo giureconsulto VII, 1082.

Vitale professor di gramalica in Bologna V, 79.

Vitale Giovanni poeta latino VII, 1997.

Vitali P. D. Girolamo VIII, 347.

Vitalini Bonifacio canonista V, 580.

Vite, o chiocciola. da chi trovata I, 114.

Vite de’ Monaci antichi in qual conto si debbano avere III, 46, ec.

Vitelli Cornelio, notizie di esso VI, 1646.

Vitellio, suo breve imperio II, 77; suo decreto contro gli astrologi, e ardir di essi contro di lui 306.

Vitellione scrittor d’ottica IV, 279.

Viterbo: Almadiano Giambattista. Canesio Michele. Latini Latino. Ruscelli Girolamo. Spinto Prospero. da Viterbo Annio domenicano. da Viterbo Egidio agostiniano. da Viterbo Goffredo storico. da Viterbo Jacopo agostiniano.

Viterbo, accademia ivi fondata VII, 222.

da Viterbo Annio, notizie della vita e delle opere di esso VI, 971; che debba credersi delle Antichità e degli Scrittori da lui pubblicati 972; suo trattato in difesa de’ monti di pietà 445.

da Viterbo Egidio cardinale, sua vita, onori a lui fatti, opere per la più parte inedite VII, 2051, 2333, ec.

da Viterbo Goffredo, se fosse veramente italiano IV, 469; notizie della sua vita e della sua Cronaca ivi, ec.

da Viterbo Jacopo agostiniano, notizie della sua vita e delle sue opere IV, 220.

Vitige, suo regno, e suo carattere III, 21; prende il regno 30.

Vitignano Cornelio VII, 1475.

Vitruvio, notizie della sua vita I, 502; di qual [p. 412 modifica] patria fosse 503, ec.; sua opera 504; leggi da lui prescritte nella fabbrica delle biblioteche 586; edizioni, traduzione e comenti della sua Architettura VII, 776, ec.

Vittore Publio, sua descrizione di Roma II, 665.

V ittore Sesto Aurelio, notizie della sua vita e delle sue opere II, 660; altri dello stesso nome 661.

Vittore vescovo di Capova, sue opere II, 49.

Vittori Leonello medico VI, 708.

Vittorino Mario, lascia la cattedra d’eloquenza in Roma per non rinunciare alla religione II, 574; notizie della sua vita e delle sue opere 613, ec.

Vittorio giureconsulto II, 687.

Vittorio Francesco, soprannomato dalla Memoria, notizie di esso, e delle opere da lui ideate VII, 986, ec.

Vittorio Mariano dotto nelle lingue orientali VII, 1563.

Vivaldi Ugolino, V. Doria Tedisio.

Viviani Vincenzo, notizie della sua vita e delle scoperte da esso fatte. delle opere da lui pubblicate VIII, 389, ec.

Vizzani Paolo professoredi filosofia in Ingolstadt VII, 1119.

Vizzani Pompeo, sua Storia di Bologna VII, 1474.

Vocabolario latino, V. Papia.

Vocabolario toscano. da chi compilato VII, 2310.

Volaterrano Rafaello, suo errore II, 639, 645.

dalla Volpaia Lorenzo, orologio singolare da lui lavorato VI, 1748.

Volpe Niccolò gramatico VI, 1649.

Volpi Giannantonio, sua vita e sue opere VII, 2062, ec.; sua opinion confutata I, 311.

Volpi Girolamo VII, 2063.

Volsci, pitture loro attribuite di qual antichità siano I, 45.

Voltaire, elogio ch’ei fa delle poesie di Cicerone I, 287 ec.; apologia da lui fatta de’ primi Cesari II, pref. xix; suo sentimento intorno a Lucano esaminato 104, ec. proposizione falsa da lui avanzata 123; cerca invano di screditar Costantino 562; suo grave errore intorno ad Antonio Urceo VI, 1621.

Volterra: Aulo Persio Flacco poeta. Inghirami Curzio. Inghirami Tommaso Fedro. Maffei Mario vescovo. Maffei Rafaello. detto Volterrano.

t [p. 413 modifica] da Volterra Giuliano arcivescovo di Ragusa bibliotecario della Vaticana. da Volterra Iacopo storico. da Volterra Luca medico. da Volterra Mariano certosino.

da Volterra Giuliano custode della Vaticana VII, 328.

da Volterra Jacopo, notizie di esso e delle sue opere VI, 1127.

da Volterra Luca poeta latino VII, 1985.

Volta Gentile annoverata tra le poetesse VII, 1718.

Volta Leopoldo Camillo lodato III, 274; V, 580, VI, 1397, 1400; VII, 2369.

da Volterra Mariano VI, 1106.

da Volterra Rafaello, V. Maffei Rafaello.

Voltolino Giuseppe Milio, suo poema VII, 2137.

voltorno, monastero di S. Vincenzo al Voltorno, sua Cronaca III, 480.

Volumnio scrittor di tragedie etrusche I, 70.

Volusio Meciano, V. Meciano.

Vopisco Flavio storico II, 467.

Vopisco Gianluigi poeta latino VII, 1988.

da Voragine Jacopo, notizie della sua Leggenda IV, 233; sua vita ed altre sue opere 234; sua Storia di Genova 236, 498.

Vossio Giovanni Gherardo, suo errore intorno al poeta Cassio I, 318.

Vozieno Montano oratore II, 145, ec., 202.